Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Help alimentazione DS!!!
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Discussioni Console Nintendo > Discussioni Nintendo DS > Hardware e Utilità DS
fleegle
Help!
Domani parto per l'ammereca e volevo sapere se l'alimentatore del DS Lite funzionava lì negli states o il voltaggio è differente.
In pratica me la cavo con un semplice adattatore di spina?

grachas!
Shiny Latios
in america è 220 v se non sbaglio, infatti il caricabatterie del mio ds USA è scoppiato quando ho provato a usare un adattatore :\
fleegle
arghe!!!
quindi me lo devo caricare benbene e quando è spento è caput! sleep.gif
Nemo_DS
CITAZIONE (fleegle @ Monday 23 July 2007 - 19:27) *
arghe!!!
quindi me lo devo caricare benbene e quando è spento è caput! sleep.gif

Comprare altre batterie? biggrin.gif

Comunque, non so.. possibile che usando un adattatore scoppi addirittura? biggrin.gif
fleegle
Vero! in casi come questi le vecchie stilo erano un toccasana!

Anche al mio alimentatore americano DS toccò la stessa sorte...Meglio non rischiare!
Benji
CITAZIONE (Nemo_DS @ Monday 23 July 2007 - 19:28) *
possibile che usando un adattatore scoppi addirittura? biggrin.gif

Strano...Comunque sia, in America non puoi acquistare un caricabatterie? Secondo me è la soluzione più semplice! E poi lo conservi per un altro viaggio ovviamente
fleegle
se l'alimentazione è la stessa che si becca pure in giappone quasi quasi lo piglio =)
MC Barzen
Sono in procinto di dirti un idiozia:
se nel viaggio avessi a disposizione un veicolo con le ruote questo potrebbe essere la tua soluzione (sperando che tu abbia il ciccio, logico)




Se invece per te risulta inutile, dal cassettone delle mie amenità barra inutilità personali ho tirato fuori questo:


lascio dedurre a voi le ovvie capacita di tale oggettino happy.gif
dovella
compralo li in uno store un alimentatore costa 4 soldi
dino81
Infatti, ha ragione Dovella. Compralo li.
Comunque in america hanno 110-120 volt nominale a 60 hertz. Assolutamente non puoi usare un alimentatore che non sia certificato per funzionare a quelle specifiche. L'alimentatore standard del ds è marcato 230 volt 50hertz quindi non basta un adattatore per la presa.
NoelG
Invece si, e te lo dico perchè 10 giorni fa ero in Giappone, e anche lì c'è la 110v.
Quindi un alimentatore a 220v lo puoi usare lì, benchè ci metta circa il doppio a caricare il DS e ci vuole l'adattatore.

Il contrario invece è impossibile... Se usi un alimentatore jappo/usa in italia ti ci vuole un convertitore abbastanza costoso (almeno, più costoso del caricabatterie nuovo!) altrimenti, in questo caso, scoppia, arrivandogli 220v mentre ne regge solo 110.
xeno
CITAZIONE (NoelG @ Tuesday 24 July 2007 - 12:06) *
Invece si, e te lo dico perchè 10 giorni fa ero in Giappone, e anche lì c'è la 110v.
Quindi un alimentatore a 220v lo puoi usare lì, benchè ci metta circa il doppio a caricare il DS e ci vuole l'adattatore.

Il contrario invece è impossibile... Se usi un alimentatore jappo/usa in italia ti ci vuole un convertitore abbastanza costoso (almeno, più costoso del caricabatterie nuovo!) altrimenti, in questo caso, scoppia, arrivandogli 220v mentre ne regge solo 110.

Ciao a tutti,
secondo voi posso utilizzare il caricabatteria con adattatore a Malta dove la tensione è 240V 50Hz?
Mi sa che per questi 10V di differenza non posso portare il DS in vacanza unsure.gif
NoelG
Dovresti vedere sull'alimentatore del DS quanto c'è scritto... in genere 10 V non fanno scoppiare niente...
xeno
CITAZIONE (NoelG @ Tuesday 7 August 2007 - 15:14) *
Dovresti vedere sull'alimentatore del DS quanto c'è scritto... in genere 10 V non fanno scoppiare niente...
230V 50Hz snack.gif ....mah...non vorrei rischiare...
NoelG
Sul sito turistico di malta dice:
CITAZIONE
L'elettricità a Malta è erogata a 240 volts. Per le prese elettriche, le spine sono come quelle inglesi, quindi dall'italia è necessario un adattatore che può essere acquistato anche nei negozi locali.


Quindi basta l'adattatore per prese inglesi che compri a un euro nei negozi di elettricità. Se non andava bene penso lo avrebbero detto...
dino81
http://www.tropiland.it/spine/voltaggi.htm

la tensione nominale in italia per l'utenza monofase è 230 volt anche se alla presa arriva un po tutto (a volte di piu a volte di meno). Basta mettersi con il tester a fare qualche prova. Da me non si superano i 220.
Gli apparecchi italiani si possono usare da 220 fino a 250 volt nominali senza problemi.
xeno
CITAZIONE (dino81 @ Tuesday 7 August 2007 - 20:00) *
http://www.tropiland.it/spine/voltaggi.htm

la tensione nominale in italia per l'utenza monofase è 230 volt anche se alla presa arriva un po tutto (a volte di piu a volte di meno). Basta mettersi con il tester a fare qualche prova. Da me non si superano i 220.
Gli apparecchi italiani si possono usare da 220 fino a 250 volt nominali senza problemi.
Ho avuto la stessa conferma da un'elettricista. Grazie a tutti...in caso di problemi vi faccio sapere ovviamente tongue.gif
ozzie
Prenditi un caricabatterie da USB, quella è veramente uguale in tutto il mondo... basta avere accesso ad un computer ovviamente...
Fedek
In Olanda dovrei avere problemi?

EDIT: dovrei leggere i link, prima di postare =_='
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.