Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: [Guida] HomePass - Configurare un relay StreetPass da casa
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Discussioni Console Nintendo > Discussioni Nintendo 3DS > Flashcard e Hacking 3DS
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
DaRk_ViVi


Con questa guida potrete accedere alla rete StreetPass direttamente da casa ed incontrare giocatori da tutto il mondo senza dovervi fisicamente incontrare con i 3DS.
Per poter proseguire è necessario aggiornare il 3DS alla versione 6.2.0-12 (o successive)!

Prima di iniziare alcune cose importanti

Puoi fare uno StreetPass con lo stesso Relay una volta ogni 8 ore, anche se puoi sempre cambiare il tuo mac con uno di quelli della lista.
E' sconsigliato girare tutti i Mac Address della lista uno dopo l'altro, altrimenti la prossima persona che farà il giro troverà sempre e solo il vostro Mii.
Prova ad attivare StreetPass su tutti i giochi in tuo possesso per avere un'esperienza migliore.
E' stato anche confermato che l'SSID è importante, quindi usate SEMPRE "attwifi".
Per una lista dei Mac Address usabili, potete fare riferimento a questo file!
Si consiglia di disattivare eventuali altri Wireless per forzare il 3DS a collegarsi all'AP usato per HomePass


Selezionate il vostro OS preferito per la guida dedicata:



Disclaimer: Gli autori di queste guide non si assumono nessuna responsabilità per i danni che potrete eventualmente arrecare ai vostri dispositi durante l'utilizzo delle stesse.
Sono procedure relativamente sicure ma che possono comunque provocare malfunzionamenti ai vostri dispositivi se non configurate correttamente.


----------------------------------

Guida aggiornata al 01/12/2014 (by DarkMenTH)

Nuova procedura per Windows 7/8:

STEP 1 – Verificare la disponibilità della scheda di ospitare una connessione
Aprire il prompt dei comandi con i permessi da amministratore (cliccando destro, quindi Esegui come amministratore) e inseriamo il comando ‘netsh wlan show drivers’. Alla stringa Rete ospitata supportata, controlliamo che la risposta sia Sì, altrimenti è inutile andare avanti.

STEP 2 – Cambiare indirizzo MAC
Installiamo il programma TMAC v6 o Macycle e ci apprestiamo a cambiare l’indirizzo MAC della nostra chiavetta/scheda di rete WiFi. ATTENZIONE: è obbligatorio collegare il cavo ethernet per collegarsi a internet e lasciare libera la scheda WiFi se non disponete di una chiave USB WiFi.
Una volta finito di installare TMAC, lo apriamo e nella lista delle Network Connections clicchiamo su WiFi. In basso, vedremo lo spazio dove cambiare indirizzo MAC. Seguendo QUESTO DOC., scegliamo un indirizzo MAC
Finito di inserire l’indirizzo, clicchiamo Change Now senza toccare nient’altro.

STEP 3 – Creare l’hotspot
Ritorniamo al prompt dei comandi, e inseriamo il comando ‘netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=NZ@McD1 key=vostrapassword’, dove al posto di vostrapassword inserirete una password di un minimo di 8 caratteri. Il resto lo lasciate invariato. Successivamente, inserite il comando ‘netsh wlan start hostednetwork’ per far avviare il vostro hotspot.

STEP 4 – Condividere la connessione internet
Ci rechiamo al Pannello di controllo, quindi in Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione.
Noteremo due reti attive, la nostra solita per andare su internet e la NZ@McD1 creata poco prima. Clicchiamo su Connessione alla rete locale (LAN) della nostra connessione che usiamo su andare su internet (non NZ@McD1), poi su Proprietà > Condivisione. Spuntiamo la prima opzione “Consenti ad altri utenti in rete…”, e selezioniamo nel menù a tendina Connessione alla rete locale (LAN). Clicchiamo ok e controlliamo che la nostra attwifi sia collegata a internet, ovvero che vicino Tipo di accesso sia scritto Internet. Il nostro hotspot è pronto per essere utilizzato!

STEP 5 – Collegarsi dal Nintendo 3DS
Prendiamo il nostro Nintendo 3DS, rechiamoci nelle Impostazioni della console e ci colleghiamo alla nostra NZ@McD1 inserendo la password impostata nel punto 3. Effettuata la prova di connessione con successo, torniamo al menù home del 3DS e verifichiamo che esca la notifica della Nintendo Zone disponibile (attenzione però, non sarà possibile navigarci, funziona solo per gli StreetPass!). Lasciamo il 3DS in stand-by e se tutto è stato fatto correttamente vedrete la vostra lucina verde accendersi!

PS: Si consiglia di disattivare streetpass per tutti gli altri software/giochi (incluso mii plaza) che lo hanno attivo, e di lasciarlo attivo solo per il gioco che si vuol homepassare.
DaRk_ViVi
MacOSX


E' piuttosto semplice fare questa operazione con Mac, tutti i requisiti si trovano già sulla maggior parte degli iMac/Macbook più recenti (tranne per l'Air visto che è necessaria una doppia scheda di rete).

Requisiti
Scheda Wireless (praticamente tutti i Mac ce l'hanno!)
Una seconda connessione (può essere la scheda di rete, modem 3G, modem 56k, Bluetooth)
Accesso con Account Amministratore e Password dello stesso
Un 3DS!

Guida
Avviamo MacOS ed iniziamo a condividere Internet via Wireless:

Andate in Preferenze di Sistema -> Condivisione e selezionate (senza mettere la spunta) Condivisione Internet. Controllate che a fianco di "Condividi la tua connessione da:" ci sia selezionata la tua attuale connessione Internet (in genere va bene Ethernet) e che di fianco a "Ai computer che usano:" ci sia spuntato "Wi-Fi" (o Airport nelle versioni di MacOS più vecchie).
Cliccate poi sul tasto Opzioni Wi-Fi... e impostate il tutto come segue:
  • Nome Network: "attwifi" (senza virgolette, oppure uno di quelli in questa lista in base alla regione del vostro 3DS)
  • Canale: 11 (o quello che preferite, è importante solo se nella vostra rete ci sono molte wireless)
  • Sicurezza: Nessuna

Cliccate poi su Ok e ora flaggate "Condivisione Internet" sulla sinistra della schermata Condivisione.



La vostra connessione LAN (o altra fonte) è ora condivisa via WiFi!

Ora dobbiamo solo spoofare l'indirizzo Mac della scheda Wireless per fregare StreetPass! smile.gif
Innanzitutto prendiamo nota del Mac Address originale. Lo si può trovare facilmente andando in Preferenze di Sistema -> Network -> Wi-Fi (a sinistra) -> tasto Avanzate[/] (a destra), e troverete l'indirizzo Mac al fondo.



Ora lanciate Terminale (lo trovate tra le Applicazioni), scrivete [i]ifconfig
e premete Invio. Avrete una lista delle vostre connessioni, con svariate informazioni, e dovremo ora trovare quella che corrisponde alla nostra scheda Wireless. Avendo preso nota dell'indirizzo Mac, ora dobbiamo solo trovare quella dove vicino ad "ether" ci sarà segnato lo stesso indirizzo! (in genere è en1, ma potrebbe anche essere en0)

A questo punto, basterà solo lanciare questo comando per cambiare l'indirizzo della scheda con quello che vogliamo (cambiate xx:xx:xx:xx:xx:xx con l'indirizzo Mac desiderato):

CODICE
sudo ifconfig en1 ether xx:xx:xx:xx:xx:xx

(vi chiederà la password di admin per fare il cambio, scrivetela -anche se non compare nulla quando scrivete- e premete Invio)

Per essere sicuro che il cambio sia avvenuto, lanciate questo comando (in Preferenze di Sistema è abbastanza lento ad accettare il cambio quindi probabilmente vedrete ancora il vecchio Mac Address per un paio di minuti):

CODICE
ifconfig en1 |grep ether


Ora vi basterà semplicemente connettere il vostro 3DS alla rete creata in origine (l'icona Nintendo Zone dovrebbe iniziare a lampeggiare e l'applicazione Nintendo Zone deve funzionare correttamente se è tutto impostato come si deve) ed aspettate che il LED verde si faccia vivo! smile.gif

Problemi

* Sulle vecchie versioni di MacOSX (prima di Lion), il comando è (cambiate en1 con quello che avete voi):
CODICE
sudo ifconfig en1 Wi-Fi xx:xx:xx:xx:xx:xx


* Se tutto funziona correttamente ma il 3DS si rifiuta di navigare su Intenrnet e mostra solo StreetPass in alto a sinistra (ma Nintendo Zone lampeggia), provate a:
1) Disattivare il Wireless del 3DS
2) Scollegare il cavo di rete dal Mac e ricollegarlo
3) Riattivare il Wireless del 3DS dopo 20-30 secondi

* Potete tornare al vostro Mac Address originale:
- Riavviando il Mac
- Usando di nuovo il comando "sudo ifconfig en1 ether xx:xx:xx:xx:xx:xx" ma con il vostro indirizzo di default
DaRk_ViVi
Linux

Si ringraziano dicamarques per la guida originale in inglese e somebunny per lo script.
Non conosco Linux, ho semplicemente tradotto la guida, quindi non posso fornire supporto a riguardo



Userò Ubuntu visto che è una delle distro più semplici.

Download
  • Hostapd (scaricabile direttamente da ubuntu)
  • Dnsmasq (anche questo scaricabile direttamente da ubuntu)
  • Ubuntu (potete usare il LiveCD ma se lo fate spesso vi conviene installarlo in una Macchina Virtuale o in Dual Boot con Windows)
  • Lo script per fare tutto al volo, creato da Somebunny (ha l'SSID ad attwifi di default e 6 indirizzi mac impostati di default (spoof 1 - 6)


Requisiti
  • Una scheda Wireless con la possibilità di entrare in modalità master
  • Un'altra connessione ad Internet (può essere ethernet, wifi o 3g, basta che acceda ad internet)
  • Un 3DS!


La guida
Accedi a Linux e scarica Hostapd e Dnsmasq
Apri il terminale (CTLR+ALT+T):

CODICE
sudo apt-get update && sudo apt-get install hostapd
sudo apt-get install dnsmasq


Inserisci la chiavetta Wifi (se non è integrato) nel tuo computer e scrivi nel terminale:

CODICE
iwconfig


Dovresti vedere qualcosa come:
CODICE
ppp0      no wireless extensions.

wlan0    IEEE 802.11abg  ESSID:off/any
          Mode:Managed  Access Point: Not-Associated  Tx-Power=15 dBm
          Retry  long limit:7  RTS thr:off  Fragment thr:off
          Power Management:off
        
lo        no wireless extensions.

eth0      no wireless extensions.


Ora eth0 è la connessione via cavo e wlan0, wlan1 ecc sono le connessioni wifi.
Se siete su un portatile e usate una chiavetta Wifi, probabilmente wlan0 sarà la vostra wifi interna e wlan1 quella USB.

Dopo aver capito il nome della vostra interfaccia è ora di creare l'hotspot:

Create un nuovo documento nella vostra cartella home e chiamatelo "soft.sh".
Editatelo e scrivete questo dentro:
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

CODICE
#!/bin/bash
#Initial wifi interface configuration
ifconfig $1 up 10.0.0.1 netmask 255.255.255.0
sleep 2

###########Start dnsmasq, modify if required##########
if [ -z "$(ps -e | grep dnsmasq)" ]
then
dnsmasq
fi
###########

#Enable NAT
iptables --flush
iptables --table nat --flush
iptables --delete-chain
iptables --table nat --delete-chain
iptables --table nat --append POSTROUTING --out-interface $2 -j MASQUERADE
iptables --append FORWARD --in-interface $1 -j ACCEPT

#Thanks to lorenzo
#Uncomment the line below if facing problems while sharing PPPoE, see lorenzo's comment for more details
#iptables -I FORWARD -p tcp --tcp-flags SYN,RST SYN -j TCPMSS --clamp-mss-to-pmtu

sysctl -w net.ipv4.ip_forward=1

#start hostapd
hostapd ./hostapd.conf 1> /dev/null
killall dnsmasq



Poi create un altro file chiamato "hostapd.conf" e incollate questo dentro: (cambiate wlan0 in quello che voi usate come hotspot) (potreste dover anche cambiare driver, controllate il punto "Controllare il supporto della scheda wifi")

CODICE
interface=wlan0
driver=nl80211
ssid=_The Cloud
hw_mode=g
channel=6
macaddr_acl=0
auth_algs=1
ignore_broadcast_ssid=0
wpa=0


Nella console scrivete "sudo gedit /etc/dnsmasq.conf", poi premete due volte Invio e incollate questo:

CODICE
# disables dnsmasq reading any other files like /etc/resolv.conf for nameservers
no-resolv
# Interface to bind to
interface=wlan0
# Specify starting_range,end_range,lease_time
dhcp-range=10.0.0.3,10.0.0.20,12h
# dns addresses to send to the clients
server=8.8.8.8
server=8.8.4.4


Ora procedete e aprite (editatelo) lo script di somebunny (suggerisco di salvarlo nella vostra cartella home per comodità).
Vi troverete questo:

» Clicca per leggere lo Spoiler! «

#!/bin/bash
#
# wifi_zone_new
# A script that emulates a Nintendo Zone in a way that you can actually connect to
# other people all over the world.
#
# Initial version written by Somebunny (9. August 2013).
#

#
# documentation (sort of)
#
# You will need the following packages/programs:
# - rfkill
# - dnsmasq (will be killed if already running)
# - hostapd (will be killed if already running)
# You should not need any additional configuration work.
#
# This script MUST be run as root, or using sudo, reconfiguring network
# interfaces does not seem to work when run by non-root.
#
# Please adapt the following sections to your own computer:
# - variables "zone" and "world", found below
# - you can add hotsoptr in "InitZone()", just copy what is there
#
# Usage: call the script with one extra parameter that describes the
# MAC address to use. I have prepared some options that work from
# the thread in the gmatemp forums.
#
# Shutdown: call the script with the parameer "stop".
#

#
# A first attempt to organise everything in a somewhat smarter way.
#

# First, some obligatory checks.
if [[ $EUID -ne 0 ]]; then
echo "This script must be run as root or with sudo."
echo "I don't like this either, but some calls here are really picky!"
exit 1
fi

# some global settings; you should only need to adapt them for your system once
# * this is the network interface used for your custom AP; must be wireless
zone=wlan1
# * this is the network interface used to access the internet; can be almost anything
world=wlan2

# some local variables; using default values so that something is there
ssid="_The Cloud"
mac=f4:6d:04:a1:6b:86
country=DE
name="Somebunny, WiFi card that recently died"

#
# local function that sets up the local variables;
# crude but better than having to change the script every time
# NOTE: this part should be heavily modified so that it doesn't
# depend on a static config. Maybe something with an external
# file or something, so you don't have to share your relay point
# with the entire world if you don't want to.
#
InitZone() {
# kill all existing support tools
killall dnsmasq 2> /dev/null
killall hostapd 2> /dev/null
# flush routing entries
iptables --flush
# deconfigure network interface
/sbin/ifconfig $zone down
case $1 in
"stop")
# emergency exit - restore old network state
echo "Stopping Nintendo Zone hotspot"
/etc/init.d/network-manager restart # yeah... didn't find a better way to fix it...
exit
;;
"default")
# default settings, my old WiFi card that recently died
;;
"stick1")
# this is my old and trusty WiFi stick
ssid="_The Cloud"
mac=00:25:86:d1:d8:a3
country=DE
name="Somebunny, old and trusty WiFi stick"
;;
"duke")
# my first tester, who helped me figure out how it works!
mac=5C:3C:27:F3:D 1:CA
country=RU
name="Dukes second MAC address"
;;
# "duke2")
# # my first tester, who helped me figure out how it works!
# # doesn't work, even with country code! werid...
# mac=20:CF:30:CE:1C:C8
# country=RU
# name="Dukes first MAC address"
# ;;
"signz")
# from the gbatemp forums
# couldn't get it working yet!
mac=40:53:50:4f:4f:46
#country=DE # doesn't work!
#country=US # doesn't work!
name="Provided by SignZ; couldn't make it work yet"
;;
"neocrux")
# from the gbatemp forums
mac=00:eb:2d:d8:62:aa
country=US
name="Provided by neocrux"
;;
"jhjsaat")
# from the gbatemp forums
mac=34:08:04:BF:AC:8A
#country=US
#country=US # doesn't work!
name="jhjsaat's personal router, from Google docs"
;;
"kaleoomega")
# from the gbatemp forums
mac=CC:FE:3C:92:D F:43
#country=US
#country=US # doesn't work!
name="kaleoOmega's personal phone"
;;
esac
}

# networkmanager often leaves a lock on the wireless hardware, remove it
rfkill unblock wifi

# set up parameters
InitZone $1

# give our wifi device a static IP address in the correct range so hostapd can associate with it
/sbin/ifconfig $zone hw ether $mac
/sbin/ifconfig $zone 192.168.23.1 up

# start dnsmasq
dnsmasq -i $zone --dhcp-range=192.168.23.50,192.168.23.150,255.255.255.0,12h

# enable IP forwarding
echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward

# set basic routes so that our associated devices can reach the web
iptables -t nat -A POSTROUTING -o $zone -j MASQUERADE
iptables -A FORWARD -i $zone -o $world -m state --state RELATED,ESTABLISHED -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -i $world -o $zone -j ACCEPT

# start hostapd, spawn a temporary file
TMPDIR=`mktemp -d`
tmpfile=$TMPDIR/nztmp
echo $tmpfile
trap "rm -rf $TMPDIR" EXIT

echo "interface=${zone}" >> $tmpfile
echo "driver=nl80211" >> $tmpfile
echo "channel=1" >> $tmpfile
echo "ssid=${ssid}" >> $tmpfile
echo "auth_algs=1" >> $tmpfile
echo "wpa=0" >> $tmpfile
echo "country_code=${country}" >> $tmpfile
# uncomment the following two lines if you want MAC filtering
#echo "macaddr_acl=1" >> $tmpfile
#echo "accept_mac_file=/home/ms/hostapd/hostapd_mac_file" >> $tmpfile

echo "Starting Nintendo Zone hotspot, using config ''${name}''"
echo "SSID: ${ssid}"
echo "Country: ${country}"

hostapd $tmpfile -B -d > /dev/null 2> /dev/null

rm -rf $TMPDIR


E' un bel po' di roba! Ma non vi preoccupate dobbiamo solo modificare due righe.
Cambiate:
  • "zone=" nella wlan che usate come hotspot (per esempio zone=wlan1)
  • "world=" nell'interfaccia che usate per connettervi ad internet (per esempio world=eth0)


Tornate al terminale e scrivete questo:
CODICE
sudo chmod +x wifi_zone.sh
sudo chmod +x soft.sh


Ora avviate l'hotspot:
(questa parte bisogna eseguirla tutte le volte che avviate il computer)
CODICE
sudo ./soft.sh scheda_wireless interfaccia_internet

Esempio: sudo ./soft.sh wlan0 eth0

Controllate se trovate l'hotspot con qualche dispositivo e poi premete CTRL+C per fermare l'esecuzione.

Ora avviate lo script di somebunny:
CODICE
sudo ./wifi_zone.sh


Questo comando puo' essere eseguito con le seguenti opzioni:
CODICE
sudo ./wifi_zone.sh spoofX

Dove X è un numero da 1 a 6 e cambierà il vostro mac con uno dei primi 6 nella lista.

(dovete scriverlo tutte le volte che volete usare l'hotspot NintendoZone)

Per fermarlo:
CODICE
sudo ./wifi_zone.sh stop


Se tutto è stato eseguito correttamente, dovresti avviare il 3DS e trovarlo nella NintendoZone direttamente da casa, con l'applicazione correttamente accessibile e utilizzabile.
Ora aspettate un po' e dovreste vedere il LED verde accendersi! wink.gif
DaRk_ViVi
Android
Grazie a Criminal90 per la guida!


Questa guida non è confermata per tutti i device, per ora è sicuro che vada con Galaxy S2 e S4, mentre pare che con il Galaxy Note NON funzioni.

Comunque ecco qui i semplici passi da seguire:
- Vi serviranno i privilegi di Root per eseguire il programma!
- Scaricate WiFi Tether 3.4 Experimental 1 DOWNLOAD
- Profilo dispositivo: Auto
- Metodo di impostazione: Auto
- Send No Tether-Interface: Selezionatela
- Cambia SSID: attwifi
- Mac Address Spoof: Selezionatelo
- Change MAC: impostate un mac address dalla lista Lista
- Ricarica driver Wifi: Attivo
- Wifi-driver reload 2: Disattivato

Avviate il tethering e buon Streetpass!
DaRk_ViVi
Router con FW DD-WRT


DD-WRT è un firmware alternativo per una vasta gamma di router che consente una serie di opzioni avanzate, come per esempio il cambio di Mac Address, utile quindi per quello che cerchiamo di fare.

Requisiti
  • Router con il firmware DD-WRT installato (per verificare compatibilità e come installarlo utilizzate il sito ufficiale)
  • un 3DS

La guida

1) Entrate nel pannello di controllo del vostro router e selezionate Wireless nella barra in alto.
2) Sotto Basic Settings impostate il Wireless Network Name (SSID in "attwifi" (senza virgolette).
3) Salvate ed applicate i cambiamenti.
4) Andate in Wireless Security e impostate Security Mode su "disabled".
5) Salvate ed applicate i cambiamenti.
6) Passate alla scheda Setup in alto e poi andate nella tab "Mac Address Clone", mettete la spunta su "Enable" e di fianco a "Clone Wireless MAC" inserite il Mac Address desiderato.
7) Salvate ed applicate i cambiamenti.

Se tutto è stato eseguito correttamente, dovresti avviare il 3DS e trovarlo nella NintendoZone direttamente da casa, con l'applicazione correttamente accessibile e utilizzabile.
Ora aspettate un po' e dovreste vedere il LED verde accendersi! wink.gif
DaRk_ViVi
Windows? / iOS?
In attesa di un metodo valido
-Spazio riservato-
Pie
Complimenti per le guide, sono ottime! smile.gif
Riparto con i test su Android, se combino qualcosa faccio sapere.
luxbut
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 08:29) *
Complimenti per le guide, sono ottime! smile.gif
Riparto con i test su Android, se combino qualcosa faccio sapere.


Pie, ma per Android stai provando il metodo con la modifica del file .nvmac.info ?
grazie
snake75
Complimenti per la guide, attendo con trepidazione le sezioni android e window smile.gif
Pie
CITAZIONE (luxbut @ Monday 12 August 2013 - 09:04) *
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 08:29) *
Complimenti per le guide, sono ottime! smile.gif
Riparto con i test su Android, se combino qualcosa faccio sapere.


Pie, ma per Android stai provando il metodo con la modifica del file .nvmac.info ?
grazie


Quello e con il programma WiFI Tether http://android-wifi-tether.googlecode.com
Nulla da fare purtroppo, non mi funziona in nessun modo. sad.gif
luxbut
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 09:19) *
CITAZIONE (luxbut @ Monday 12 August 2013 - 09:04) *
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 08:29) *
Complimenti per le guide, sono ottime! smile.gif
Riparto con i test su Android, se combino qualcosa faccio sapere.


Pie, ma per Android stai provando il metodo con la modifica del file .nvmac.info ?
grazie


Quello e con il programma WiFI Tether http://android-wifi-tether.googlecode.com
Nulla da fare purtroppo, non mi funziona in nessun modo. sad.gif


Ok , poi ci provo .
Comunque ottime guide , leggevo degli Americani entusiasti per questi metodi ma non sono riuscito a trovare delle guide per Android .
GioB
curiosità personale,quando il 3ds va in streetpass con un relay il mii dove viene memorizzato?Se il relay deve essere connesso a internet immagino finisca tutto in dei server nintendo,o sbaglio?
appena ho la possibilità di provarla col mio macbook guardo

riguardo al mac address,vedendo il file ho visto che sono pochi,se io uso uno di quegli inidirizzi trovo mii che si sono connessi solo al mio relay o a tutti quelli con lo stesso mac address?
Pie
Ma per Android serve un traffico dati/3G!
Ecco il problema. sleep.gif
Ovvio che non mi funziona, io non ho piani tariffari per la connessione.
Stupido io, pensavo bastasse solo la WiFi di casa.
rastan1989
aspetto la guida android/windows

grazie per le guide.. in qualche modo finalmente sfrutterò lo streetpass smile.gif
DocZagreus
domanda niubba:
ho seguito la guida ed ha funzionato, non mi si accendeva nessun led verde nella console ma la apro lo stesso e scopro che ho incontrato qualcuno biggrin.gif
1 mii americano. Ora la domanda: Questo mii americano è l'unico mii che posso incontrare con quel MAC e ora se voglio trovare qualcun'altro devo cambiare mac o se lo lascio in standby ricevo altri mii?

Piccolo EDIT:
qualcuno sarebbe in grado di creare uno script di apple con automator che permetta di fare le operazioni di riassegnazione di IP facendo partire una piccola app? Sarebbe troppo bello se si potesse biggrin.gif
luxbut
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 09:57) *
Ma per Android serve un traffico dati/3G!
Ecco il problema. sleep.gif
Ovvio che non mi funziona, io non ho piani tariffari per la connessione.
Stupido io, pensavo bastasse solo la WiFi di casa.


Già ... devi usare il cellulare come modem
FRANCES488
Scusate ma per android dov'é la guida?io ho la connessione 3g magari posso provare,ohé!
luxbut
CITAZIONE (FRANCES488 @ Monday 12 August 2013 - 13:14) *
Scusate ma per android dov'é la guida?io ho la connessione 3g magari posso provare,ohé!


C'è scritto ( Guida in traduzione ) wink.gif
rastan1989
CITAZIONE (FRANCES488 @ Monday 12 August 2013 - 13:14) *
Scusate ma per android dov'é la guida?io ho la connessione 3g magari posso provare,ohé!

è in traduzione.. attendiamo con impazienza biggrin.gif
Fithz Hood
CITAZIONE (DaRk_ViVi @ Sunday 11 August 2013 - 14:37) *
[
6) Passate alla scheda Setup in alto e poi andate nella tab "Mac Address Clone", mettete la spunta su "Enable" e di fianco a "Clone Wireless MAC" inserite il Mac Address desiderato.


Sto usando un modem della tp-link ma non voglio usare il firmware alternativo. Credo si possa comunque fare qualcosa.
ho cambiato l'ssid e ho tolto la sicurezza. sul 3ds la nintendo zone sta lampeggiando, quindi sto andando bene. rimane solo la questione del mac Address.
nelle impostazioni del mio router, sotto la voce 'network' è possibile selezionare la scheda 'MAC clone' in cui trovo due indirizzi mac: WAN MAC Adress (modificabile) e Your PC's MAC Adress (non modificabile). cliccando il pulsante 'clone MAC adress' il primo indirizzo diventa uguale al secondo. Ma nessuno dei due indirizzi mi ha fatto incontrare qualcuno tramite streetpass. C'è un indirizzo specifico che devo inserire?

edit: adesso provo quelli linkati da pie qua sotto
Pie
Nel frattempo, se volete provare per Android, procuratevi questa app;

http://android-wifi-tether.googlecode.com/

Pigliate pure l'ultima, la 3.3 beta2
Vi serviranno i permessi di ROOT per installarla.

Avviatela, andate in Impostazioni, cambiate SSID in attwifi, spuntate Mac Address Spoof e impostate in Change MAC uno di quelli che trovate qua; https://docs.google.com/spreadsheet/lv?key=...rowsperpage=250
Il resto lasciate default. Avviate poi il tether e attivate il traffico dati dello smartphone (vi serve per forza di cose una connessione 3G).
Lasciate il 3DS in standby e, se tutto va come deve, si accenderà la lucetta verde dell'incontro steetpass.
FRANCES488
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 13:41) *
Nel frattempo, se volete provare per Android, procuratevi questa app;

http://android-wifi-tether.googlecode.com/

Pigliate pure l'ultima, la 3.3 beta2
Vi serviranno i permessi di ROOT per installarla.

Avviatela, andate in Impostazioni, cambiate SSID in attwifi, spuntate Mac Address Spoof e impostate in Change MAC uno di quelli che trovate qua; https://docs.google.com/spreadsheet/lv?key=...rowsperpage=250
Il resto lasciate default. Avviate poi il tether e attivate il traffico dati dello smartphone (vi serve per forza di cose una connessione 3G).
Lasciate il 3DS in standby e, se tutto va come deve, si accenderà la lucetta verde dell'incontro steetpass.


Root?no grazie
Per windows bisognerá hackerare il sistema?(non so pratico,scusate)
_-Fra-_
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 13:41) *
Nel frattempo, se volete provare per Android, procuratevi questa app;

http://android-wifi-tether.googlecode.com/

Pigliate pure l'ultima, la 3.3 beta2
Vi serviranno i permessi di ROOT per installarla.

Avviatela, andate in Impostazioni, cambiate SSID in attwifi, spuntate Mac Address Spoof e impostate in Change MAC uno di quelli che trovate qua; https://docs.google.com/spreadsheet/lv?key=...rowsperpage=250
Il resto lasciate default. Avviate poi il tether e attivate il traffico dati dello smartphone (vi serve per forza di cose una connessione 3G).
Lasciate il 3DS in standby e, se tutto va come deve, si accenderà la lucetta verde dell'incontro steetpass.


Purtroppo sembra non funziona su dispositivi Nexus/Samsung, ieri ho provato con il mio Galaxy Nexus e niente da fare (precisamente pare non riesca a cambiare il mac).
Per quanto riguarda Windows ho letto che è possibile usare "Virtual Router Plus" per creare l'access point, macshift per cambiare appunto il MAC address.
Non saprei dirvi altro, Virtual Router Plus mi da un messaggio d'errore appena cerco di creare un HotSpot.
darkangel84
Grazie per la traduzione!
Proprio ieri ho provato ad eseguire il procedimenti su linux... ma non è compatibile con il mio portatile.. damn... il 3ds non trova nulla!
leon315
ragazzi, come faccio sapere il mio modem alice è un buffalo o un pirelli???
gbaciao
CITAZIONE (leon315 @ Monday 12 August 2013 - 16:34) *
ragazzi, come faccio sapere il mio modem alice è un buffalo o un pirelli???


Che modello hai per l'esattezza? Si dovrebbe identificarlo dalla targhetta sotto dove è presente l'adesivo.
Virgo90
CITAZIONE (_-Fra-_ @ Monday 12 August 2013 - 14:09) *
CITAZIONE (Pie @ Monday 12 August 2013 - 13:41) *
Nel frattempo, se volete provare per Android, procuratevi questa app;

http://android-wifi-tether.googlecode.com/

Pigliate pure l'ultima, la 3.3 beta2
Vi serviranno i permessi di ROOT per installarla.

Avviatela, andate in Impostazioni, cambiate SSID in attwifi, spuntate Mac Address Spoof e impostate in Change MAC uno di quelli che trovate qua; https://docs.google.com/spreadsheet/lv?key=...rowsperpage=250
Il resto lasciate default. Avviate poi il tether e attivate il traffico dati dello smartphone (vi serve per forza di cose una connessione 3G).
Lasciate il 3DS in standby e, se tutto va come deve, si accenderà la lucetta verde dell'incontro steetpass.


Purtroppo sembra non funziona su dispositivi Nexus/Samsung, ieri ho provato con il mio Galaxy Nexus e niente da fare (precisamente pare non riesca a cambiare il mac).
Per quanto riguarda Windows ho letto che è possibile usare "Virtual Router Plus" per creare l'access point, macshift per cambiare appunto il MAC address.
Non saprei dirvi altro, Virtual Router Plus mi da un messaggio d'errore appena cerco di creare un HotSpot.



Diamine volevo provare ma ho un galaxy S, sicuro sicuro non vada? T__T
DaRk_ViVi
Per le guide Android e Windows sto aspettando che ci sia un metodo testato, per ora pare che tutti i metodi abbiano problemi o che cmq vadano a pochissime persone. sad.gif
gbaciao
@Virgo90 Se hai la possibilità, prova ad effettuare un tentativo, forse è soltanto un problema di incompatibilità hardware.
_-Fra-_
CITAZIONE (Virgo90 @ Monday 12 August 2013 - 18:35) *
Diamine volevo provare ma ho un galaxy S, sicuro sicuro non vada? T__T


Prova, wifi tether è molto semplice da usare, ci perdi pochi minuti.
Facci sapere.
leon315
ragazzi, la soluzione più semplice e duraturo è quello di avere un modem flashato col firmware DD-WRT che supporterà il cambio di indirizzi MAC, dovete solo flashare il modem col il firmware che trovate qui. smile.gif
gbaciao
CITAZIONE (leon315 @ Monday 12 August 2013 - 19:55) *
ragazzi, la soluzione più semplice e duraturo è quello di avere un modem flashato col firmware DD-WRT che supporterà il cambio di indirizzi MAC, dovete solo flashare il modem col il firmware che trovate qui. smile.gif


Forse è stata una svista, correggi per favore, il link corretto: http://dd-wrt.com/wiki/index.php/Supported...ead_Me_First.21
DaRk_ViVi
Per Windows, Javeman su 'Temp ha scritto questa guida:

» Clicca per leggere lo Spoiler! «

- Download TMac and Virtual Router Manager and install them both.

- Run CMD as Admin and enter this code:

CODICE
netsh wlan set hostednetwork mode=allow


- On TMac, change the MAC address of your Wi-Fi to the desired MAC from the spreadsheet. If you're only connected to the Internet through Wi-Fi, it should be the only connection that reads "Up" and "Operational".

- On VRM, create a new hotspot with SSID "attwifi". Use whatever password you want. On "Shared Connection" choose your Wireless connection. Name may vary, but the only other option should be "None", so don't pick that. Click "Start Virtual Router"

- Go to System Settings on your 3DS, and search for a new connection. It should find one named "attwifi". Try connecting to that one, and enter the password you chose at VRM. Try connecting to it until it fully succeeds, as it may not work on first try.

- Go back to the 3DS main menu and wait a few seconds until it detects Nintendo Zone. Wait a couple of minutes and you should get a StreetPass.

- To try a different MAC, you have to stop VRM, change the MAC on TMac, and go to 3DS System Setting, delete the connection and start all over. I couldn't get it to work by simply changing the MAC.


Se qualcuno ha voglia di fare da cavia (non ho una chiavetta Wifi quindi non posso testare su WIndows), se funziona la metto, tradotta, nella guida. smile.gif
luxbut
CITAZIONE (DaRk_ViVi @ Monday 12 August 2013 - 22:06) *
Per Windows, Javeman su 'Temp ha scritto questa guida:

» Clicca per leggere lo Spoiler! «

- Download TMac and Virtual Router Manager and install them both.

- Run CMD as Admin and enter this code:

CODICE
netsh wlan set hostednetwork mode=allow


- On TMac, change the MAC address of your Wi-Fi to the desired MAC from the spreadsheet. If you're only connected to the Internet through Wi-Fi, it should be the only connection that reads "Up" and "Operational".

- On VRM, create a new hotspot with SSID "attwifi". Use whatever password you want. On "Shared Connection" choose your Wireless connection. Name may vary, but the only other option should be "None", so don't pick that. Click "Start Virtual Router"

- Go to System Settings on your 3DS, and search for a new connection. It should find one named "attwifi". Try connecting to that one, and enter the password you chose at VRM. Try connecting to it until it fully succeeds, as it may not work on first try.

- Go back to the 3DS main menu and wait a few seconds until it detects Nintendo Zone. Wait a couple of minutes and you should get a StreetPass.

- To try a different MAC, you have to stop VRM, change the MAC on TMac, and go to 3DS System Setting, delete the connection and start all over. I couldn't get it to work by simply changing the MAC.


Se qualcuno ha voglia di fare da cavia (non ho una chiavetta Wifi quindi non posso testare su WIndows), se funziona la metto, tradotta, nella guida. smile.gif


Purtroppo ho Win Vista ... non posso testarla ( necessita di Win 8 )
Pie
Stamani son passato da Mc Donalds.
Ho tirato giù un Mii e tre diversi dati streetpass, da tre persone diverse. Uno per Mario Kart, uno per Animal Crossing e uno per Mario Land 3D.
Confermo quindi che si fa staffetta per quanto riguarda i Mii, mentre per i dati dei giochi se ne scaricano anche più per volta, da utenti differenziati. smile.gif
leon315
il modem tp link w8901n non supporta il firmware, sad.gif adesso provo col il mio modem alice e spero che sia un buffalo XD(tutti i pirelli non son supportati), poi qualcuno ha mai provato col un GALAXY S3???
MysticEspeon
Ieri sera ho provato ad effettuare la connessione tramite un Android vecchio rootato, ma il problema che affligge quasi tutti gli user Android è il non riuscire a cambiare l'indirizzo MAC quando si effettua il tethering. Quindi è praticamente inutile.
Ora sto provando la guida tramite Windows, sono riuscito a creare un'hotspot con una chiavetta WiFi inserita nel mio desktop, e controllando i dettagli dell'hotspot ha anche l'indirizzo MAC giusto (ho controllato sia su PC che tramite inSSIDer con il telefono). Infatti sul 3DS mi dice che la Nintendo Zone è disponibile, ma come apro l'applicazione non riesce ad individuarla, come se non ci fosse. Però la connessione funziona, perché riesco a controllare gli amici online. Ma la lucetta verde non ne vuole sapere di accendersi. huh.gif
Mi sorge quindi un dubbio: visto che la guida è stata realizzata da (suppongo) americani, non è che sui nostri 3DS europei non funzioni? ohmy.gif
luxbut
CITAZIONE (MysticEspeon @ Tuesday 13 August 2013 - 14:32) *
Ieri sera ho provato ad effettuare la connessione tramite un Android vecchio rootato, ma il problema che affligge quasi tutti gli user Android è il non riuscire a cambiare l'indirizzo MAC quando si effettua il tethering. Quindi è praticamente inutile.
Ora sto provando la guida tramite Windows, sono riuscito a creare un'hotspot con una chiavetta WiFi inserita nel mio desktop, e controllando i dettagli dell'hotspot ha anche l'indirizzo MAC giusto (ho controllato sia su PC che tramite inSSIDer con il telefono). Infatti sul 3DS mi dice che la Nintendo Zone è disponibile, ma come apro l'applicazione non riesce ad individuarla, come se non ci fosse. Però la connessione funziona, perché riesco a controllare gli amici online. Ma la lucetta verde non ne vuole sapere di accendersi. huh.gif
Mi sorge quindi un dubbio: visto che la guida è stata realizzata da (suppongo) americani, non è che sui nostri 3DS europei non funzioni? ohmy.gif


Non credo , anche perchè creata da Americani ma testata da Tedeschi Francesi ecc.... almeno , dicono che funziona .
MysticEspeon
Aggiornamento: ci sono riuscito! Ho streetpassato un ragazzo dagli Stati Uniti! (e aveva tutti i pezzi rosa tongue.gif)
Ho cambiato indirizzo MAC tra quelli in lista, e ho preso uno che riportava il metodo di hotspot uguale al mio, Windows 8 Hostednetwork. E ha funzionato subitissimo! Ho ricevuto notifiche in tutti i giochi in cui l'avevo abilitato.
Ora continuo a fare qualche prova con altri indirizzi MAC wink.gif

EDIT: funziona anche con gli altri indirizzi MAC che prima non andavano, streetpassano che è una meraviglia! Ma meglio lasciarne uno fisso, il principale biggrin.gif
leon315
CITAZIONE (MysticEspeon @ Tuesday 13 August 2013 - 16:28) *
Aggiornamento: ci sono riuscito! Ho streetpassato un ragazzo dagli Stati Uniti! (e aveva tutti i pezzi rosa tongue.gif )
Ho cambiato indirizzo MAC tra quelli in lista, e ho preso uno che riportava il metodo di hotspot uguale al mio, Windows 8 Hostednetwork. E ha funzionato subitissimo! Ho ricevuto notifiche in tutti i giochi in cui l'avevo abilitato.
Ora continuo a fare qualche prova con altri indirizzi MAC wink.gif


devi dirci assolutamente che chiavetta wifi hai usato angry.gif angry.gif angry.gif
MysticEspeon
CITAZIONE (leon315 @ Tuesday 13 August 2013 - 16:53) *
CITAZIONE (MysticEspeon @ Tuesday 13 August 2013 - 16:28) *
Aggiornamento: ci sono riuscito! Ho streetpassato un ragazzo dagli Stati Uniti! (e aveva tutti i pezzi rosa tongue.gif )
Ho cambiato indirizzo MAC tra quelli in lista, e ho preso uno che riportava il metodo di hotspot uguale al mio, Windows 8 Hostednetwork. E ha funzionato subitissimo! Ho ricevuto notifiche in tutti i giochi in cui l'avevo abilitato.
Ora continuo a fare qualche prova con altri indirizzi MAC wink.gif


devi dirci assolutamente che chiavetta wifi hai usato angry.gif angry.gif angry.gif

Una chiavetta buttata nel cassetto che era venduta insieme al modem: una D-Link DWA-140 smile.gif
Criminal90
Per quanto riguarda Android ho provato con il mio Galaxy S2 con S4 di mio fratello e con il mio Note 10.1 e non ne vuol sapere di funzionare l'app continua a darmi errori sui due telefoni di MAC Spoof mentre sul tablet di ADHOC mode.
Ora provo col MAC che li ho visto che funziona.
MaxPower
Mini guida per Windows senza dover scaricare alcunchè:

condividete la connessione ethernet del vostro pc;
collegate la vostra scheda wifi usb e andate in Gestione Dispositivi -> Schede di rete -> Proprietà della scheda wifi -> Dettagli -> nel menù a tendina scegliete Chiave Driver e segnatevi il valore di 4 cifre presente dopo il simbolo \

Ora create un file di testo dove andrete a inserire questo mio script:

netsh interface set interface name="Wi-Fi" admin=disabled
reg add HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Class\{4d36e972-e325-11ce-bfc1-08002be10318}\XXXX /v NetworkAddress /t REG_SZ /d MAC_ADDRESS_DA_SPOOFARE
netsh interface set interface name="Wi-Fi 2" admin=disabled
netsh interface set interface name="Wi-Fi 2" admin=enabled
netsh wlan set hostednetwork mode=allow
netsh wlan set hostednetwork ssid=attwifi
netsh wlan start hostednetwork
pause
netsh wlan stop hostednetwork
reg delete HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Class\{4d36e972-e325-11ce-bfc1-08002be10318}\XXXX /v NetworkAddress /f
netsh interface set interface name="Wi-Fi 2" admin=disabled
netsh interface set interface name="Wi-Fi 2" admin=enabled
netsh interface set interface name="Wi-Fi" admin=enabled

Vi spiego cosa fa:
io ho già una scheda wifi interna quindi, per essere sicuri che l'hotspot venga attivato utilizzando quella usb, provvedo a disattivarla con i comandi in grassetto. Se non avete questa necessità potete ometterli.
Al posto delle quattro X dovete inserire le 4 cifre che vi ho fatto cercare, il mac address da spoofare va inserito maiuscolo senza i segni - e :
Dove io ho scritto "Wi-Fi 2" voi dovrete inserire il nome della connessione che Windows ha associato alla scheda wifi.

In pratica lo script prima crea una chiave nel registro col mac da utilizzare, disattiva e riattiva la scheda wifi per associarlo, attiva l'hotspot per poi mettersi in pausa: basta premere un pulsante per stoppare l'hotspot, cancellare la chiave nel registro e far riassociare il mac originario disattivando e riattivando la scheda wifi.

Salvate il file di testo come .bat invece che come .txt: a quel punto dovrete eseguirlo come amministratore, altrimenti non verrà inserita la chiave nel registro di Windows.

NB: non l'ho fisicamente testata questa soluzione perchè non ho il 3ds con me ma quanto da me scriptato non è nient'altro che quello che fanno i programmi TMac e Virtual Router (anzi, TMac non permette il cambio con qualsiasi mac address ma solo con quelli che iniziano con precise combinazioni di caratteri, andando a modificare il registro a mano si supera questo limite).
Un ulteriore vantaggio è che con qualche riga di codice di più si può scriptare anche la rotazione fra mac address. Questa parte la scriverò stasera non appena avrò testato il funzionamento dello Streetpass smile.gif
Criminal90
Su Mac OS funziona alla grande ho trovato un americano xD
PS Dark nella guida c'è un errore nel comando ifconfig en0 |grep ether è da modificare con ifconfig en1 |grep ether
leon315
CITAZIONE (MaxPower @ Tuesday 13 August 2013 - 17:41) *
CUT


GRAZIE per la guida, prima di procedere vorrei chiederti una domanda: dovremo per forza usare una chiavetta usb WIFI esterna??? oppure possiamo usare la scheda wifi integrata in ogni notebook(come un hotspot) condividendo la connessione dalla scheda lan???

grazie
MaxPower
Dovrebbe andare anche con quella integrata.

Comunque sia devo modificare lo script, la rete wifi che viene creata è protetta nonostante che nessuno gli dica di proteggerla (infatti io mica imposto la password....)
leon315
CITAZIONE (MaxPower @ Tuesday 13 August 2013 - 18:46) *
Dovrebbe andare anche con quella integrata.

Comunque sia devo modificare lo script, la rete wifi che viene creata è protetta nonostante che nessuno gli dica di proteggerla (infatti io mica imposto la password....)


per favore, crea anche uno script per le schede wifi integrate...
seiya84
huh.gif scusate ho seguito la guida punto per punto (OSX) ma anche disattivando la wifi del router il 3ds mi dice che sono connesso ad internet e anche se la nintendo zone si illumina poi mi da errore appena entro.
MaxPower
CITAZIONE (leon315 @ Tuesday 13 August 2013 - 19:21) *
CITAZIONE (MaxPower @ Tuesday 13 August 2013 - 18:46) *
Dovrebbe andare anche con quella integrata.

Comunque sia devo modificare lo script, la rete wifi che viene creata è protetta nonostante che nessuno gli dica di proteggerla (infatti io mica imposto la password....)


per favore, crea anche uno script per le schede wifi integrate...

Dovete solamente provare, basta che cerchiate l'id numerico della scheda wifi integrata e lo inseriate nello script.
Comunque fra poco posto lo script che a me ha funzionato perfettamente (mi sono incontrato con un americano).
rdaelmito
Max, perdonami, sono completamente a digiuno di Reti tongue.gif
Con il tuo script si va a toccare solamente il MAC Adress della chiavetta Wi-Fi / scheda Wi-Fi integrata? Non tocca niente sul router? Dei miei due computer, uno è collegato ad Internet e preferirei non subisse disconnessioni.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.