Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Rottura switch d'avvio NDS Lite
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Discussioni Console Nintendo > Discussioni Nintendo DS > Hardware e Utilità DS
AlphaWeapon
Ciao a tutti ragazzi. Stavo cambiando cover al DS Lite e purtroppo ho rotto il power switch interno del lite, ovvero ho rotto quel cosino che sporge. Ora non posso più accenderlo, che devo fare? Ho provato a riattaccarlo con l'attack ma è davvero troppo piccolo...

ty ^^
Lametta
Dovresti trovare qualcuno che ha il DS lite non funzionante e farti dare il pezzo che credo si possa sostituire unsure.gif Nel frattempo non riesci ad accenderlo usando uno stecchino o qualcosa di sottile che prema sulla levetta interna?
gun
CITAZIONE (AlphaWeapon @ Saturday 16 February 2008 - 21:04) *
Ciao a tutti ragazzi. Stavo cambiando cover al DS Lite e purtroppo ho rotto il power switch interno del lite, ovvero ho rotto quel cosino che sporge. Ora non posso più accenderlo, che devo fare? Ho provato a riattaccarlo con l'attack ma è davvero troppo piccolo...

ty ^^

mi è successa la stessa cosa, per ora lo accendo anche con uno stuzzicadente!
cmq bisognerebbe sostituire tutto il pezzo anche di metallo...difficile! io lo vorrei mandare in garanzia, ma per farlo bisogna rimettere almeno il pezzo di plastica (quello grande) anche se va a vuoto...per fargli credere che si è rotto da solo internamente!
AlphaWeapon
il fatto è che non ha più la garanzia... l'ho comprato a natale scorso, c'era la garanzia di 2 anni? poi dovrei anche andare a trovare lo scontrino... ._."
ora provo ad avviarlo con lo stuzzicadenti... però che pizza...
gioacchino
la garanzia è due anni però tu l'hai aperto quindi se lo mandi in assistenza ti faranno pagare perchè e ne accorgono se il ds è stato aprto o meno
AlphaWeapon
quanto pago?
Manaphy91
C'è anche da considerare che l'assistenza Nintendo è molto puntigliosa ma anche attenta nella riparazione e addirittura non fa pagare neanche le spese di spedizione\restituzione della console dopo la riparazione.
Ho anche sentito dire che gente con il Wii brickkato, dopo aver dissaldato il chip in maniera pessima e mandato la console in assistenza, ha ricevuto da parte di Nintendo la riparazione senza costi aggiuntivi dato che i tecnici non hanno badato a tali dissaldature sulla mobo.
Lo scontrino non è necessario: mio fratello ha mandato l'anno scorso il suo NDS Lite senza e quelli della garanzia, grazie al seriale sottostante alla console hanno ottenuto date di produzione e vendita che rientravano nei 2 anni.
Nel tuo caso però hai aperto la console per cambiare la cover, magari rimuovendo in modo maldestro o evidente etichette e gommini.
Prova amandarlo lo stesso in garanzia.
le soluzioni una volta mandato rimontato con il case originali sono 2:
-se capiscono che volevi cambiare la case e che il danno lo hai arrecato tu ti proporranno tranquillamente una cifra per la riparazione;
-puoi sempre comprare questo switch per NDS Lite.
Mi pare anche che la garanzia Nintendo ofrriva, in caso di danni irreparabili, un hardware totalmente nuovo a soli 60 euro.
gun
CITAZIONE (Manaphy91 @ Saturday 16 February 2008 - 22:21) *
C'è anche da considerare che l'assistenza Nintendo è molto puntigliosa ma anche attenta nella riparazione e addirittura non fa pagare neanche le spese di spedizione\restituzione della console dopo la riparazione.
Ho anche sentito dire che gente con il Wii brickkato, dopo aver dissaldato il chip in maniera pessima e mandato la console in assistenza, ha ricevuto da parte di Nintendo la riparazione senza costi aggiuntivi dato che i tecnici non hanno badato a tali dissaldature sulla mobo.
Lo scontrino non è necessario: mio fratello ha mandato l'anno scorso il suo NDS Lite senza e quelli della garanzia, grazie al seriale sottostante alla console hanno ottenuto date di produzione e vendita che rientravano nei 2 anni.
Nel tuo caso però hai aperto la console per cambiare la cover, magari rimuovendo in modo maldestro o evidente etichette e gommini.
Prova amandarlo lo stesso in garanzia.
le soluzioni una volta mandato rimontato con il case originali sono 2:
-se capiscono che volevi cambiare la case e che il danno lo hai arrecato tu ti proporranno tranquillamente una cifra per la riparazione;
-puoi sempre comprare questo switch per NDS Lite.
Mi pare anche che la garanzia Nintendo ofrriva, in caso di danni irreparabili, un hardware totalmente nuovo a soli 60 euro.


mmm, quindi...ci basta portare il ds in assistenza e sperare che non si accorgano che hai aperto il DS?

in caso contrario montiamo quelllo switch su modchip....molto bene, non pensavo ci fosse notworthy.gif
AlphaWeapon
grazie mille delle risposte, il fatto è che lo switch occorre che venga dissaldato e risaldato... non è poco. penso che proverò a mandarlo in assistenza... ancora grazie
onehundred
Prima di tutto salve a tutti poichè e' il mio primo post. Io ho risolto il problema dello switch on-off del nintendo ds lite a cui e' saltato il piolino in questo modo:
1) smontare lo chassis inferiore del nintendo ds
2) procurarsi un normale spillo da sartoria e una pinza a becchi lunghi
3) portare ad incandescenza la parte appuntita dello spillo, e velocemente ancora caldissima, conficcarla per 1 mm circa nella parte precisa dello switch dove c'era attaccato il piolino divelto, casomai ripetere l'operazione se al primo tentativo non si riesce ad incastrare saldamente lo spillo alla plastica saldandosi.
4) con una trochesina tagliare la parte di spillo che fuoriesce dallo switch per la stessa lunghezza circa del piolino originale.

Vi assicuro che la riparazione se ben fatta risulta duratura e sopratutto può essere fatta da chiunque non abbia l'attrezzatura adatta per dissaldare e risaldare lo switch originale, dove servirebbe dissaldatore ad aria calda e tanta esperienza per non far volare via i componenti vicini allo switch stesso e quindi buttare il DS.
Spero di essere stato chiaro, naturalmente sconsiglio l'operazione a chi non abbia sufficiente manualità e non voglia squagliare il DS poggiandoci la pinza calda hi hi. Mi raccomando di applicare lo spillo ben dritto e nel punto descritto. vedrete che si può fare. Casomai ci avrete tentato prima di mandarlo in assistenza. Buona fortuna.

Onehundred thumbup.gif
Enzo82
CITAZIONE (onehundred @ Tuesday 4 March 2008 - 23:32) *
3) portare ad incandescenza la parte appuntita dello spillo, e velocemente ancora caldissima, conficcarla per 1 mm circa nella parte precisa dello switch dove c'era attaccato il piolino divelto, casomai ripetere l'operazione se al primo tentativo non si riesce ad incastrare saldamente lo spillo alla plastica saldandosi.


caspita, un po' drastico XD
se ti sbagli e lo spingi troppo in profondità con buona probabilità ti cortocircuita i due contatti e l'unica maniera per spegnerlo è togliere la batteria. oppure nel caso peggiore si infila la plastica fusa fra i due contatti e non si accende proprio più. (esperienza personale con gli interuttori a slitta.)

senza arrivare a tanto io suggerisco di usare la loctite (sempre cianoacrilato come l'attack) bagnando solo il "piolino" o qualsiasi cosa ne prenda il posto. Il segreto sta nell' usarne la giusta quantità, se se ne mette troppa si ottiene l'effetto contrario (non attacca). l'importante è tenerlo ben saldo durante l' asciugatura di un minuto o poco più. Provare per credere, io ci attacco di tutto
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.