Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: il DS è già Multitouch
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Discussioni Console Nintendo > Discussioni Nintendo DS > Hardware e Utilità DS
Pagine: 1, 2
Erith
Incredibile ma vero... se avete sempre pensato che l' Iphone sia il primo device a supportare un'interfaccia multitocco, vi sbagliate... il ds è già multitouch e oltre il brevetto lo dimostra questo video che vede all'opera un homebrew per provarne la funzionalità...




laurozza
L'avevo sospettato, in fondo in Hotel Dusk c'è un enigma che implica di toccare contemporaneamente due punti del Touch Screen.
Nevade
Questo rivaluta completamente il nuovo takujin per DS
Evrain
Francamente mi sembra impossibile: nelle specifiche del DS è segnalato uno screen single touch. Possibile che alla Nintendo abbiano (DI NUOVO) inserito hardware non documentato per il puro gusto di farsi beccare dagli utenti, come il sintetizzatore vocale + microfono nel Wiimote?
Evrain
SpeedShine
frantic4yc.gif Grande!!! Il DS mi sorprende sempre di più! Dopo il Touch Screen sensibile all'intensità della pressione (in Colors!), ora "arriva" il Multitouch! Però la domanda sorge spontanea, perchè la Nintendo non ha mai detto nulla a riguardo?!? angry.gif
Marcokkio
Uagliù, niente da fare: il DS rulla!!
Aurora Wright
Quell'homebrew è disponibile al download da qui (era nei commenti del video), dopo lo provo.
Chissà perchè questa feature non è mai stata utilizzata in passato blink.gif
Virgo90
l'ho provato ma.... quanche cosa non mi convince.... sarò scettico io? mi dà una strana impressione, come se si rileva che son premuti piu punti ma che cambi colore e suono quando il ds fa il lavoro di trovarne il punto medio, se avessero fatta apparire una qualsiasi cosa li dove si punta col le frecce, anche dei cerchietti sarebbero stata la prova del nove, ma cosi non mi convince affatto....
smurf
Vi state sbagliando secondo me, se toccate su due punti il ds esso calcola il punto intermedio come unico tocco.

Mi spiego meglio: se per esempio abbiamo due pennini e premiamo sul touch screen l'angolo in alto a destra e quello in basso a sinistra il ds rileverà come unico punto di tocco il centro dello schermo.

Fate una prova con jump ultimate stars tano per fare un esempio: durante la presentazione potete disegnare nello schermo sotto, fate una prova con due pennini e vedrete.
Poi magari serve anche il software che implementi ciò ma mi sembra strano sia multi touch, l'avrebbero già sfruttato da tempo, no? Trauma center ad esempio!
Bolo
Non ho idea di come funzioni un touch screen ma questo video nn mi dice un granchè O_o
il ds allora dovrebbe essere già predisposto a sentire due tocchi nello stesso momento perchè quando viene premuto in due punti tiene conto solo di quello in mezzo! mah 39.gif , nn mi convince

EDIT: Acc, Virgo mi ha preceduto 42.gif

EDIT2: ah, il pezzo dell'interruttore in hotel dusk, credo che si possa superare anche alzando un immaginario interruttorre al centro dei due smile.gif
smurf
E' come la corazzata Potionski di fantozzi... una ca**ta pazzesca!!!
zazza82
CITAZIONE (laurozza @ Saturday 30 June 2007 - 12:47) *
L'avevo sospettato, in fondo in Hotel Dusk c'è un enigma che implica di toccare contemporaneamente due punti del Touch Screen.


e allora questa come si spiega??

e poi anche se trovasse i punto medio e lo interpretasse come un comando diverso potrebbe essere utile comunque, per esempio per il gioco con i tamburi che non ricordo il nome
smurf
CITAZIONE (zazza82 @ Saturday 30 June 2007 - 13:26) *
e allora questa come si spiega??

e poi anche se trovasse i punto medio e lo interpretasse come un comando diverso potrebbe essere utile comunque, per esempio per il gioco con i tamburi che non ricordo il nome

Si spiega che toccando due punti si va e ottenere il punto medio per andare avanti, semplice.
Il gioco di tamburi ha si due pennini ma i tocchi sono sempre uno alla volta.
Fidatevi, non fatevi seghe metali su questa cosa, sennò avrebbero creato un homebrew stile gestione foto iphone, cioè che vi consente di ridimensionarle con due punti di tocco, non un banale programmino come abbiamo visto...
siriochan
Però potrebbe essere che premendo due punti il DS rileva il punto medio solo se il gioco non è predisposto per rilevare due imput differenti happy.gif in hoteldusk, nel punto in cui occorre toccare due punti (scusate il pasticcio di parole), io ero convintissimo che il touch non supportasse due pressioni differenti, e ho provato a toccare anche il punto medio fra i due necessari, perè appunto avevo capito cosa era da pigiare, ma supponevo che non si potesse fare, e si dovesse usare un punto solo...

toccando il punto medio, non succedeva nulla....toccando PRECISAMENTE i due punti necessari, si andava avanti; quindi penso di poter escludere che il DS per dire rilevi semplicemente il punto medio come input valido, e il fatto che si è premuto più di un punto happy.gif altrimenti, in hotel dusk si potrebbe pigiare su due punti qualsiasi, equidistanti dal punto medio fra i due punti che vanno in realtà premuti...
Bolo
Quotato dal sito del programmatore:
CITAZIONE
This program can detect if there is one or two styli on the touch screen

Ma nn rileva la posizione dei due tocchi! Quindi secondo me il ds nn è multitouch. Ecco spiegato anche il paradosso di hotel dusk.
Voglio un premio grog.gif

EDIT: ripreceduto é_è
siriochan
CITAZIONE (Bolo @ Saturday 30 June 2007 - 13:23) *
EDIT2: ah, il pezzo dell'interruttore in hotel dusk, credo che si possa superare anche alzando un immaginario interruttorre al centro dei due smile.gif



Non penso, io ci ho provato per decine di minuti perchè ero convinto non si potessero pigiare contemporaneamente, e non c'è stato verso...
tool
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 13:25) *
E' come la corazzata Potionski di fantozzi... una ca**ta pazzesca!!!


e infatti si chiama "Potëmkin" wink.gif scherzo eh...

cmq dubito che sia multi. quell'hb non dice proprio nulla. come gia detto serve un hb che domostri il puntamento in due punti diversi, cosa che questo non fa. per di piu' credo che un multit. avrebbe alzato di molto il prezzo dell'amato ds. Ciononostante se davvero ci fosse il multi come chicca nascosta ne farei felicissimo... ma sinceramente ho i miei dubbi. eek.gif
siriochan
CITAZIONE (Bolo @ Saturday 30 June 2007 - 13:32) *
Quotato dal sito del programmatore:

Ma nn rileva la posizione dei due tocchi! quiandi secondo me il ds nn è multitouch. Ecco spiegato anche il paradosso di hotel dusk.
Voglio un premio grog.gif


rimandato a settembre in logica biggrin.gif il programma non rileva la posizione, ma non è detto che il DS non possa farlo...
smurf
Il multitouch deve avere caratteristiche hardware oltre che software
siriochan
Però in effetti non so se in HD era possibile premere due punti simmetrici rispetto al centro dello schermo happy.gif a leggere su internet, il multi-touch è difficile che sia stato implementato già sul primo DS happy.gif
laurozza
CITAZIONE (Bolo @ Saturday 30 June 2007 - 13:23) *
EDIT2: ah, il pezzo dell'interruttore in hotel dusk, credo che si possa superare anche alzando un immaginario interruttorre al centro dei due smile.gif

Provaci: è impossibile.
smurf
Da wikipedia:
Il touch screen o schermo tattile è un dispositivo hardware che consente all'utente di interagire con un computer toccando lo schermo. Lo si può dunque considerare come l'unione di un dispositivo di output (lo schermo) e un dispositivo di input (il sistema che rileva il contatto con lo schermo stesso, ricavandone la posizione). Quest'ultimo meccanismo è alternativo all'uso di altri dispositivi di puntamento come il mouse o la touch pad.

Un touch screen può essere realizzato con una gamma di tecnologie piuttosto diverse. I primi touch screen usavano raggi di luce infrarossa proiettati secondo una disposizione a griglia immediatamente sopra la superficie dello schermo. Appoggiando il dito allo schermo l'utente interrompe alcuni fasci orizzontali e alcuni fasci verticali, consentendo così l'identificazione delle coordinate a cui è avvenuto il "contatto".

La maggior parte dei modelli moderni usano un foglio di plastica trasparente, sottile e resistente, aderente alla superficie dello schermo. La posizione "puntata" viene calcolata sulla base della capacità per gli assi X e Y, che varia a seconda del punto in cui avviene il contatto.

Quindi questo avvalora la mia teoria, avendo due punti X e due Y fate un po' voi i conti...
FLENDER
Avete visto spot dove si vedeva il Multitouch del Nintendo??e allora?....
E poi tutte le case dei giochi all'oscuro??e non in grado di scoprire sta cosa?ma dai...
Siamo realistici! snack.gif
Papero
Questo hb sfrutta la sensibilità alla pressione del touchscreen del ds per "simulare" il multitouch; infatti è in grado di stabilire se ci sono due punti di pressione sullo schermo, ma non è in grado di dire dove. Il funzionamento è piuttosto semplice: premendo con un solo pennino sullo schermo si ha un determinato valore di pressione; premendo su un secondo punto il valore di pressione aumenta. Provate a premere più forte e vedrete che vengono rilevati due tocchi smile.gif
Erith
Ragazzi io non ne ho idea.
A) non credo nella storia del punto intermedio
cool.gif piuttosto credo che il ds segni le coordinate del primo dito (ad esempio) e che al massimo rileva un altro tocco e per limiti hardware non può sapere dove si trova, ma di certo capisce che viene toccato in due punti contemp. Poi basta comunque leggere il codice dell'homebrew, l'autore ha fornito i sorgenti per sapere se è un fake o no.
smurf
CITAZIONE (Erith @ Saturday 30 June 2007 - 14:19) *
Ragazzi io non ne ho idea.
A) non credo nella storia del punto intermedio
cool.gif piuttosto credo che il ds segni le coordinate del primo dito (ad esempio) e che al massimo rileva un altro tocco e per limiti hardware non può sapere dove si trova, ma di certo capisce che viene toccato in due punti contemp. Poi basta comunque leggere il codice dell'homebrew, l'autore ha fornito i sorgenti per sapere se è un fake o no.

Allora usa un qualsiasi homebrew di disegno e vedrai come risponde il ds!

CITAZIONE
Questo hb sfrutta la sensibilità alla pressione del touchscreen del ds per "simulare" il multitouch; infatti è in grado di stabilire se ci sono due punti di pressione sullo schermo, ma non è in grado di dire dove. Il funzionamento è piuttosto semplice: premendo con un solo pennino sullo schermo si ha un determinato valore di pressione; premendo su un secondo punto il valore di pressione aumenta. Provate a premere più forte e vedrete che vengono rilevati due tocchi

Questa non la sapevo... il ds rileva anche la pressione sul touch? Per me se premi di più è l'equivalente di premere più punti perchè lo schermo si flette e tocca la parte inforiore su più punti...
Ragazzi è il caldo o è una giornata strana??? Su, pensiamoci un attimo!!!
SpeedShine
Ho provato quel programma "Multitouch" e ci sono rimasto davvero così: dry.gif
Ma che boiata pazzesca. Non c'ha nemmeno mezza riga di codice per il Multitouch. Sentite qua: ci sono due indicatori numerici, uno di essi rileva la pressione (da 60, forte, a 210, leggero, circa), e l'altro è un valore compreso tra quei due numeri... Sentite che boiata, appena la tua pressione va più in basso di quella indicata dal secondo valore, lo schermo diventa verde... Ma che è?!?! L'unica cosa strana è che usando due pennini la pressione aumenta parecchio, oltre il massimo che si può fare con un pennino. Ma non serve comuqnue a una benemerita mazza! Infatti ti chiede di premere A appena stai premendo con forza, in modo che lo schermo diventi verde solo quando ci sono due punti di pressione. Come ha detto giustamente qualcuno, probabilmente il DS rileva che ci sono due punti di pressione.. Ma senza coordinate!
Spiegato anche il trucchetto di Hotel Dusk: appena il gioco trova una pressione bella forte, fa funzionare gli interruttori.
Oppure, altra ipotesi, tracciate una linea immaginaria tra gli interruttori e poi, con lo stilo, fate tracciate una linea che va da un interruttore fino alla metà della linea immaginaria. Dovrebbe funzionare.
Va beh, niente Multitouch. closedeyes.gif
EDIT: Aaah, Erith mi ha anticipato... Sorry... Ci homesso troppo a scrivere! pinch.gif
@Smurf: Non credi alla sensibilità della pressione? Prova Colors... E cambierai idea!!!
Papero
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:24) *
Questa non la sapevo... il ds rileva anche la pressione sul touch? Per me se premi di più è l'equivalente di premere più punti perchè lo schermo si flette e tocca la parte inforiore su più punti...
Ragazzi è il caldo o è una giornata strana??? Su, pensiamoci un attimo!!!


Direttamente dal gbatek:

CITAZIONE
Channel

0 Temperature 0 (requires calibration, step 2.1mV per 1'C accuracy)
1 Touchscreen Y-Position (somewhat 0B0h..F20h, or FFFh=released)
2 Battery Voltage (not used, connected to GND in NDS, always 000h)
3 Touchscreen Z1-Position (diagonal position for pressure measurement)
4 Touchscreen Z2-Position (diagonal position for pressure measurement)

5 Touchscreen X-Position (somewhat 100h..ED0h, or 000h=released)
6 AUX Input (connected to Microphone in the NDS)


E' il caldo, è una giornata strana o si parla a vanvera? 39.gif
siriochan
CITAZIONE (SpeedShine @ Saturday 30 June 2007 - 14:25) *
Oppure, altra ipotesi, tracciate una linea immaginaria tra gli interruttori e poi, con lo stilo, fate tracciate una linea che va da un interruttore fino alla metà della linea immaginaria. Dovrebbe funzionare.
Va beh, niente Multitouch. closedeyes.gif
EDIT: Aaah, Erith mi ha anticipato... Sorry... Ci homesso troppo a scrivere! pinch.gif
@Smurf: Non credi alla sensibilità della pressione? Prova Colors... E cambierai idea!!!



ma ci avete giocato a hotel dusk? io ho provato per un'ora buona a far di tutto, con uno stilo solo, pigiando un interruttore e trascinando velocemente fino all'altro, ma nisba!
smurf
CITAZIONE (Papero @ Saturday 30 June 2007 - 14:30) *
Direttamente dal gbatek:
E' il caldo, è una giornata strana o si parla a vanvera? 39.gif

E quindi, cosa direbbe quella cosa?
SpeedShine
CITAZIONE (siriochan @ Saturday 30 June 2007 - 14:30) *
ma ci avete giocato a hotel dusk? io ho provato per un'ora buona a far di tutto, con uno stilo solo, pigiando un interruttore e trascinando velocemente fino all'altro, ma nisba!
Va beh la mia era un ipotesi... Non ci sono arrivato a quel punto, io... Comunque, è per forza una questione di pressione. Non trovo altre possibilità. mellow.gif
@Smurf: Bhè, ci sono tutte le caratteristiche del DS. Rilevamento della pressione incluso, su asse Z!
Papero
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:32) *
E quindi, cosa direbbe quella cosa?


Che c'è un registro nell'hardware del ds che tiene traccia della pressione sul touch screen.
smurf
si ma parla di asse z, non di potenza della pressione. E' questo che non capisco.
siriochan
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:38) *
si ma parla di asse z, non di potenza della pressione. E' questo che non capisco.


più premi, più "affonda" il touch screen, non trovi? happy.gif
Papero
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:38) *
si ma parla di asse z, non di potenza della pressione. E' questo che non capisco.


L'asse z è quello perpendicolare alla superficie del touch screen. Molto probabilmente il livello di pressione viene calcolato come hai supposto tu, cioè maggiore è la pressione sulla membrana, maggiore è il numero dei punti premuti perché si flette di più la membrana. Ciò non toglie che questo calcolo viene fatto via hardware smile.gif
smurf
Secondo me l'asse Z è il punto che fa determinare le coordinate a X e Y.
Nel senso: se non tocco il touch screen non si può determinare una coordinata.
Se lo tocco il valore di Z cambia (è quasi sicuramente o 1 o 0), se cambia viene calcolato in base a X e Y determinandone quindi le coordinate.
nell'articolo c'è scritto che ci sono 2 diagonali, che quindi partono dagli angoli opposti dello schermo per assicurare una precisione alta.

Ripeto, secondo me gli assi Z sono di valore 1 o 0, non di potenza di pressione. Poi può essere sempre il caldo wink.gif
zazza82
CITAZIONE (Papero @ Saturday 30 June 2007 - 14:40) *
L'asse z è quello perpendicolare alla superficie del touch screen. Molto probabilmente il livello di pressione viene calcolato come hai supposto tu, cioè maggiore è la pressione sulla membrana, maggiore è il numero dei punti premuti perché si flette di più la membrana. Ciò non toglie che questo calcolo viene fatto via hardware smile.gif


ho capito che si flette la membrana ma quando si fletterà mai (non si avvalla mica lo schermo)?


e poi con il discorso che riconosce che vengono calcolati 2 punti ma non riconosce dove.. nel gioco con tamburi ci starebbe a pennello..
chi se ne frega dove colpisco con il tamburo l'importante è che capisca che colpisco con tutti e 2 i pennini..
come in donkey konga
smurf
CITAZIONE (zazza82 @ Saturday 30 June 2007 - 15:01) *
ho capito che si flette la membrana ma quando si fletterà mai (non si avvalla mica lo schermo)?
e poi con il discorso che riconosce che vengono calcolati 2 punti ma non riconosce dove.. nel gioco con tamburi ci starebbe a pennello..
chi se ne frega dove colpisco con il tamburo l'importante è che capisca che colpisco con tutti e 2 i pennini..
come in donkey konga

Ehm... forse non hai mai giocato quel titolo vero? Nè in sala giochi nè su psp...
SpeedShine
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:48) *
Secondo me l'asse Z è il punto che fa determinare le coordinate a X e Y.
Nel senso: se non tocco il touch screen non si può determinare una coordinata.
Se lo tocco il valore di Z cambia (è quasi sicuramente o 1 o 0), se cambia viene calcolato in base a X e Y determinandone quindi le coordinate.
nell'articolo c'è scritto che ci sono 2 diagonali, che quindi partono dagli angoli opposti dello schermo per assicurare una precisione alta.

Ripeto, secondo me gli assi Z sono di valore 1 o 0, non di potenza di pressione. Poi può essere sempre il caldo wink.gif
In effetti non ho mai capito come si calcola l'intensità della pressione... Rimane però il fatto che è grazie all'asse Z che si può calcolare! pinch.gif
CITAZIONE
3 Touchscreen Z1-Position (diagonal position for pressure measurement)
4 Touchscreen Z2-Position (diagonal position for pressure measurement)

Eh, lo dice anche quel documento. Anche la tua teoria sulle diagonali mi sembra che quadri, però... Sentite, non ci ho capito molto, ma l'importante è che...

Il rilevamento della pressione esiste!!!
Non importa perchè, non importa come... C'è!!! grog.gif
Papero
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 14:48) *
Secondo me l'asse Z è il punto che fa determinare le coordinate a X e Y.
Nel senso: se non tocco il touch screen non si può determinare una coordinata.
Se lo tocco il valore di Z cambia (è quasi sicuramente o 1 o 0), se cambia viene calcolato in base a X e Y determinandone quindi le coordinate.
nell'articolo c'è scritto che ci sono 2 diagonali, che quindi partono dagli angoli opposti dello schermo per assicurare una precisione alta.

Ripeto, secondo me gli assi Z sono di valore 1 o 0, non di potenza di pressione. Poi può essere sempre il caldo wink.gif


Non sono 1 o 0; sono degli interi senza segno a 16bit. Ho fatto un paio di prove e il valore di Z1 e Z2 varia sia al variare della posizione in cui si preme lo schermo, sia al variare della forza, sia al variare del numero di punti premuti; comunque i valori che ho ottenuto sono compresi sempre fra 300 e 32000.


CITAZIONE (zazza82 @ Saturday 30 June 2007 - 15:01) *
ho capito che si flette la membrana ma quando si fletterà mai (non si avvalla mica lo schermo)?
e poi con il discorso che riconosce che vengono calcolati 2 punti ma non riconosce dove.. nel gioco con tamburi ci starebbe a pennello..
chi se ne frega dove colpisco con il tamburo l'importante è che capisca che colpisco con tutti e 2 i pennini..
come in donkey konga

Di poco, ma si avvalla smile.gif
Il problema è che il ds capisce solo che è stato premuto un punto e che la pressione è aumentata. Non c'è verso di fargli capire che sono stati colpiti contemporaneamente 2 punti. Sicuramente in Hotel Dusk c'è qualche trucchetto dietro... premesso che non ci ho giocato, potrebbe essere che utilizzi lo stesso principio: appena viene rilevata una variazione della pressione, viene "resettato" lo stato del touch e letto il nuovo punto premuto... non so nemmeno se è fattibile, ma al momento non mi viene in mente niente di meglio pinch.gif
Giovannin
Provate a prendere l'homebrew Colors, prendete due pennini ed usateli contemporaneamente....
Noterete che la pressione conta molto ma che non disegnerete con entrambi i pennini bensì con uno immaginario che sta tra i due, e più vicino a quello su cui si applica più pressione.....

Provate anche con altre applicazioni del genere magari...
dino81
E' da presupporre che il sensore/trasduttore del ds riesce a percepire molto piu velocemente i cambiamenti di pressione rispetto i sensi umani.
Detto questo se colpiamo contemporaneamente due punti dello schermo quest'azione non sarà mai contemporanea ma differirà di qualche istante.
Monitorando il registro assegnato al touch posso rilevare in soli due cicli di funzionamento la contemporaneità del tocco. In poche parole se il ciclo del ds è sufficientemente veloce all'istante x avrò un valore e ad x+1 un altro valore.
Se i valori sono sufficientemente diversi allora si puo parlare di doppio touch. Se i valori sono molto simili allora va presupposto che il pennino si è spostato di poco e va considerato ancora come single touch.
Spero sia chiaro. Ovviamente andrebbe implementato in codice ma adesso non posso smile.gif

Giovannin, questo perche probabilmente Colors fa una media temporale tra i valori del registro.
Per rendere il disegno piu fluido ed eliminare disturbi dovuti all'aumento/diminuzione di pressione.

Quello che intendo è che lo scopo non è ottenere la perfetta contemporaneità d'azione (cioè rilevare due tocchi compiuti esattamente allo stesso istante) ma andarci il piu vicino possibile sfruttando proprio la mancanza di sincronia e velocità di calcolo dell'essere umano rispetto un processore digitale.

EDIT2: il touch screen del ds si basa sul concetto del condensatore deformabile ad armature piane con elettrolita centrale. La capacità del condensatore piano con elettrolita dipende dall'elettrolita il cui valore è fisso a temperatura costante, dalla distanza delle armature e dalla loro area: C = epsilon*A/d.
Siccome il "probing" del sensore è velocissimo rispetto alla deriva della temperatura, epsilon (costante dielettrica assoluta dell'elettrolita) è considerato costante e anche A (l'area della superficie). L'unica cosa che puo variare è d, la distanza tra le armature. Ed è quello che succede quando premiamo. Siccome è un sensore analogico piu premiamo piu diminuisce la distanza piu varia la capacità (diminuisce precisamente).
smurf
CITAZIONE (SpeedShine @ Saturday 30 June 2007 - 15:08) *
In effetti non ho mai capito come si calcola l'intensità della pressione... Rimane però il fatto che è grazie all'asse Z che si può calcolare! pinch.gif

Eh, lo dice anche quel documento. Anche la tua teoria sulle diagonali mi sembra che quadri, però... Sentite, non ci ho capito molto, ma l'importante è che...

Il rilevamento della pressione esiste!!!
Non importa perchè, non importa come... C'è!!! grog.gif

Scusa se insisto ma se non ci fosse sarebbe come una ferrari senza ruote...
Papero
CITAZIONE (smurf @ Saturday 30 June 2007 - 15:49) *
Scusa se insisto ma se non ci fosse sarebbe come una ferrari senza ruote...


Eggrazialcà che esiste, altrimenti che touch screen sarebbe? laugh.gif
Probabilmente quello che intendeva SpeedShine è che esiste il rilevamento del *livello* di pressione smile.gif
bombottino
scusate ma tutti quei puntini bianchi ke si vedono sul displey in controluce cosa sono?
è quello il touchscreen?
Alexthebest
non ho il ds sotto mano, visto che non mi è ancora arrivato... ma immagino siano i pixel...
Sephiroth87
Facciamo un discorsetto chiarificatore...
Premetto, programmando su DS so benissimo di cosa parlo, e ho anche testato con mano tongue.gif
Il DS non permette di riconoscere 2 punti di pressione, ma permette invece di riconoscere la "pressione" applicata su un punto (misurando l'estensione dell'area toccata sulla griglia dei sensori)...
Quando vengono premuti due punti sullo schermo, lare premuta diventa molto più elevata (il doppio circa), e dal punto di vista del contatto, viene preso il punto intermedio tra i due tocchi...
Il "mistero" di hotel dusk è facilmente risolto: premendo semplicemente tra i due interruttori, non si sviluppa abbastanza "pressione" sullo schermo, e quindi non funziona il trucco...
Premendo invece i due punti, riconosce l'aumento di pressione, quindi capisce che hai toccato due punti, vede che stai toccando in mezzo, quindi "molto probabilmente" stai toccando gli interruttori, e a quel punto si attivano...
Quindi nessun mistero hardware o magia, solo tanto ingegno e ottime astuzie programmative...
SpeedShine
CITAZIONE (Papero @ Saturday 30 June 2007 - 16:25) *
Eggrazialcà che esiste, altrimenti che touch screen sarebbe? laugh.gif
Probabilmente quello che intendeva SpeedShine è che esiste il rilevamento del *livello* di pressione smile.gif
26.gif Scusatemi, intendevo esattamente il livello di pressione... DOH! Se non c'è quello no problem, ma se non c'è nemmeno il semplice rilevamento della pressione, alla Nintendo allora si stavano fumando qualcosa. Vabbè, a quanto pare abbiamo chiarito tutto quanto!
koda
CITAZIONE (Evrain @ Saturday 30 June 2007 - 12:54) *
Francamente mi sembra impossibile: nelle specifiche del DS è segnalato uno screen single touch. Possibile che alla Nintendo abbiano (DI NUOVO) inserito hardware non documentato per il puro gusto di farsi beccare dagli utenti, come il sintetizzatore vocale + microfono nel Wiimote?
Evrain

perdonatemi l'OT, mache cosa è sta storia del microfono nel wiimote :S
dov'è che se n'è parlato su nextrl :S

bye
Koda
DaG
CITAZIONE (Bolo @ Saturday 30 June 2007 - 13:23) *
Non ho idea di come funzioni un touch screen ma questo video nn mi dice un granchè O_o
il ds allora dovrebbe essere già predisposto a sentire due tocchi nello stesso momento perchè quando viene premuto in due punti tiene conto solo di quello in mezzo! mah 39.gif , nn mi convince

EDIT: Acc, Virgo mi ha preceduto 42.gif

EDIT2: ah, il pezzo dell'interruttore in hotel dusk, credo che si possa superare anche alzando un immaginario interruttorre al centro dei due smile.gif



Esatto! La stessa identica cosa che pensai pure io allora, quando ci giocai. Mi stupii infatti che il Nintendo DS supportasse tale tecnologia, ma ti dirò la verità: non sono mai riuscito a trovare questo "interuttore virtuale" posto al centro dei due disegnati.

CITAZIONE (Sephiroth87 @ Saturday 30 June 2007 - 22:37) *
Il "mistero" di hotel dusk è facilmente risolto: premendo semplicemente tra i due interruttori, non si sviluppa abbastanza "pressione" sullo schermo, e quindi non funziona il trucco...
Premendo invece i due punti, riconosce l'aumento di pressione, quindi capisce che hai toccato due punti, vede che stai toccando in mezzo, quindi "molto probabilmente" stai toccando gli interruttori, e a quel punto si attivano...
Quindi nessun mistero hardware o magia, solo tanto ingegno e ottime astuzie programmative...


Umm... vuoi dire che più c'è pressione, più l'area del touch screen intorno al pixel centrale è estesa? Quindi premendo due punti vicini come gli interruttori di Hotel Dusk il livello di pressione risulta elevatissimo.

In poche parole l'algoritmo risulta verirficato nel caso in cui la pressione sia maggiore di N (numero molto elevato) ed i pixel "toccati" siano nell'area centrale tra i due interruttori, giusto?

Può darsi addirittura che N sia talmente elevato che non sia possibile nemmeno raggiungerlo con la pressione singola di un pixel...
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.