> Parliamone QUI <


Il 30 gennaio è ormai arrivato, e finalmente sapremo tutta la verità sui dati finanziari dell'ultimo anno e sulle mosse di Nintendo per il futuro. Da quel fatidico venerdì 17 gennaio 2014 non c'è stato un solo giorno di tranquillità per l'azienda e rumors e speculazioni si sono susseguiti senza sosta.

Oggi è il turno del quotidiano economico giapponese Nikkei, secondo il quale Nintendo ha intenzione di lanciare demo e minigiochi per smartphone / tablet. Non si tratterebbe di un cambio di filosofia (giochi Nintendo solo su hardware Nintendo), bensì di un modo per permettere ad un'utenza molto più ampia di conoscere i prodotti della casa di Kyoto e, possibilmente, convincerli ad acquistarli. Non si parla solo di demo e minigiochi, ma anche di un aumento della pubblicità preferibilmente attraverso una specifica app.

Solo Nintendo potrà confermare o smentire tutte le news degli ultimi giorni, l'appuntamento è fissato al 30 gennaio!

Aggiornamento
Dopo poche ore, Nintendo smentisce le "anticipazioni" di Nikkei con un secco comunicato stampa
CITAZIONE
Possiamo confermare di non aver fatto nessun nuovo annuncio o divulgato i contenuti della prossima riunione sulla Politica di Gestione Aziendale che si terrà in Giappone il 30 gennaio 2014.
L'articolo di Nikkei contiene informazioni precedentemente rilasciate dal signor Iwata durante passate conferenze, comprese dichiarazioni in riferimento alla volontà di Nintendo di usare gli smart devices per promuovere i nostri prodotti.
Tuttavia in questi precedenti annunci il signor Iwata ha anche affermato che l'intenzione di Nintendo non è quella di rendere disponibile software Nintendo sugli smart devices, e dunque possiamo confermare che non ci sono piani per offrire minigiochi sugli smartphone.
Condivideremo il materiale della riunione sulla Politica di Gestione Aziendale in inglese quando essa sarà conclusa.

Sotto spoiler il testo originale in inglese.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «
"We can confirm that we have not made any new announcements or disclosed the contents of the Corporate Management Policy Briefing which will be held in Japan on 30th January 2014.
Nikkei’s article contains information previously stated by Mr Iwata during past press conferences, including statements which relate to Nintendo’s willingness to make use of smart devices to promote our products.
However during such past announcements Mr Iwata has also stated that Nintendo’s intention is not to make Nintendo software available on smart devices and as such, we can confirm that there are no plans to offer mini-games on smartphone devices.
We will share the materials from Mr Iwata’s Corporate Management Policy Briefing in English when his presentation is finished.”