Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Skylanders Spyro's Adventure era stato proposto in esclusiva a Nintendo
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > News e Release in Home > News Varie
rdaelmito


Durante un'intervista sulle origini del brand Skylanders, Fred Ford e Paul Reiche (co-fondatori della Software House Toys for Bob, sussidiaria di Activision) hanno rivelato di aver proposto in esclusiva il progetto a Nintendo.

CITAZIONE
Ci eravamo subito diretti verso Nintendo pensando fosse qualcosa che potesse andar bene con il loro hardware. Pensavo ci fosse la possibilità di essere finanziati e il Wii stava andando bene. Aveva avuto un certo successo con le periferiche.

CITAZIONE
Trascorsero molto tempo guardando e guardando. Era come se dicessero "non abbiamo mai visto nulla del genere prima d'ora". Mi sono sempre chiesto il vero significato di quel commento [risata].

CITAZIONE
Non abbiamo idea del perché Nintendo abbia rifiutato. Chiaramente, avranno avuto le loro ragioni. Questa scelta probabilmente li perseguiterà per il resto della loro vita.

Come sarebbe stato secondo voi Skylanders in esclusiva Nintendo?
sonicco
sarebbe stato come la maggiorparte delle terze parti su nintendo..vendite al 90% dei casi viste col binocolo.

Pie
CITAZIONE (sonicco @ Friday 18 April 2014 - 13:09) *
sarebbe stato come la maggiorparte delle terze parti su nintendo..vendite al 90% dei casi viste col binocolo.


Non concordo.
Skylanders punta a un pubblico di giovani, questo è chiaro, ed è una parte di utenza che le console Nintendo possono offrire, al contrario di PS3 e 360.
Ora non conosco con esattezza i dati di vendita, però sono quasi certo che le maggior vendite del prodotto siano state fatte comunque sulle console Nintendo, fisse e portatili, mentre solo le "briciole" siano rimaste su Microsoft e Sony.
Certo un' ipotetica esclusiva Wii avrebbe prodotto 100 volte tanto rispetto ad una fatta su PS3 o 360, quindi non era poi un' idea tanto azzardata.
uriel7
Beh, visto l'incredibile (probabilmente per me che non ho mai provato la serie) successo della serie e visto che i ricavi maggiori li trae dai giocattoli, credo sia stata una svista piuttosto pesante per N... Come hanno detto gli sviluppatori, credo che N si mangerà un bel po' le mani ad essersi fatta sfuggire tale opportunità, ma pazienza: le restano pur sempre i Pokemon! smile.gif
SinNiji
Non credo activision si sarebbe limitata a concedere l'esclusiva. Molto probabilmente Nintendo avrebbe dovuto concedere l'utilizzo anche deii propri personaggi iconici. E sappiamo tutti quanto Nintendo sia restia e conservatrice al riguardo.
sonicco
CITAZIONE (Pie @ Friday 18 April 2014 - 14:14) *
CITAZIONE (sonicco @ Friday 18 April 2014 - 13:09) *
sarebbe stato come la maggiorparte delle terze parti su nintendo..vendite al 90% dei casi viste col binocolo.


Non concordo.
Skylanders punta a un pubblico di giovani, questo è chiaro, ed è una parte di utenza che le console Nintendo possono offrire, al contrario di PS3 e 360.
Ora non conosco con esattezza i dati di vendita, però sono quasi certo che le maggior vendite del prodotto siano state fatte comunque sulle console Nintendo, fisse e portatili, mentre solo le "briciole" siano rimaste su Microsoft e Sony.
Certo un' ipotetica esclusiva Wii avrebbe prodotto 100 volte tanto rispetto ad una fatta su PS3 o 360, quindi non era poi un' idea tanto azzardata.

come tutte le belle esclusive di terze parti su wii che non hanno venduto niente e di cui 1/2 di queste sono scappati su altri lidi..
activision sicuramente temeva questa cosa e ha optato per il multipiatta,scelta a mio parere più saggia e con possibilità di miglior profitto
neanche a farlo apposta sia io che molte persone che conosco e che collezioniamo skylanders ci giochiamo su 360 e ps3..se consideriamo quanti pupazzi sono stati comprati separatamente oltre al gioco direi che activision stia sguazzando nei dollaroni
venerdi17
l'idea dei pupazzetti ha senso solo se ha una vastissima utenza, quindi il multipiattaforma è obbligatorio per questo genere di giochi.
se fosse stata esclusiva non vedremmo oggi uno stand skylander in ogni negozio
PiKaKeRoRo
il fatto che "hanno proposto" non preclude il "quanto gli hanno chiesto"....
il gioco è carino, divertente, ma non credo che avrebbe avuto un elevatissimo successo se fosse stato monoconsole.
The_one
per come la vedo io indipendentemente dall'esclusività o meno il gioco avrebbe avuto successo comunque,proprio per la formula "acchiappa bimbi"...esattamente come fù all'epoca per i Pokemon.
Lybra
Faccio notare la seguente frase presa dall'articolo pubblicato:
"Pensavo ci fosse la possibilità di essere finanziati "

Tradotto: volevano farsi pagare l'intero sviluppo (o quasi) da Nintendo...per minimizzare i rischi di un eventuale mezzo flop.
Non ce la vedo Nintendo finanziare un third-party tra l'altro neanche giapponese e con cui non ha un chissà che rapporto particolare (cosa diversa ad es. con i Platinum o Monolith) e così è anadata.

Per il resto questo gioco ha senso solo su piattaforma Nintendo, così come Rayman (che infatti è stato un flop su WiiU ma un flop drammatico su tutte le altre consolle), certo è che alcuni sviluppatori dovrebbero capire che non siamo più negli anni'90 e al giorno d'oggi oggetti come action figures, statuine, bustine da edicola non hanno più alcun senso visto che anche il prodotto più acclamato e di successo vive e muore nel giro di pochissimi mesi
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.