Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Una domanda sull'alimentatore
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Discussioni Console Nintendo > Discussioni Nintendo DS > Hardware e Utilità DS
Alulab
un domandone =) secondo voi se si usa il ds in casa è meglio collegarlo alla corrente o usare comunque la batteria? lo chiedo perchè alcune cose è meglio non usarle quando sono collegate alla rete perchè scaricano e ricaricano la batteria in continuo.....però sul libretto non dice nulla a riguardo =) grassie
Scary
Io quando la spia incomincia a lampeggiare in rosso attacco il caricatore se stò giocando se no lo metto e lascio caricare, poi una volta caricato stacco e gioco.... happy.gif
koji_nanami
Ci sono pareri discordanti sulla faccenda (la stessa cosa si discute anche per i portatili e cose simili). In generale viene consigliato di usare l'apparecchio (in questo caso il ds) fino ad esaurimento della batteria e spegnere e mettere sotto carica. Probabilmente ricaricare durante l'uso stressa le batterie forse riducendo di poco la durata ma di certo nulla di piu.


PS: sposto il thread in hardware ds (non c'entra nulla nella sezione flash nds)
Scary
CITAZIONE (koji_nanami @ Giovedì 19 Gennaio 2006 - 15:02)
Ci sono pareri discordanti sulla faccenda (la stessa cosa si discute anche per i portatili e cose simili). In generale viene consigliato di usare l'apparecchio (in questo caso il ds) fino ad esaurimento della batteria e spegnere e mettere sotto carica. Probabilmente ricaricare durante l'uso stressa le batterie forse riducendo di poco la durata ma di certo nulla di piu.


PS: sposto il thread in hardware ds (non c'entra nulla nella sezione flash nds)

Si infatti un pò come tutti gli apparecchi ricaricabili......
lebowsky
sul manuale del ds è scritto che si può continuare a giocare anche quando il ds è sotto carica, con l'unico inconveniente che la ricarica delle batterie dura un pò di più...

e poi da quando ci sono le batterie al litio o ioni di litio, non dovrebbe più esserci il problema, perchè queste batterie non soffrono dell'effetto memoria, come succedeva per quelle al nikel cadmio.


@koji_nanami
è molto più stressante per le batterie giocare finchè il ds non si spegne, credimi
koji_nanami
Non diciamo eresie... non è per nulla stressante giocare fino allo spegnimento (o quasi) del ds. Inoltre si dice che l'effetto memoria sia minore ma non che non esista piu infatti molti suggeriscono per prodotti con batteria a ioni di litio cmq di scaricare e ricaricare a batteria scarica
lebowsky
CITAZIONE (koji_nanami @ Venerdì 20 Gennaio 2006 - 12:57)
Non diciamo eresie... non è per nulla stressante giocare fino allo spegnimento (o quasi) del ds. Inoltre si dice che l'effetto memoria sia minore ma non che non esista piu infatti molti suggeriscono per prodotti con batteria a ioni di litio cmq di scaricare e ricaricare a batteria scarica

bè alla fine ognuno fa poi quel che crede più o meno giusto con le sue batterie e i suoi apparecchi elettronici
io di certo non posso essere dentro a una batteria per vedere quel che capita
Venni
le batterie al litio possono essere ricaricate sempre e comunque, questo è il loro vantaggio....avete visto x esempio che ormai non escono + cellulari con la funzione "scarica batteria"?
non serve faspettare che si scarichi, anzi, quando vuoi ricaricarlo, mettilo in carica senza farti problemi e sei a posto happy.gif
bugmenot
CITAZIONE (koji_nanami @ Venerdì 20 Gennaio 2006 - 12:57)
Non diciamo eresie... non è per nulla stressante giocare fino allo spegnimento (o quasi) del ds. Inoltre si dice che l'effetto memoria sia minore  ma non che non esista piu infatti molti suggeriscono per prodotti con batteria a ioni di litio cmq di scaricare e ricaricare a batteria scarica

le batterie agli IONI di litio (le batterie al litio non sono ricaricabili, ma è ormai prassi comune confonderle) per loro natura hanno bisogno di un minimo di carica all'interno delle loro celle per far funzionare in sicurezza il procedimento chimico che ne permette la ricarica.

il miglior modo per diminuire o azzerare la vita di una batteria agli ioni di litio è lasciarla scaricare completamente oltre il livello di guardia (dove avviene il cut-off dell'alimentazione) che purtroppo troppo spesso viene settato dai produttori di apparecchiature elettroniche al di sotto del consentito, giusto per guadagnare un briciolo di autonomia in più da dichiarare a batteria nuova o forse più probabilmente per accelerare l'obsolescenza in favore di prodotti nuovi e dare una bella spinta "tecnica" al consumismo. (A giudicare di come si comportano le batterie di SP e DS non mi sembra per fortuna il caso di N|ntendo).

purtroppo quello che consigliano i famigerati "molti" non sempre, per infiniti motivi, corrisponde a verità.

per il ds per fortuna si tratta di pochi euro, ma per quelli che hanno un pc portatile con batteria agli ioni di litio, visti i costi di una batteria nuova, consiglierei di calibrare l'autospegnimento o la sospensione ad un valore non più basso del 10% di batteria residua. vi siete mai chiesti perchè Windows XP non permette di abbassare l'autospegnimento al di sotto del 5% di carica residua (Win9x permetteva 0% ..e batterie morte dopo 1 mese.. )

per chi vuole approfondire --->Link e Link
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.