IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    

Collapse

Log In

User:
Password:

Collapse

ANTEPRIMA ITALIANA New Nintendo 3DS XL



Collapse

SPECIALE: 25 anni di Game Boy


Clicca sull'immagine per leggere il nostro Speciale sul Game Boy!

Collapse

Statistiche del Forum

110 utenti attivi negli ultimi 30 minuti
Active Users 97 visitatori, 13 utenti, 0 utenti anonimi Mostra dettagli per: Ultimo Click, Nome Utente
Statistiche del Forum
Board Stats Gli utenti del forum hanno inviato un totale di 1.068.259 messaggi
Abbiamo 54.073 utenti registrati
L'ultimo utente registrato è AndyF
Il numero massimo di utenti collegati al forum è stato di 920 il Friday 17 September 2010 - 15:25

Collapse

Affiliati














Affiliate with GBARL?
Contact MaxPower or OniAle

Collapse

OpenRL


Tutto sulle portatili
open source!

Collapse

Ultime Release 3DS

0834 - Gyakuten Saiban 123: Naruhodo Selection *PROPER* - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 4Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Miscellanea
  • In vendita dal: 17/04/2014
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0833 - Funfair Party Games - EURO


  • Lingua del Gioco: Multi 2
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: ABSTRAKT
  • Genere: Miscellanea
  • In vendita dal: 22/08/2013
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0832 - Jewel Link: Legends of Atlantis 3D - EURO


  • Lingua del Gioco: Multi 3
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: BigBlueBox
  • Genere: Puzzle
  • In vendita dal: 14/09/2012
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0831 - Hello Kitty to Mahou no Apron: Rhythm Cooking - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Gioco ritmico
  • In vendita dal: 12/12/2013
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0830 - Moshi Monsters: Moshlings Theme Park - EURO


  • Lingua del Gioco: Inglese
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: BigBlueBox
  • Genere: Miscellanea
  • In vendita dal: 26/10/2012
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0829 - Tamagotchi! Session no Dream School - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 2Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Simulazione
  • In vendita dal: 07/11/2013
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0828 - Boku wa Koukuu Kanseikan: Airport Hero 3D - Shin Chitose with JAL - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Simulazione
  • In vendita dal: 19/12/2013
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0827 - Boku wa Koukuu Kanseikan: Airport Hero 3D - Narita with ANA - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 1Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Simulazione
  • In vendita dal: 20/12/2012
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0826 - Boku wa Koukuu Kanseikan: Airport Hero 3D - Honolulu - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 2Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Simulazione
  • In vendita dal: 23/08/2012
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
0825 - World Soccer Winning Eleven 2014 - GIAPPONE


  • Lingua del Gioco: Giapponese
  • Grandezza Cartuccia: 8Gbit
  • Dump by: High-Road
  • Genere: Sport
  • In vendita dal: 14/11/2013
  • Video / Immagini: Immagini del gioco

Commenti: 0 :: Leggi Commenti
Release precedente Play/Pause Release successiva

Collapse

[Wii U] Splatoon: single-player e qualche novità

Postato da:  Freeky @ Thursday 18 December 2014 - 14:08

Squid Research Lab - la divisione di Nintendo al lavoro su Splatoon - ha annunciato attraverso il suo blog di Tumblr che, oltre alla già annunciata modalità multiplayer a squadre, sarà presente anche una modalità storia single-player.

In questa modalità, i coloratissimi calamari dovranno recuperare delle fonti di energia del loro mondo, dalla forma di un pesce gatto elettrico, che sono state rubate dai malvagi polipi, loro “rivali in inchiostro”. Al contrario dei protagonisti, questi ultimi non sono umanoidi, ma hanno solo le gambe ed un ciuffo-tentacolo che usano come braccio. Per raggiungere l'obiettivo, il giocatore dovrà farsi strada utilizzando i molti oggetti presenti sul campo, come un cannone per sparare inchiostro o per farsi sparare in un punto lontano della mappa, o un fucile utile a creare piattaforme di inchiostro su cui saltare, tutto pur di sconfiggere i polipi che cercheranno di fermarvi con armi di vario tipo. Un vecchio calamaro sarà pronto ad aiutarci nell'impresa, il quale pare essere l'unico a sapere la verità sul piano malvagio dei polipi. Anche il costume del protagonista sarà diverso: mentre nel multiplayer è possibile scegliere il proprio costume, nella modalità single-player si indosserà un giubbotto di sicurezza catarifrangente giallo, mentre sembra essere possibile scegliere il colore della pelle.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «


Piccole novità anche per il multiplayer. Ad ogni partita, il colore delle due squadre sarà differente, e sarà sempre di una tonalità brillante. Nel gioco saranno presenti diverse armi, ognuna con una gittata d'inchiostro differente. Inoltre, colorando il terreno nel corso di una partita, si potrà accumulare energia per utilizzare una super-arma, come uno scudo per proteggersi dagli attacchi nemici o un rullo gigante per colorare velocemente grandi zone di terreno. Non è ancora noto da cosa dipenderà la super-arma che si potrà usare, forse dal colore della squadra o dal tipo di arma equipaggiata in quel momento.

Splatoon non ha ancora una data di uscita precisa, sappiamo però che sarà disponibile nel corso del secondo trimestre del 2015, esclusivamente su Wii U.
Commenti: 3 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Koji Kondo parla della musica di Majora's Mask 3D

Postato da:  Freeky @ Monday 15 December 2014 - 15:59

Dopo l'intervista ad IGN USA su Mario Maker, Koji Kondo, storico compositore delle musiche di Mario e Zelda, ha rilasciato un'altra intervista a GameSpot, in cui è stato chiamato a rispondere sulla colonna sonora di The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D, remake per 3DS del capitolo uscito per Nintendo 64.

CITAZIONE
GameSpot: Quando lavorate ad un remake di un gioco così importante, come l'ormai prossimo Majora's Mask 3D, aggiungete o modificate qualcosa, o la musica resta esattamente la stessa?

Koji Kondo: Veramente, con Majora, abbiamo pensato che fosse davvero importante proteggere il feeling del gioco visto che la musica era particolarmente legata al gameplay originale. Abbiamo dato una ripulita alla qualità dell'audio, ma le musiche in sé non sono cambiate. Abbiamo eseguito qualche ribilanciamento, ovviamente, per rendere buona la qualità del suono su Nintendo 3DS. Prima il suono era pensato per uscire dagli altoparlanti della TV, e noi avevamo bisogno giusto di ribilanciarlo un po' per gli speaker di una console portatile.

GS: Personalmente, Majora's Mask è il mio Zelda preferito. Ci sono storie particolari che ricorda dello sviluppo del gioco?

Kondo: È sempre una domanda tosta, questa. Ma quando vidi la prima maschera che si può trovare in Majora, la osservai bene e, non so perché mi ricordò un tipo di opera cinese. Tipo quelle in cui gli artisti indossano delle maschere e la musica è tutta percussiva (prodotta colpendo a ritmo un cembalo), e ci sono tantissimi piatti, campanelle e chissà che altro. Queste due cose si sono collegate quando ho visto il primo artwork di Majora, e pensai che un tema musicale dalle influenze cinesi sarebbe stato perfetto.
Un'altra cosa che ricodo è la scena in cui il sindaco è seduto e si hanno due parti che discutono con lui. È seduto in mezzo al suo ufficio, e si hanno delle persone a sinistra che parlano di chissà cosa, e poi delle persone a destra, e c'è questa discussione che fa avanti e indietro. Mi sono divertito molto a fare in modo che la musica seguisse questa discussione facendo uscire la musica prima dallo speaker sinistro per poi spostarsi su quello destro. Questo botta e risposta è stato molto divertente da creare.

GS: Quando si ascolta la colonna sonora di un gioco, si tratta di un prodotto finito, così si pensa sempre che calzi bene al gioco. Ma è mai in disaccordo con il director del gioco su quale musica sia meglio per una particolare scena?

Kondo: Si, qualche volta siamo in disaccordo su quale musica sia più appropriata. Con Majora, il director non è stato lì a dirmi “Questo è il tipo di musica che voglio”. Non era molto partecipativo, così ho avuto modo di creare il tipo di musica che ritenevo più appropriato per il titolo che stavo osservando. E così ho pensato che se nessuno si stava lamentando, perchè stavo creando un po' di musica, allora doveva essere ok. Così ho continuato a proseguire in quella direzione. Tuttavia c'era una zona in cui una volpe stava danzando, o qualcosa con una volpe, in cui il director mi ha detto “Preferirei davvero che questa scena avesse un'atmosfera più giapponese”. La sensazione che il director riceveva da ciò che vedeva era solamente diversa da quella che avevo avuto io. Ma ho rimandato indietro la scena e ho capito meglio cosa avrebbe preferito. Così rifeci la musica.

Oltre a Majora's Mask, Kondo è stato interrogato anche sul prossimo Zelda per la console casalinga Nintendo. Alla domanda se stesse lavorando o meno alla colonna sonora del capitolo per Wii U, il compositore ha risposto:

CITAZIONE
Supervisionerò e controllerò bene il lavoro, ma non sto componendo in prima persona le musiche per questo gioco.

Ricordiamo che The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D è atteso in Europa per la primavera 2015.
Commenti: 0 :: Leggi Commenti

Collapse

[Wii U] Retro City Rampage non arriverà su Wii U: ecco il perché

Postato da:  CapRichard @ Monday 15 December 2014 - 14:53


Molti attendevano una versione di Retro City Rampage anche sulla virtual console del Wii U. Gli sviluppatori sono stati molto diretti ed hanno posto la parola fine alla questione in un lungo post

Il motivo principale è molto semplice: Il Wii U è retrocompatibile con il Wii e pertanto, la spesa di un port non è giustificabile per ottenere una versione identica al 95% di una versione già disponibile sulla Wii U attraverso la modalità Wii, soprattutto di fronte alle scarse vendite del gioco sulla piattaforma WiiWare.


Se siete interessati a leggere tutto il comunicato, qui sotto è disponibile una traduzione in italiano a cura di GBArl:

» Clicca per leggere lo Spoiler! «
Sfortunatamente il Wii U è un sistema totalmente diverso dal Wii e non è possibile passare il codice da una all'altra premendo un solo tasto. La differente architettura, SDK, API e requisiti di piattaforma, il dover avere a che fare con le agenzie di rating, testing, traduzione.... non è semplice e richiede mesi e tutto per un risultato finale che sarebbe identico al 95% alla versione WiiWare.

Siccome il Wii U è retrocompatibile non ha senso scegliere questa console come target di un'eventuale nuovo porting del gioco.
I tempi di avvio della modalità VirtualWii sono controbilanciati dal fatto che Retro City Rampage non ha tempi di caricamento.
La modalità Off-TV è comunque disponibile per i giochi WiiWare. È vero che avete bisogno di un altro controller, ma potete usare quello che volete tra telecomando Wii, controller classico, controller classico cro e controller del GameCube.
Il gioco inoltre rimarrebbe in ogni caso a 240p. Non fa la minima differenza averlo in 480p sulla Wii o 1080p sulle Wii U, ingrandirebbero solo i pixel in modo diverso.

Inoltre la versione per Wii non ha ancora portato a guadagni per via del traguardo delle vendite minime. Ricevo più richieste per una versione Wii U alla settimana che vendite della versione WiiWare. Gradirei che più di voi mostrassero supporto comprando la versione Wii attraverso il Wii mode, sarebbe meglio per entrambi.
Ho avuto tantissime richieste per la versione Wii, ma alla fine pochissimi hanno comprato il gioco lì, solo l'1% delle vendite totali.

Sviluppatori ed editori sono stati attaccati con forconi per cancellare i giochi WiiWare, ma ora potete capirne il perché. Retro City Rampage è stato un successo strepitoso, vendendo 400.000 copie ad oggi, ma la versione WiiWare è stata un fallimento clamoroso. Non è il gioco, né l'utenza, ma l'ineguatezza della piattaforma.

È stato incredibilmente scoraggiante vedere i fan del Wii attaccarmi durante lo sviluppo del gioco, diffondendo notizie della cancellazione del gioco, addirittura scrivendo falsità sulla pagina di Wikipedia. Ad un anno dall'uscita della versione per Wii le persone pensavano che non fosse stato effettivamente cancellato. La gente ha contemporaneamente insultato gli sviluppatori per non supportare la propria console e sabotato il lancio.

Inoltre il gioco non è mai stato esclusivo. Ero in discussione con tutte e tre le console al tempo e la versione WiiWare è stata semplicemente la prima che sono riuscito ad annunciare. La versione per Xbox 360 era la prima versione mai mostrata al PAX, ma le politiche della Microsoft ne hanno preventivato l'annuncio. C'è gente che mi ha chiamato bugiardo per non aver mantenuto la promessa, che non è mai esistita in primo luogo.

Se fosse stata un'esclusiva Wii, sarebbe stato un disastro colossale ed ora sarei in uno sgabuzzino a lavorare per qualcun altro. Non sarei stato in grado di finanziare nuovi giochi o di dare update gratis in questi ultimi due anni. Infatti sono stati i ricavati Playstation e di Steam che hanno coperto la versione per Wii, costata circa 20.000$, mai recuperati per via della politica del numero minimo di vendite del WiiWare. L'esclusività è un qualcosa di rischioso se l'ambiente dove ci si va a piazzare non è sano (e l'ecosistema Wii era incredibilmente nocivo a causa della facilità di moddare la console e distribuzione di WAD). Anche se avessi rilasciato il gioco solo sulla 360 non sarei arrivato da nessuna parte a dire il vero. La maggior parte del successo deriva da Steam, Playstation e 3DS.

L'eShop del Wii U è una piattaforma nettamente migliore e da molta visibilità ai giochi e quindi permette di ottenere grandi successi. Purtroppo, la versione Wii era quasi pronta quando fare una versione per Wii U divenne un'opzione.
Avrei dovuto lasciar perdere tutto quel che stavo facendo e ricreare il port da zero. Non solo, ma durante l'inizio della vita del Wii U, a causa della bassa base installata, i giochi su eShop non stavano andando bene. Entrambe le scelte erano pessime al tempo.

Non riuscivo neanche fisicamente a fare un port al tempo. Stavo lavorando sette giorni a settimana per sei anni per finire il gioco (ed i primi 3 di questi anni avevo anche un lavoro a tempo pieno) e non godevo di una salute ottima in quel periodo. Non avevo ancora fatto una pausa ed un altro port mi avrebbe stecchito definitivamente. Ecco perché ho impiegato molto tempo per portare il gioco su 3DS.

Anche assumendo che il 2% degli acquirenti Wii U avesse acquistato il gioco, i costi e tempo di sviluppo sostenuti per il port non sarebbero stati ripagati. La versione WiiWare è già in profondo rosso. L'utenza delle due console si accavalla (per via della retrocompatibilità) e pertanto non ha molto senso raggiungerle entrambe.
I fan Wii/Wii U sono molto supportivi sui social media, ma purtroppo questo non si traduce spesso in vendite reali. Magari! Ricevo 60 retwittate o 250 YEAH sul Miiverse per la versione WiiWare, ma vendite zero. Difficiel da credere, ma vero.

Malgrado ho portato il gioco su otto piattaforme (ed altre mai rilasciate), devo dire che non è molto bello fare port, preferirei fare nuovi giochi piuttosto che portare lo stesso gioco di continuo. Il processo è molto più complesso di quanto si pensi, specialmente su console. Il lavoro di scartoffie e certificazione prende mesi interi per essere terminato. Non si tratta solo di far girare la roba sullo schermo.

Mi scuso per coloro i quali stavano aspettando sperando per una versione Wii U, ma dovevo essere chiaro sul fatto che non accadrà mai e sul perché. Ho spiegato tutto questo molte volte oramai ad ognuno di voi e molti di voi hanno compreso i motivi. Per gli altri, posso solo dire mi dispiace.


Commenti: 1 :: Leggi Commenti

Collapse

Aggiornamento eShop 18 dicembre 2014

Postato da:  rdaelmito @ Monday 15 December 2014 - 12:48


Ancora una volta, Nintendo ci anticipa di qualche giorno le uscite settimanali dell'eShop, come sempre disponibili nel pomeriggio di giovedì.




» Clicca per leggere lo Spoiler! «
3DS Download
CITAZIONE
  • TRANSFORMERS PRIME The Game (Activision) - €39.99
  • Angry Birds Trilogy (Activision) - €39.99
  • Moshi Monsters Moshlings Theme Park (Activision) - €29.99
  • TOYS VS MONSTERS (EnjoyUp Games) - €3.99
  • Sumico (Engine Software) - €2.99
  • Castle Conqueror Defender (CIRCLE Ent.) - €4.99

  • Persona Q: Shadow of the Labyrinth (NIS America)
    Downloadable Content disponibili da venerdì 19 dicembre:
    • Navigation: Marie - €2.99
    • Navigation: Nanako - €2.99

  • DSiWare
    • My Aquarium: Seven Oceans (Collavier) - €4.99 oppure 500 Points

  • DEMO gratuite:
    • Glory of Generals (CIRCLE Ent.)

3DS Temi
CITAZIONE
I temi sono disponibili dal venerdì.
  • Mario's Mighty Moustache (Nintendo) - €1.99
  • Luigi's Mighty Moustache (Nintendo) - €1.99
  • Tomodachi Life - Speech Bubble (Nintendo) - €1.99
  • Stripes (Blue & White Horizontal) (Nintendo) - €0.99
  • Stripes (Red & White Horizontal) (Nintendo) - €0.99
  • Sonic Boom Theme Bundle (SEGA USA) - €5.99

  • Metal Gear Solid Snake Eater 3D (KONAMI) - €1.49
    A partire dalle ore 12.00 del 19/12/2014, acquistando il gioco Metal Gear Solid: Snake Eater 3D esclusivamente su eShop, si ottiene un codice per il download gratuito del tema.

  • Il Mario Gatto Show (Nintendo) - Gratis
    Tema già disponibile e gratuito fino al 15/01/2015.

3DS Virtual Console
CITAZIONE
-

3DS Offerte Speciali
CITAZIONE
Terminano il 31 dicembre 2014:
  • TOYS VS MONSTERS (EnjoyUp Games) - €3.99 €1.99
Terminano il 1° gennaio 2015:
  • Another World - 20th Anniversary Edition (Digital Lounge) - €7.99 €3.99
  • Code of Princess (AGATSUMA) - €29.99 €20.50
Terminano l'8 gennaio 2015:
  • Art of Balance TOUCH! (Shin'en Multimedia) - €6.99 €5.20
  • Darts Up 3D (EnjoyUp Games) - €2.99 €0.99
  • Demon King Box (CIRCLE Ent.) - €3.99 €2.99
  • European Conqueror 3D (CIRCLE Ent.) - €3.99 €1.99
  • Football Up 3D (EnjoyUp Games) - €2.99 €1.99
  • Football Up Online (EnjoyUp Games) - €3.99 €2.99
  • Fractured Soul (Endgame Studios) - €7.99 €2.49





» Clicca per leggere lo Spoiler! «
Wii U Download
CITAZIONE
  • TRANSFORMERS PRIME The Game (Activision) - €49.99
  • Angry Birds Trilogy (Activision) - €39.99
  • 99Moves (EnjoyUp Games) - €2.49

  • DEMO gratuite:
    • Art of Balance (Shin'en Multimedia)

Wii U Virtual Console
CITAZIONE
NES:
  • Mighty Final Fight (CAPCOM) - €4.99
  • Street Fighter 2010: The Final Fight (CAPCOM) - €4.99

Wii U Offerte Speciali
CITAZIONE
Solo per coloro che possiedono sullo stesso Wii U un gioco tra 99Seconds, Abyss, Darts Up, Rock Zombie o Unepic:
  • 99Moves (EnjoyUp Games) - €2.49 €1.49
Terminano il 1° gennaio 2015:
  • Another World - 20th Anniversary Edition (Digital Lounge) - €7.99 €3.99

Commenti: 9 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Annunciato Theatrhythm: Dragon Quest

Postato da:  Freeky @ Monday 15 December 2014 - 12:05

Square Enix ha annunciato un nuovo episodio della serie Theatrhythm. Dopo due capitoli dedicati alla serie Final Fantasy, il franchise si sposta su Dragon Quest, con - appunto - Theatrhythm: Dragon Quest.
Non sono ancora state rilasciate immagini o video, ma, in Giappone, durante la Jump Festa sarà possibile provare una demo del gioco e vederne un primo trailer.

Il titolo sarà disponibile a partire dal 25 Marzo in Giappone ad un prezzo di 5,800 yen, mentre è ancora sconosciuta una possibile data europea.
Commenti: 0 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Gateway 2.7 OMEGA

Postato da:  Freeky @ Monday 15 December 2014 - 11:25



Gateway 2.7 OMEGA


Comunicato ufficiale (in inglese):

» Clicca per leggere lo Spoiler! «
15/12/2014
Today we present another quick update for our 4.5 users: Gateway OMEGA 2.7 which brings support for emuNAND 9.4!

We also want to inform our users that we are still working on native support for sysNAND 9.0 – 9.2, so please be patient until we are ready to release!
We try to deliver a smooth experience for our users and this takes time to perfect!

We also inform our users that they MUST NOT UPDATE SYSNAND TO 9.3 OR ABOVE, because we will not be able to support entry to those sysNAND versions any time soon.

If you are wondering what native support we will bring for lower than sysNAND 9.0, we can tell that after 9.0-9.2 we will start with 8.0-8.1 and gradually work our way down with support for even lower sysNAND firmware versions.

[ DOWNLOAD GATEWAY 2.7 ]


Comunicato ufficiale tradotto in italiano:

CITAZIONE
15/12/2014
Oggi presentiamo un altro rapido aggiornamento per gli utenti con firmware 4.5. Gateway OMEGA 2.7 che ora supporta l'emuNAND 9.4!

Vogliamo anche informare i nostri utenti che stiamo ancora lavorando per supportare nativamente i firmware 9.0 - 9.2, quindi per cortesia siate pazienti finchè non saremo pronti a rilasciarli!
Noi cerchiamo di fornire un'esperienza fluida per i nostri utenti e questa ha bisogno di tempo per essere perfetta!

Informiamo i nostri utenti di NON AGGIORNARE IL FIRMWARE DELLA CONSOLE ALLE VERSIONI 9.3 O SUPERIORI, poichè non saremo capaci di supportare queste versioni a breve.

Se vi state chiedendo quali funzioni porteremo a chi ha un firmware più vecchio del 9.0, possiamo dirvi che dopo le versioni 9.0-9.2 noi inizieremo a lavorare sui firmware 8.0-8.1 e per poi andare gradualmente verso il basso fino a supportare anche i firmware più vecchi.

[ DOWNLOAD GATEWAY 2.7 ]


Novità riguardanti l'update 2.7 OMEGA:
  • Funzione di emuNAND fixata e funzionante con l'update 9.4.0-21.

Il nuovo update NON permette di:
  • Utilizzare la Gateway con firmware superiori al 4.5.0.

Si ringrazia senseiken per la segnalazione.
Commenti: 25 :: Leggi Commenti

Collapse

[AMIIBO] Namco Bandai apre le porte agli amiibo su 3DS

Postato da:  Freeky @ Saturday 13 December 2014 - 17:35


Namco Bandai ha annunciato che aggiungerà il supporto agli amiibo in due suoi titoli per 3DS.

Il primo è il nuovo Ace Combat: Assault Horizon Legacy Plus, simulatore di combattimenti aerei e versione estesa dell'omonimo titolo uscito nel 2012, annunciato nell'ultimo numero della rivista nipponica Famitsu, dove gli amiibo verranno sfruttati per cambiare il design degli aerei, donandogli varie tinte ispirate ai vari personaggi Nintendo. Oltre al supporto agli amiibo, in questa versione estesa verranno supportati anche i controlli aggiuntivi del New Nintendo 3DS, come il C-Stick e i due tasti dorsali ZR e ZL. In spoiler potete trovare varie immagini degli aerei in veste Nintendo.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Il secondo titolo è One Piece: Super Grand Battle! X, nuovo titolo della serie One Piece, in cui gli amiibo serviranno per sbloccare costumi alternativi per i vari protagonisti; ad esempio Zoro, essendo uno spadaccino, riceverà il costume di Link. Il gioco è stato annunciato nell'ultimo numero di Jump, altra famosa rivista nipponica.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

In Giappone, Ace Combat: Assault Horizon Legacy Plus uscirà il 29 gennaio, mentre One Piece: Super Grand Battle! X è già disponibile. Non sono state rilasciate informazioni in merito ad una possibile uscita occidentale, anche se i precedenti titoli di entrambe le serie sono stati esportati.
Commenti: 11 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Un nuovo Metroid era previsto su Nintendo 3DS

Postato da:  OniAle @ Friday 12 December 2014 - 17:52



MistleTamaki membro dello staff di Unseen64 ha rivelato che un nuovo capitolo di Metroid era previsto su 3DS, ma è stato bocciato in corso d'opera da Nintendo.
Il progetto era stato assegnato a Next-Level Games, gli sviluppatori del recente Luigi's Mansion 2.
Unseen64 è rinomato per essere un sito serio, quindi possiamo affermare che la possibilità di vedere un nuovo Metroid su portatile Nintendo è davvero bassa...

Restate sintonizzati su GBArl.it per ulteriori sviluppi smile.gif
Commenti: 8 :: Leggi Commenti

Collapse

[Wii U] Xenoblade Chronicles X: nuove informazioni e aggiornamenti

Postato da:  faxpayne @ Friday 12 December 2014 - 16:17


Tramite l'account Twitter dedicato a Xenoblade Chronicles X sono stati diffusi nuovi dettagli sullo sviluppo del gioco.

Il direttore Tetsuya Takahashi ha presentato agli appassionati due degli artisti che compongono il team di sviluppo: Yoko Tsukamoto e Takashi Kojo.
La presenza di Yoko Tsukamoto, illustratrice fantasy che ha già lavorato tra l'altro a Enchanted Arms, dovrebbe a detta di Takahashi dare subito l'idea ai fan di come nel mondo del gioco gli elementi puramente sci-fi convivranno e si integreranno con altri prettamente fantasy.
Takashi Kojo si occuperà del design dei mostri, in particolare di quelli più grandi, per cui sembra avere un gusto particolare. Suo è anche il design del più forte nemico del gioco.

Sempre tramite Twitter veniamo a conoscenza di alcune novità:
CITAZIONE
  • Ci saranno diverse razze e ognuna di loro avrà una cultura e caratteristiche uniche. La grafica del gioco dovrebbe permettere di riflettere questi dettagli, e diversi artisti sono all'opera per rappresentare queste diversità nel modo migliore.
  • Lo script del gioco non è solo scritto da Yuichiro Takeda; infatti questa volta c'è molto più testo da gestire e per aiutare Takeda è stato chiamato in causa Kazuho Hyodo. Vista la sua esperienza su opere sci-fi, Takahashi non è affatto preoccupato del livello del lavoro finito.

Sembra che il team stia prendendo seriamente a cuore il nuovo Xenoblade, ne vedremo delle belle!
Commenti: 2 :: Leggi Commenti

Collapse

[Wii U] Captain Toad: Treasure Tracker posticipato al 9 Gennaio

Postato da:  OniAle @ Friday 12 December 2014 - 13:53


Nintendo ha reso noto tramite un comunicato ufficiale che Captain Toad: Treasure Tracker subirà uno slittamento di una settimana e sarà disponibile dal 9 Gennaio 2015.
Di seguito vi lasciamo la comunicazione in formato integrale:
CITAZIONE
La decisione di posticipare di una settimana la data di lancio è stata presa per garantire la disponibilità del prodotto nei punti vendita. Alcuni rivenditori, infatti, a causa delle chiusure di fine anno, non sarebbero riusciti ad avere il titolo a scaffale in tempo. Di conseguenza, per garantire una distribuzione uniforme sul territorio che consentisse ai consumatori di avere la certezza di trovare il prodotto nel proprio punto vendita di fiducia. Siamo comunque dispiaciuti per i clienti, che dovranno attendere una settimana in più per poter giocare con Captain Toad: Treasure Tracker, e con i quali ci scusiamo.

Commenti: 5 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Aggiornamento firmware - v. 9.4.0-21E

Postato da:  rdaelmito @ Friday 12 December 2014 - 01:52


Nintendo ha rilasciato un minor update per tutte le console della famiglia 3DS, il firmware raggiunge così la versione 9.4.0-21E.
CITAZIONE
  • Potenziamenti della stabilità e altri aggiornamenti
    Ulteriori miglioramenti per potenziare la stabilità generale e altri piccoli aggiornamenti tesi a favorire l'esperienza dell'utente.


L'aggiornamento è obbligatorio per accedere al Nintendo eShop.

NB: Si consiglia di NON aggiornare se volete continuare ad utilizzare il Ninjhax e la Gateway.
Commenti: 20 :: Leggi Commenti

Collapse

Shantae and the Pirate Curse uscirà anche su Wii U

Postato da:  Freeky @ Thursday 11 December 2014 - 17:38

Dopo essere uscito ad ottobre negli USA in veste portatile su 3DS, la software house americana WayForward ha annunciato, attraverso un post sul suo profilo Twitter, che Shantae and the Pirate's Curse vedrà la luce anche su Wii U. Insieme all'annuncio, è stato anche rilasciato un trailer di questa versione, che potete vedere nello spoiler qui sotto.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

Shantae and the Pirate Curse per 3DS e Wii U sarà disponibile in Europa tra fine gennaio ed inizio febbraio, esclusivamente su eShop.
Commenti: 5 :: Leggi Commenti

Collapse

[AMIIBO] Gli amiibo? Un successo!

Postato da:  rdaelmito @ Thursday 11 December 2014 - 17:24


Qui in Italia pare che gli amiibo siano preda soltanto dei veri fans Nintendo, eppure altrove (soprattutto oltreoceano) queste statuette sembrano avere un enorme successo. Procediamo con ordine.

Circa una settimana fa - come riportato da NintendoLife - il negozio UK GAME ha alzato il prezzo da £11.99 a £14.99. Ironicamente, sul sito della catena, gli amiibo sono venduti a £10.99, prezzo "standard" per diversi shop online inglesi.

I problemi più grandi, però, si registrano in Nord America. Infatti, diversi amiibo sono sold-out, e anche le prenotazioni per i nuovi set vanno a gonfie vele: ad esempio, la statuetta di Lucario (esclusiva Toys "R" Us in Nord America) non è più disponibile per la prenotazione, e quando è ricomparsa per una seconda ondata è andata di nuovo esaurita in pochissimo tempo.
Questa situazione ha generato diverse perplessità nei consumatori, soprattutto perché a detta di molti negozi alcuni amiibo sold-out semplicemente non sono più ordinabili. Nintendo of America è intervenuta con vari commenti ufficiali sulla situazione, mai chiarendo però l'esatta posizione dell'azienda. Possiamo riassumerla in questo modo (e in tempi non sospetti lo stesso Satoru Iwata si era espreso in tal senso): gli amiibo più popolari (come Mario e Link) saranno sempre presenti, mentre altri potrebbero non essere più in vendita una volta esauriti, questo a causa del "limitato spazio degli espositori presenti nei negozi". Per i più curiosi, tutto nasce dall'impossibilità (a detta loro) del negozio canadese Video Game Plus di ri-ordinare gli amiibo Abitante / Wii Fit Trainer / Marth. In una dichiarazione ufficiale al sito Destructoid, Nintendo of America ammette:
CITAZIONE
Cercheremo di rendere alcuni amiibo sempre disponibili. Parliamo dei personaggi più famosi come ad esempio Mario e Link. A causa però del limitato spazio di esposizione, altre statuette probabilmente non saranno più disponibili una volta che sarà terminata la scorta iniziale.

Peccato che a pochi giorni di distanza, la stessa Nintendo of America chiarisce al sito NintendoEverything:
CITAZIONE
Alcuni amiibo sono stati davvero popolari al lancio, ed è possibile che alcuni di essi negli Sati Uniti, in Canada e in America Latina siano esauriti a causa dell'alta domanda e dei nostri sforzi nel gestire lo spazio sugli scaffali durante il lancio. Certi amiibo esauriti potrebbero tornare in questi mercati in un secondo momento. Ci preoccupiamo continuamente di garantire una scorta regolare di amiibo nel mercato e ci sono tanti altri set in arrivo.

In sintesi, alcuni amiibo sono ora molto difficili da trovare, ma non esiste una coferma chiara e diretta che non saranno più prodotti. Quest'ultima dichiarazione segue quella molto simile di Nintendo of Europe rilasciata a GameSpot: in pratica non esiste accenno alla possibilità di amiibo non più prodotti, semplicemente NOE afferma che il rifornimento presso i negozi sarà continuo nel tempo.
A questo punto si potrebbe pensare che tutto è bene ciò che finisce bene. Non proprio, perché l'ultima news riportata dal sito GoNintendo conferma una volta di più il successo e il problema dei rifornimenti ai negozi degli amiibo. Una circolare interna di GameStop America informa i propri punti vendita che il primo set di amiibo è stato un grande successo. Per quanto riguarda il secondo set, tre personaggi - Luigi, Captain Falcon e Pit - saranno disponibili solo nel tardo dicembre per un ritardo nelle spedizioni, e comunque tutte le prenotazioni sono bloccate a causa della bassa disponibilità. La nota più importante è però l'ultima: "La produzione dei personaggi Marth, Abitante e Wii Fit Trainer è stata interrotta da Nintendo. Non saranno disponibili nuovi stock una volta venduti quelli attualmente disponibili in negozio".

Per concludere - e questo farà sicuramente la gioia di Nintendo - alcuni analisti della testata economica Bloomberg concordano nel dire che questa stagione festiva sarà la migliore degli ultimi anni per l'azienda, con profitti triplicati e gli amiibo a far la parte del leone, con vendite per un miliardo di dollari soltanto negli Stati Uniti. Per la cronaca, alcuni pensano che questa cifra sia un errore, che magari si parlasse di un miliardo di yen e non dollari, ma a distanza di qualche giorno Bloomberg non ha apportato nessuna correzione.

Sembrava un'idea non propriamente ottima, una scopiazzatura di Skylanders e Disney Infinity, invece pare proprio che gli amiibo abbiano centrato in pieno il loro obiettivo: far parlare di Nintendo e, ovviamente, aumentare i profitti dell'azienda.

AGGIORNAMENTO
Nelle ultime ore, Nintendo of America ha rilasciato un comunicato per commentare gli ottimi dati di vendita del mese di novembre in territorio americano. Non poteva mancare un accenno agli amiibo.
CITAZIONE
Il 21 novembre è stato il giorno di lancio degli amiibo, la nuova piattaforma Nintendo dove i personaggi più famosi dei videogames possono essere usati in differenti modi in tanti giochi compatibili. Le vendite degli amiibo eguagliano all'incirca quelle di Super Smash Bros. per Wii U, e Link, Mario e Pikachu (in quest'ordine) sono state le statuette più vendute fino ad ora.

Super Smash Bros. per Wii U (disponibile in Nord America dal 21 novembre 2014) ha venduto circa 710.000 copie dal lancio, per cui gli amiibo venduti in territorio americano dovrebbero essere simili a questa cifra.
Commenti: 12 :: Leggi Commenti

Collapse

[3DS] Un fiume di notizie per Bravely Second

Postato da:  CapRichard @ Wednesday 10 December 2014 - 19:35



Nelle ultime settimane si sono susseguite numerose notizie riguardanti Bravely Second, che sono andate a sviscerarne gli aspetti più diversi.

È stata annunciata la data d'uscita in Giappone: 23 aprile 2015. Oltre all'edizione base, sarà presente una versione per collezionisti, disponibile solo dall'e-Store della Square Enix, che potrete vedere nello spoiler qui sotto.
Comprende una statuetta di Agnes, una mini colonna sonora su CD, una copia del Diario di U, un cinturino di Magnolia ed il libro BRAVELY DEFAULT : 200 anni dopo : Vestale del Vento : Edea Oblige
» Clicca per leggere lo Spoiler! «


Inoltre da articoli di V-Jump sono state ricavate nuove informazioni sui personaggi del gioco, che potrete trovare nello spoiler sottostante.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Il ragazzo dai capelli castani è Yu Zeonelcia, "Falco del Vento" ed è uno dei tre moschettieri protagonisti principali. Capo della sua famiglia, diplomatosi dalla scuola di Istantal con voti alti ed ha scalato velocemente i ranghi dei cavalieri dell'Ortodossia per diventare leader dei tre moschettieri.



Jean Engarde, il "Lupo dell'Inferno" è lo spadaccino del gruppo. Ha avuto un'infanzia dura, vivendo nella povertà. Orfano fin da tenera età, lottava spesso con i figli dei nobili, ma nonostante tutto è entrato alla scuola di Istantal grazie alle sue abilità ed è diventato subito amico di Yu.



Nikolai Nikolanikov, il "Bisonte della Solidità" è un uomo di 34 anni, anche lui di Gathlatio come Yu. È il mago bianco, o prete, ed ha continuato a lavorare con l'ortodossia anche nel periodo nel quale i preti erano stati temporaneamente sciolti. La sua personalità buona e giusta è la causa di reclutamenti come quelli di Jean, basati sulle abilità invece che sulla loro classe sociale.



L'imperatore Oblivion è un uomo mascherato che irrompe durante la firma del trattato di pace tra l'Ortodossia del Cristallo ed il Ducato di Eternia, riuscendo a trionfare. È a capo di un esercito dotato di numerosi Asterisk. Risiede a bordo di un castello fluttuante nero ed è interessato a buttare il mondo nel caos per motivi noti solo a se stesso.



Anne è una fata vestita di nero, che lavora per l'Imperatore Oblivion. Fredda e calcolatrice, ma con un lato crudele.



Glanz è la fortezza volante dell'Imperatore Oblivion., cuore della sua potenza militare.


Inoltre sono state annunciate molte novità nel sistema di gioco. Le Chain Chances sono un nuovo sistema che permette di continuare a combattere qualora si sconfiggano i nemici al primo turno. In caso di proseguimento, i nemici aumenteranno di difficoltà ed il borrino sarà superiore. I battlepoint non si ricaricano nell'andare allo scontro successivo, creando un sistema di rischio-ricompensa.
Gli appunti di Yuu sono il nuovo nome del sistema di visualizzazione di informazioni di armi e mostri e della storia e ricalcano il Diario di D del precedente capitolo.

La meccanica di ricostruzione del villaggio ritorna in questo capitolo, con un diverso posto da ricostruire. Questa volta ci ritroveremo a rimettere in piedi la casa di Magnolia, sul suolo lunare. Il resto delle meccaniche si presenta simile a quelle del primo capitolo, ovvero dovremo reclutare i nostri amici via streetpass per aumentare in numero di lavoratori per ricostruire e potenziare gli edifici più velocemente.

Verrà introdotta in questo capitolo anche la capacità di salvare la propria configurazione del party, con skill, classi ed equipaggiamenti. Comodissimo quando si devono far salire altre classi o si vogliono sperimentare nuove combinazioni ma si ritorna sempre ad una principale per il prosieguo della storia o per affrontare i boss.

Se siete curiosi di vedere il gioco in azione, in spoiler qui sotto potrete vedere ben 30 minuti di gameplay, in giapponese ovviamente.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

Commenti: 2 :: Leggi Commenti

Collapse

Koji Kondo: La musica sarà un elemento importante di Mario Maker

Postato da:  Freeky @ Wednesday 10 December 2014 - 13:47

Nel corso dei Game Awards, Nintendo ha rivelato che Koji Kondo, leggendario compositore delle colonne sonore di Mario e Zelda, prenderà parte alla creazione di Mario Maker, titolo per Wii U in cui sarà possibile creare dei livelli personalizzati per Super Mario Bros. attraverso l'uso del touch screen del Wii U GamePad.

IGN USA ha avuto il piacere di incontrarlo e di farli qualche domanda su questo futuro gioco:

CITAZIONE ("Intervista di IGN")
IGN: L'obiettivo del giocatore in Mario Maker è di creare. Come avete usato la musica in questo progetto?

Kondo: Ci sono due modalità in questo gioco. C'è la modalità gioco, in cui si può - appunto - giocare qualunque cosa si crei, e poi l'attuale modalità creazione dove si possono posizionare differenti blocchi, nemici, e qualsiasi altra cosa per costruire il proprio livello. Ciò su cui mi sono voluto realmente concentrare è la transizione della musica senza interruzioni tra queste due modalità.

IGN: Questo è molto evidente, specialmente mentre i giocatori aggiungono blocchi. Si ha la senzazione di aggiungere dei nuovi suoni, che mi fanno pensare a come il suono abbia avuto un grande ruolo nei videogiochi più vecchi.

Kondo: Hai accennato a qualcosa che è molto interessante. I suoni che si possono sentire mentre si posizionano i diversi elementi nel livello, sono stati calibrati per andare a tempo con la musica riprodotta in quel momento. È divertente provare ad aggiungere e rimuovere elementi in diversi momenti per vedere come il suono cambi per adattarsi alla musica in riproduzione.
Allo stesso modo, molte musiche nella modalità creazione saranno riarrangiamenti di alcune musiche originali che si potranno sentire nella modalità gioco, ma cui a cui veramente punto è creare degli arrangiamenti in diversi generi. Alcune canzoni saranno versioni uniche e astratte delle musiche originali.

IGN: L'obiettivo nel gioco è creare i propri livelli, ma per la musica? I giocatori avranno modo di creare allo stesso modo le proprie musiche?

Kondo: No. L'editor sonoro non è programmato per permettere ai giocatori di creare le proprie musiche, semplicemente perchè è un gioco per creare livelli di Mario, non un creatore di musiche. Nonostante ci siano molte funzioni nell'editor sonoro, non ci sarà nessuna sezione per creare le proprie musiche.

Vi è un'altra grande novità: nell'ultimo trailer del titolo, mostrato sempre durante i Game Awards, Nintendo ha mostrato che sarà possibile utilizzare anche elementi provenienti da Super Mario Bros. 3 e da Super Mario World. Inizialmente - infatti - potevano essere usati solamente elementi provenienti dal primo Super Mario Bros. per NES e da New Super Mario Bros. U. Potete vedere il trailer nello spoiler qui sotto.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

Mario Maker non ha ancora una data di uscita precisa, sappiamo però che uscirà nel corso della prima metà del 2015, esclusivamente su Wii U.
Commenti: 0 :: Leggi Commenti

Collapse

RECENSIONI





Collapse

Top Posters

Username Posts
Pie 20420
Pak_Gatsu 14444
nexus81 13759
OniAle 12117
Gid 11738

Collapse

Top Forums

Forum Topics Risposte
Flash Cards NDS 9633 92092
Off-Topic 9250 221794
Release in Home DS 6577 65877
Hardware e Utilità DS 5841 52872
Giochi DS 4538 61690


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Sun 21 December 2014- 02:09

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2014, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons
Creative Commons License
.::.