Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: [GUIDA] NintendoDS Battery Pack v0.1
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > GUIDE > Guide Nintendo DS > Guide Obsolete
Pagine: 1, 2
gionko
Salve a tutti, visto che alcuni di voi mi continuano a domandare come costruire questa benedetta Super Batteria per NintendoDS, ho deciso di creare questo post come "Pre Relase" della guida che realizzerò quando avrò un po' + di tempo. Scusatemi se ancora non l'ho realizzata, ma tra lavoro, università e con il fatto che fra neanche 2 giorni parto per Praga con la mia donzella, non ho avuto proprio tempo per realizzare una guida come si deve (oltre al fatto che devo costruirne un altra e quindi ricomprare tutti i pezzi per fare una bella guida con foto).

Questa "pre-relase" è destinata a persone che sanno di cosa parlo, quindi se non avete neanche la più pallida idea di cosa stia parlando, vi prego, non provateci neanche! E' ovvio che declino ogni responsabilità su quello che farete alla vosta console ecc. ecc. (tradotto: se cannate, se la realizzate e per qualche motivo non funziona: SONO AFFARI VOSTRI! Sempre e comunque!)

La batteria:
Uno dei più gravi problemi dell'umanità è sempre stato la produzione e l'immagazinamento dell'energia. La potenza di calcolo ad esempio non è mai stata un grosso problema, tanto è vero che ormai un palmare ha la potenza di calcolo di un PC di qualche anno fa, ma non ho mai visto un palmare che avesse una batteria che durasse 400 ore a pieno funzionamento, quindi non aspettatevi miracoli da questa guida.

Il nostro scopo è quello di creare una batteria che aumenti la durata del nostro NintendoDS. E' ovvio che questa batteria sarà esterna, e non sarà piccolissima, ma tenteremo di rimanere in dimensioni accettabili.

Caratteristiche della nostra batteria:
PRO: Lunga durata - facile realizzazione - alta resistenza agli urti (non è cosa da sottovalutare) - Facile trasportabilità.
CONTRO - dimensioni eccessive (confrontate a quella interna del DS) - lunghi tempi di caricamento.




Caratteristiche del nostro NintendoDS
ATTENZIONE: per esperienza personale vi posso assicurare, che nel tempo una stessa console (a seconda della versione) può avvere caratteristiche diverse, nel nostro casa ci preoccupiamo del consumo del nostro NintendoDS. Le informazioni che ci serviranno le troviamo sull'adesivo sul retro del nostro NintendoDS.

Il mio DS è di prima generazione.

POWER SUPPLY INPUT: 5.2volt [=] 320mA --> la corrente e la tensione che supporta in ingresso il nostro NintendoDS, in ingresso si intende quelle che entrano in ingresso dall'attacco che utilizziamo per collegare l'alimentatore.

Vi rammento che una versione diversa del nintendoDS potrebbe avere minime variazioni.


Caratteristiche del nostro Alimentatore Originale per NintendoDS
SEC: 5.2volt [=] 320mA (ma guarda un po')
Da sottolineare che se misurate con un tester il voltaggio effettivo del vostro alimentatore non sarà 5.2volt bensì 5.3v (o giù di li) quindi leggermente superiore a quello scritto sull'adesivo. E' normale, perchè per ricaricare una batteria da 5.2v ci vuole un alimentatore che eroghi un pò più di 5.2v, mi raccomando, un pò più di 5.2v non tanto di +!

Ora che abbiamo fatto una breve conoscenza di quello che stiamo andando a toccare possiamo cominciare a realizzare la nostra batteria.

Gli ingredienti:
La batteria: in commercio esistono molti tipi di batteria ricaricabili, basta andare in un negozio di elettronica e siamo già confusi. La nostra batteria ha queste seguenti caratteristiche: 1.2 volt - 2500mA (1.2v!?!??! eh si, altrimenti non la costruite la super batteria, la comperate!). In genere ci vuole una contrattazione per comperare una batteria, il più comune problema che avrete è che sicuramente una batteria da 2500mA non l'avranno, avranno quella da 2000mA (sempre a 1.2v), andrà bene comunque, ma sappiate che la batteria vi durerà di meno (sempre tanto a confronto di quella del DS) ma cmq di meno. Il secondo problema è che ci sono vari tipi di batteria con le stesse caratteristiche: 1.2v - 2500mAmper al nikel, al litio, con sistema di saldatura o meno... tante piccole varianti di uno stesso arnese, che non influiranno sulla durata della batteria, ma sulla sua qualità (effetto memoria x dirne una), e sulla sua grandezza (e di conseguenza sul suo peso).
Il mio consiglio è di comperare le più piccole e stilose batterie che trovare che abbiano come caratteristiche 1.2v (valore inderogabile) a 2500mA (se trovate da 2000mA o da 3000mA è lo stesso, ma sappiate che meno mA hanno, meno dureranno). In totale vi serviranno 4 batterie (lo so che 1.2 x 4 = 4.8 ma non vi preoccupate).

Il filo: quì non c'è molto da dire, carino sarebbe prendere 2 fili della stessa lunghezza di colore rosso e nero (non perchè sono milanista, ma perchè sono i colori standard).
Prendeteli da diametro 1, ma se prendete quelli da 1.5, o 2 va bene lo stesso, saranno semplicemente + grossi, ve lo venderanno sicuramente a metro vi consiglio vivamente di prenderne in abbondanza xchè se sbagliate (normale) almeno ne avrete a sufficenza per ricominciare l'opera. 3 metri vi saranno + che sufficienti (forse 4 è meglio).

Jack: il punto dolente della situazione, non esiste in commercio un jack uguale a quello del vostro alimentatore originale del vostro amatissmo NintendoDS, quindi o demolite il vostro alimentatore (cosa che non vi consiglio di fare) oppure ne comprate un altro (anche di concorrenza, ma meglio originale) e tagliate il jack che utilizzerete per la vostra super batteria.
Il problema successivo è trovare un jack femmina (come quello all'interno del vostro ds) che vi servirà per collegare il vostro jack (maschio) della batteria per ricaricarla, vi consiglio di saldare il jack femmina sull'alimentatore a cui avete staccato il jack maschio, così da poter ricaricare la vostra super batteria. Pe reperire un jack femmina vi consiglio di comperare un vecchio GBASP rotto e demolirlo, tanto è lo stesso.

Nastro isolante: di che colore volete, a seconda di che colore volete la vostra batteria (info per le donzelle, una volta ho visto del nastro isolante rosa, so che alcune ci tengono avere la batteria in tinta con il DS e la borsetta).

Come apparecchiature ci servono:
Tester o multimetro (sempre averne 1 per vedere cosa sti sta facendo)
Saldatore e stagno.


Stiate umili
Cominciamo a costruire una batteria che duri una 40a di ore (durerà anche 50 se non utilizzate l'audio in piena), se non vi basterà costruitene 2 e poi accoppiatele, vedremo in seguito come si fa.

Prossimo post sarà la realizzazione effettiva della batteria.
geogeo
mitico gionko!!!
Dosa
fantastico, complimenti veramente... aspetto la continuazione... biggrin.gif
gionko
Realizzazione:
Visto che un immagine vale più di 100 parole ecco cosa dovete fare:


Come detto in precedenza mettendole in serie, si ottiene la somma delle tensioni di ogni singola batteria e si mantiene la stessa corrente.
C'è da dire che caricando questa batteria con l'alimentatore del DS non stupitevi se raggiungerà facilmente (a piena carica) i 5.0v o 5.1v è normale, quindi il cocetto dei 4.8v è un pò relativo. Per la prima carica vi consiglio vivamente di lasciarla attaccata all'alimentatore 14 ore.

Questa batteria come detto in precedenza durerà dalle 40 alle 50 ore se volete realizzare una batteria che duri il doppio basta effettuare questa piccola modifica:



Questo è lo schema per collegare il jack maschio tagliato all'alimentatore del DS


con questa ultima aggiunta finisce la nostra PRE-GUIDA, chi volesse realizzare la batteria e ha trovato dei problemi posti pure quì i sui dilemmi e vedrò di dargli una mano. Chi volesse fare una guida più dettagliata (mentre costruisce la sua batteria) può farlo e lo autorizzo ad utilizzare tutte le immagini che ho fatto, basta che dica nella guida che ha utilizzato questo "PRE-Tutorial", e che sia pubblicato solo su GBARL.IT, se qualcuno è così magnanimo da farlo per me (magari la correggiamo e la miglioriamo assieme) gliene sarò eternamente grato!

FINE smile.gif
heian
devi scusarmi gionko; mi sfugge il nesso... una volta creata questa batteria come faccio ad utilizzarla? la attacco all'entrata del ds (quella per ricaricare la batteria, per intendersi)?

grazie in anticipo, grazie per aver steso questo pre-tutorial.
-heian
gionko
CITAZIONE (heian @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 17:20)
devi scusarmi gionko; mi sfugge il nesso... una volta creato questa batteria come faccio ad utilizzarla? lo attacco all'entrata del ds (quella per ricaricare la batteria, per intendersi)?

grazie,
-heian

Esatto, colleghi la batteria che hai creato direttamente nell'attacco del DS come se lo mettessi a caricare.
Scary
ottima Gionko
emmebi
chiedo scusa per la mia abissale ignoranza.
Ma tenendo la batteria collegata al DS, "ricaricandolo" con la nostra batter-gionka laugh.gif esiste un rischio di far collassare (o soffrire) la batteria originale ?? unsure.gif
yota79
Non esiste un modo per caricare la batteria senza dover utilizzare il connettore femmina del gba? (magari facendo uscire un altro tipo di connettore oltre a quello maschio per ds, per poterlo collegare ad un alimentatore standard, solo che penso siano alimentati a 6 volt non 5 o sbaglio?)
gionko
CITAZIONE (emmebi @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 18:08)
chiedo scusa per la mia abissale ignoranza.
Ma tenendo la batteria collegata al DS, "ricaricandolo" con la nostra batter-gionka laugh.gif esiste un rischio di far collassare (o soffrire) la batteria originale ?? unsure.gif

non puoi ricare la batteria originale del DS contemporaneamente alla batteria-gionka, con il caricabatterie o carichi la batteria originale, o carichi la batteria-gionka.
Io faccio così, gioco con il ds fin che non si scarica la batteria interna, poi attacco la batteria-gionka e vado a vanti x tanto tempo. Ho notato che carica un po' anche la batteria interna del ds sopratutto se si lascia la batteria-gionka attaccata al ds anche quando il ds è spento. Cmq la batteria interna non collassa, xchè sei sotto i 5.2v. E' possibile che con alcune versioni del DS la batteria-gionka non ricarichi la batteria interna, sempre per la questione del voltaggio (come spiegato nella prima parte della guida). Consiglio cmq sempre di non mettere a caricare nessuna batteria a metà, quindi consumatele sempre tutte e 2 e poi rimettetele a caricaricare. Quindi se la batteria-gionka ricarica il vostro ds (anche solo parzialmente), utilizzate prima quel residuo di carica prima di ricaricare la batteria interna del vostro DS.

Spero d'esserti stato di aiuto.
emmebi
Quello che volevo dire (mi sono espresso male, chiedo scusa) è se la batteria del DS può "soffrire" per il collegamento con il gionk-accumulatore (secondo alias biggrin.gif ).
Ovvero:
1) Gioco col DS, lo scarico
2) Attacco la Batter-gionka.
3) A questo punto è come se stessi giocando con il caribatterie collegato, giusto ?

Volevo chiedere se questo può comportare problemi (anche senza Gionk-accumulatore....), giocare e caricare è dannoso?

Da quanto dici credo di aver capito che non è problematico ...

Complimenti, comunque ! happy.gif

( Willy Gionka e il GIOCAGIOCAcheMAIsiSCARICA! rotfl[1].gif )
yota79
se ho capito bene nn crea problemi perchè non è come se giocassi con il caricabatterie collegato, visto che il caricabatterie carica a 5.3 (la batteria del ds è a 5.2 ma serve un po' di + per poterla caricare) mentre la gionko-battery va a 4.8 (5.0) quindi non sufficienti per poter caricare la batteria interna e quindi stressarla. Dico bene?? Riguardo al mio quesito gionko che ne pensi
gionko
CITAZIONE (yota79 @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 18:20)
Non esiste un modo per caricare la batteria senza dover utilizzare il connettore femmina del gba? (magari facendo uscire un altro tipo di connettore oltre a quello maschio per ds, per poterlo collegare ad un alimentatore standard, solo che penso siano alimentati a 6 volt non 5 o sbaglio?)

si certo basta che come dici tu tiri fuori un altro connettore come ti pare a te, il giochetto del GBASP serviva solo x fare una cosa + carina da vedere, la batteria deve essere caricata da un alimentatore che generi 5.3v - 5.4v al massimo. Calcola che il tempo di carica dipende da quanti mAmper genera l'alimentatore, quindi se un alimentatore butta fuori 0.6 ampere all'ora per caricare una batteria da 5 ampere (quella che dura 100 ore, quindi il modello finale) ci vogliono 50:6= 8.33333333... ore smile.gif anche se consiglio sempre la prima carica 14 ore. State attenti quando maneggiate questo tipo di batterie xchè anche se il voltaggio è poco 5 ampere (o 2.5A se prendete in mano una singola batteria) SONO TANTI! quindi attenti a non fare corto circuiti, lavorando in corrente contunua non succede nulla se toccate un polo smile.gif
Misurate con il tester 100 volte ogni picolla tensione x sapere esattamente cosa fate.

Quindi per gli alimentatori standard state attenti a cosa buttano fuori. Massimo 5.4volt REALI (non da etichetta) x caricare la batteria-gionka (come la rinominata emmebi), e x comodità l'alimentatore generi almeno 320mA (originale del DS) meglio se 400mA.
gionko
CITAZIONE (emmebi @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 18:26)
Quello che volevo dire (mi sono espresso male, chiedo scusa) è se la batteria del DS può "soffrire" per il collegamento con il gionk-accumulatore (secondo alias biggrin.gif ).
Ovvero:
1) Gioco col DS, lo scarico
2) Attacco la Batter-gionka.
3) A questo punto è come se stessi giocando con il caribatterie collegato, giusto ?

Volevo chiedere se questo può comportare problemi (anche senza Gionk-accumulatore....), giocare e caricare è dannoso?

Da quanto dici credo di aver capito che non è problematico ...

Complimenti, comunque ! happy.gif

( Willy Gionka e il GIOCAGIOCAcheMAIsiSCARICA! rotfl[1].gif )

3) A questo punto è come se stessi giocando con il caribatterie collegato, giusto? <- SI!

No, non rovini la batteria interna se attacchi la batteria-gionka quando la batteria interna è scarica, sappi però che parte dell'energia della batteria-gionka va a "tentare di caricare" (può caricare o meno a seconda della versione) la batteria interna, mentre il resto va nei circuiti che ti permettono di vedere Mario che salta qua e là.

Stesso discorso x l'alimentatore originale, se tu giochi mentre carichi la batteria interna, l'alimentatore ci starà + tempo x caricare la batteria interna, visto che parte della sua energia (dell'alimentatore) va spesa x giocare.
gionko
CITAZIONE (yota79 @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 18:30)
se ho capito bene nn crea problemi perchè non è come se giocassi con il caricabatterie collegato, visto che il caricabatterie carica a 5.3 (la batteria del ds è a 5.2 ma serve un po' di + per poterla caricare) mentre la gionko-battery va a 4.8 (5.0) quindi non sufficienti per poter caricare la batteria interna e quindi stressarla. Dico bene?? Riguardo al mio quesito gionko che ne pensi

Questo è uno dei dilemmi, la batteria del DS (quella interna) in verià va a 3.7volt ma al suo interno il DS ha un circuito che gestisce i voltaggi in ingresso. Quindi TEORICAMENTE ricarica la batteria (la batteria-gionka) poichè la batteria-gionka va a 4.8 - 5.0 volt a pieno carico, mentre la batteria interna va a 3.7volt. Il Problema sta che per caricare una batteria da 3.7volt 5.38volt (caricabatterie originale DS misurato 3 secondi fa) sono troppi, quindi ci sarà un circuitino che decide quanto va alla batteria, e quanto viene dissipato (tutta l'energia in eccesso va in calore), oppure quanto viene dato al ds x funzionare. Ora bisognerebbe capire se il DS decide che è abbastanza per caricare le batterie o meno, in entrambi casi il DS con la batteria-gionka funziona, ma è difficile capire cosa deciderà, xchè minime differenze possono far comportare un ds in una maniera, ed un altro ds in un altra, in entrambi casi 90 ore di gioco no stop le fate.

Se la batteria-gionka carica il vostro ds tanto meglio, se no pazienza smile.gif

I progettisti nintendo praticamente hanno tenuto conto che molta gente gioca con li DS mentre carica la batteria interna, x questo motivo il carica batterie del DS originale ha un voltaggio così elevato e probabilmente un amperaggio così elevato (in confronto alla batteria interna) per permettere tutte e 2 le cose contemporaneamente, e il tutto viene gestito da un circuitino all'interno del NintendoDS

Spero di essere stato chiaro e di averti risposto esaurientemente.
Pie
Complimenti davvero per la guida, gionko! smile.gif

Va stickata perforza in alto al forum! happy.gif
geogeo
CITAZIONE (Pie @ Martedì 27 Dicembre 2005 - 20:07)
Complimenti davvero per la guida, gionko! smile.gif

Va stickata perforza in alto al forum! happy.gif

probabilmete gradirebbe se gli mettessi un titolo sotto l'avatar a piacere happy.gif
Dan XVIII
Il punto è uno solo. Comprarsi un GBASP rotto XD Looool. Qualcosa mi dice che creerò grazie alle mie grandi abilità elettroniche un doppio jack (uno DS, quello che si usa normalmente per ricaricare il DS con la batter-gionka e uno normale, di quelli che ti buttano appresso nei negozi di elettronica) o altrimenti, idea ancora più cool, montare vicino alla batter-gionka un jack femmina di quelli normali, poi prendere l'alimentatore mozzato, e collegarci un jack normale maschio (ovviamente uguale a quello femmina sulla batter-gionka). E' una cosa da poco, e penso che un bel jack femmina normale, incollato molto stilosamente con il nastro adesivo vicino, farà scendere INCREDIBILMENTE i costi di realizzazione della batter-gionka, allo stesso tempo rendendoci incredibilmente professionali, nell'aver dotato la nostra batter-gionka ADDIRITTURA di un sistema a doppio canale, uno di ricarica e un altro di utilizzo.

Spero che questa mia cosa owni decisamente. Questo renderebbe la batter-gionka economicissima (e tutto questo ovviamente l'ho ideato per il mio ristretto portafoglio).

Spero di vedere un bell'edit nel primo post con sopra scritto Batter-gionka con DanRecharge xD (sogni di gloria tongue.gif)

Bye!
gionko
CITAZIONE (Dan XVIII @ Mercoledì 28 Dicembre 2005 - 03:15)
Il punto è uno solo. Comprarsi un GBASP rotto XD Looool. Qualcosa mi dice che creerò grazie alle mie grandi abilità elettroniche un doppio jack (uno DS, quello che si usa normalmente per ricaricare il DS con la batter-gionka e uno normale, di quelli che ti buttano appresso nei negozi di elettronica) o altrimenti, idea ancora più cool, montare vicino alla batter-gionka un jack femmina di quelli normali, poi prendere l'alimentatore mozzato, e collegarci un jack normale maschio (ovviamente uguale a quello femmina sulla batter-gionka). E' una cosa da poco, e penso che un bel jack femmina normale, incollato molto stilosamente con il nastro adesivo vicino, farà scendere INCREDIBILMENTE i costi di realizzazione della batter-gionka, allo stesso tempo rendendoci incredibilmente professionali, nell'aver dotato la nostra batter-gionka ADDIRITTURA di un sistema a doppio canale, uno di ricarica e un altro di utilizzo.

Spero che questa mia cosa owni decisamente. Questo renderebbe la batter-gionka economicissima (e tutto questo ovviamente l'ho ideato per il mio ristretto portafoglio).

Spero di vedere un bell'edit nel primo post con sopra scritto Batter-gionka con DanRecharge xD (sogni di gloria tongue.gif)

Bye!

E' una buona idea, sinceramente mi rende particolarmente nervoso avere 2 connettori sulla stessa batteria, ma rimane cmq sempre una buona idea.
posi
beh di soluzioni alternative ed economiche ne puoi trovare a milioni: per esempio puoi aprire il DS e portare fuori i 2 cavi di alimentazioni .. oppure puoi procurarti batterie per cellulare (ormai le trovi pure buttate per strada) che dovrebbero andare da dio!

Non potreste mettere una foto per vedere piu' o meno quanto occupa questa batteria posizionata sotto il DS, per vedere l'effetto stiloso che si ottiene una volta compiuta l'opera.
Dan XVIII
CITAZIONE (gionko @ Mercoledì 28 Dicembre 2005 - 03:23)
E' una buona idea, sinceramente mi rende particolarmente nervoso avere 2 connettori sulla stessa batteria, ma rimane cmq sempre una buona idea.

Non vedo il punto del nervosismo O_o E' sicuro, magari sdoppi i fili con qualche cosino in plastica di quelli fashion in commercio, giusto per maggiore sicurezza, per non appoggiarli ad Y uno sull'altro tongue.gif
Tizio
onestamente l'idea di attaccare una cosa che manda fuori 4,8v invece dei 5,3v richiesti mi convince poco ph34r.gif

l'idea del connettore femmina del gba la trovo quantomeno barocca rolleyes.gif non credo faccia molto piacere alle batterie essere ricaricate a 5,3 volts invece che al loro voltaggio nominale
in vari negozi ho visto delle batterie energizer da 2500 mA più caricatore slim a 14 euro..

nei negozi di elettronica non si trovano delle scatoline adatte ad ospitare 4 batterie stilo?

il raggiungimento della tensione nominale non dovrebbe essere possibile usando 4 batterie ed un condensatore? oppure usando 5 batterie ed una resistenza?

per ora un bel caricabatterie su porta usb (da attaccare al portatile) mi sembra la migliore soluzione per ricaricare la batteria in treno biggrin.gif
gionko
CITAZIONE (Dan XVIII @ Mercoledì 28 Dicembre 2005 - 14:41)
CITAZIONE (gionko @ Mercoledì 28 Dicembre 2005 - 03:23)
E' una buona idea, sinceramente mi rende particolarmente nervoso avere 2 connettori sulla stessa batteria, ma rimane cmq sempre una buona idea.

Non vedo il punto del nervosismo O_o E' sicuro, magari sdoppi i fili con qualche cosino in plastica di quelli fashion in commercio, giusto per maggiore sicurezza, per non appoggiarli ad Y uno sull'altro tongue.gif

mi da fastidio vederlo, è un fattore anti-estetico... sono fastidioso io, è la stessa storia del passme, io non metterò mai un pass me sul DS mi da fastidio vederlo, ed uno dei principali motivi per cui ho preso una EZ3 per il ds è chè mi innervosiva lo slot lasciato vuoto. Il mio lato femminile per l'estetica del mio ds (come per la mia auto, ed il mio palmare) è molto forte.
Dan XVIII
Uhm... beh, allora sono guai tongue.gif Fa nulla pinch.gif Vabè il mio consiglio l'ho dato biggrin.gif

Bye!
gionko
CITAZIONE (Tizio @ Mercoledì 28 Dicembre 2005 - 15:26)
onestamente l'idea di attaccare una cosa che manda fuori 4,8v invece dei 5,3v richiesti mi convince poco

l'idea del connettore femmina del gba la trovo quantomeno barocca non credo faccia molto piacere alle batterie essere ricaricate a 5,3 volts invece che al loro voltaggio nominale
in vari negozi ho visto delle batterie energizer da 2500 mA più caricatore slim a 14 euro..

nei negozi di elettronica non si trovano delle scatoline adatte ad ospitare 4 batterie stilo?

il raggiungimento della tensione nominale non dovrebbe essere possibile usando 4 batterie ed un condensatore? oppure usando 5 batterie ed una resistenza?

per ora un bel caricabatterie su porta usb (da attaccare al portatile) mi sembra la migliore soluzione per ricaricare la batteria in treno

Bhè tu fa un esperimento, prendi la batteria del tuo cellulare carica, misura quanto da fuori, e vedrai che è come da manuale, poi ritirala fuori quando è circa ad un quarto di carica, e leggi quanto da fuori. Questo ci fa capire che per forza di cose la tensione in una batteria inevitabilmente scende, ma allora perchè il cell'funziona ancora? Xchè in verità il tuo cell (facciamo per ipotesi) funzionerà da 3.7v a 2.5v se tu lo fai funzionare con una batteria che eroga a piena carica 3.0v funzionerà perfettamente, solo che la batteria ti durerà di meno, ma se la tua batteria riesce a mantenere i 3v per 30 ore (riuscirà a farlo se avrà un alto amperaggio) allora ti durerà di + dell'originale. Il problema è che una batteria ad alto amperaggio occupa molto spazio. Questo a "grandi linee" è il concetto della batteria-gionka

Il concetto di "barocco" mi piace moltissimo!

CITAZIONE
l'idea del connettore femmina del gba la trovo quantomeno barocca 


era per utilizzare solo un caricabatterie, anche se ammetto che è una solizione molto più macchinosa da realizzare, però è + stilosa, cmq neanche io la ho con la femmina del GBASP, ma ho comperato un alimentatore supplementare (di concorrenza) e ho fatto 2 jack intermedi, così se devo metterla a caricare la batteria la collego all'alimentatore, altrimenti ci metto su il jack del ds (tolto all'alimentatore in questione) e tutto è carino da vedere.

Il DS (x funzionare) va a 3.7 volt. Tu non puoi caricare (come già detto) una batteria da 3.7v a 5.38v (il mio caricabatteria ORIGINALE ha questa tensione, misurata con un buon multimetro, anche se è scritto che eroga 5.2v), non la puoi caricare xchè i volt erogati sono troppi. Allora come funziona il processo? Semplice c'è un circuito all'interno del ds che svolge la ripartizione della tensione. Per la batteria da 4.8v è leggermente diverso, per caricare una batteria, qualsiasi, di norma (tranne casi eccezionali, o se parliamo di batterie che hanno 600v e 800A) ci vuole +10% della tensione nominale della batteria. Quindi 4.8*10/100=0.48 -> 4.8+0.48= 5.28v che è la tensione a cui andrebbe ricaricata la batteria-gionka, ma tra 5.28v e 5.38v (voltaggio misurato con il multimetro sul caricabatterie originale DS) c'è la differenza di 0.1v che possiamo tranquillamente trascurarla, nella peggiore (ma proprio se comprate batterie di marca cacca) delle ipotesi se le batterie che comperate sono testate per 10.000 ricariche, vi dureranno si e no 9.998 cariche, ma state tranquilli che non noterete affatto la differenza e comunque questo non comporta nessun cambiamento o problematiche per il vostro DS, infatti il vostro ds supporta fino a 5.2v (da manuale) in ingresso, ma sappiamo che è fasullo visto che il caricabatterie ORIGINALE già butta dentro 5.38v, quindi prendiamo questo dato come massimo assoluto possibile, noi stiamo tranquillamente dentro. Il problema dei volt è se ce ne mettiamo troppi, ovvero: se carichiamo il ds con un alimentatore a 12v bruciamo tutto, se lo carichiamo a 2v non succede nulla, non carica neanche la batteria interna.

Le pile energizer da 2500 le ho anche io (tanto tempo fa), ma le ho prese sfuse, se non ricordo male sono simili a classiche batterie stilo. Il caricatore sinceramente non l'ho mai visto, e cmq i caricabatterie me li sono sempre fatti in casa. Se sono tipo batterie stilo, sono le più piccole che puoi trovare (a mio avviso) x farti la batteria, io il primo test l'ho fatto con batteria a saldatura che sono tipo bossoli della contraerea della seconda guerra mondiale (enormi). Quindi a mio avviso sono ottime x farci una batteria x ds (le energizer).

Si esistono delle specie di scatolette per 2, 4, 8 batterie. Io ne ho viste da 4 sono
poco ingombranti ma fragili, allora io le ho inserite, ho fatto i collegamenti, ed ho impachettato tutto con il nasto isolante, viene fuori una normale batteria nera.

CITAZIONE
per ora un bel caricabatterie su porta usb (da attaccare al portatile) mi sembra la migliore soluzione per ricaricare la batteria in treno


risposta x DS:
ma guarda un po' l'usb non va (per caso) SOLO a 5.0v? eppure secondo me funziona tutto

risposta batteria-gionka:
secondo me non la carichi

Una cosa da non fare mai è attaccare la batteria-gionka, giocare, spegnere la console, staccare la batteria-gionka, riattaccarla e ricominciare a giocare, è come staccare ed attaccare il caricabatterie. Quindi, quando la staccate, scaricate l'eventuale carica della batteria interna, per poi riattaccare la batteria-gionka.

Usare una resistenza non lo consiglio, anche xchè ti consumerebbe la batteria anche quando non la usi, consiglio piuttosto di farsi uno SCARICA batteria con una resistenza ed un led, così da scaricarla bene prima di rimetterla a caricare. Tantomeno consiglio di usare condensatori o circuiteria varia, poichè è inutile.

Spero di essere stato chiaro e di averti dato una risposta esauriente
Dan XVIII
Io il mio cellulare vecchio l'ho tenuto in Carica perenne. E questo nuovo lo carico sempre a batteria piena, inutile dire che funzionano come nuovi, e la durata è sempre la stessa (il nuovo si fa senza problemi 6-7 giorni in standby, nonostante abbia 1 anno e mezzo). Quindi non ho mai trovato problemi nel dover far scaricare prima completamente una batteria. Boh.
granen
Cosa ne pensate?
La super batteria già fatta a soli 18 euro e va bene anche per PSP!

Vedi Link
http://www.modchip.it/shop/detail.asp?lng=IT&idprod=2045

Penso sia meglio comprarla gia fatta considerato quanto costano 4 stilo AA.

Ciao
Dan XVIII
Effettivamente, direi proprio di sì pinch.gif
yota79
Non mi è molto chiara una cosa perchè gionka dice che la sua batteria dura 40 50 ore ed è da 2500 Mah mentre il thunder pack dice di durare "solo" 16 ore ed è da 3600 Mha???
dariods
CITAZIONE (granen @ Martedì 10 Gennaio 2006 - 16:48)
Cosa ne pensate?
La super batteria già fatta a soli 18 euro e va bene anche per PSP!

Vedi Link
http://www.modchip.it/shop/detail.asp?lng=IT&idprod=2045

Penso sia meglio comprarla gia fatta considerato quanto costano 4 stilo AA.

Ciao

ohmy.gif ma permette alla batteria del DS di caricarsi di più? o bisogna tenerlo attaccato sempre?
DaitarnX
CITAZIONE (yota79 @ Giovedì 19 Gennaio 2006 - 00:41)
Non mi è molto chiara una cosa perchè gionka dice che la sua batteria dura 40 50 ore ed è da 2500 Mah mentre il thunder pack dice di durare "solo" 16 ore ed è da 3600 Mha???

elementare wozon xke per arrivare a 4.8 ci vogliono 4 batterie di 1.2volt ognuna di 2500 quindi 2500x4 : 10000 milliampere (50 core circa) che se fai come ha fatto lui cioe con 8 batterie silo ricaricabbili diventano 100 ore

ATTENzIONE
usate sempre baterie ricaricabbili da 1.2 volt e nn metete mai baterie usa e getta (tipo duracel per intenderci) che sono da 1.5 volt che per 4 fa 6 volt!!!!! quindi addiritura di piu del trasformatore del ds...



@gionko: ma nn facevi prima a dirgli comprate un caricabatterie da tavolo tipo questo le 4 batterie da 1.2volt 2500 ampere
poi un vano batterie da quatto batterie stilo
i due fili rosso e nero (come il film porno di selen rotfl[1].gif )
e il caricabateria del ds (ho gba) per frgerci il jek maskio

cosi quando si scaricano le batterie le tolgono da li le mettono nel caricabatterie (che si spegne da solo quando le pile sono carice cosi nn riskiate di farle esplodere con conseguete fuoriuscita di liquido... almeno che l'alimentatore ds nn abbi pure esso un sistema di sicurezza..) e il gioco e fatto
semplice pulito e senza la femmina del nintendo ds wink.gif
spero che capirai quello che ho detto goioko io scrivo arabo antico
yota79
ah ecco perchè nell'immagine diceva 2500 mha mi sembrava che i valori si dovessero sommare ok domani mi metto all'opera, voglio che nn si spenga + il ds smile.gif
DaitarnX
fai qualke foto mentre la costuisci pure con il cell
cosi chi nn e pratico capisce cmq secondo me e meglio fare come dico io dry.gif anche se quando scrivo nn si capisce mai niente
yota79
cercherò di fare le foto magari poi pie le sticka in alto assieme alla guida ok però tempo qualche giorno
Fabio_figo71
Scusate se mi intrometto nella discussione, ma senza avere fili che escono, connettori da attaccare, pile da trasportare a mano, non è meglio prendersi questo? http://www.dretschler.com/catalog/product_...8acb3db5188181e Non durerà 40/50 ore, ma di sicuro costa poco e si attacca direttamente nel vano batteria del ds...
Fabio_figo71
Qui avete altre foto in caso http://www.lik-sang.com/image.php?category...000mah-battery3
gionko
Per puro caso mi è arrivato tra le mani 2 DS rotti (con alimentatori) e finalmente svilupperò questa dannata guida come si deve, con i test, e le foto di tutte le operazioni. Visto che ho esami questa settimana, dalla prossima comincio a ascrivere, poi contatterò un admin e gli dirò di upparla nella apposita sezione.

Eccola l'ultima foto dei DS interi... presto di loro non rimarrà + nulla. La cosa bella è che si sono rotti solo gli schermi (non so come sia successo), quindi sono funzionali e potrò recuperare batterie, pennini, alimentatori e hardware vario.

Sasha
[OT]potresti metterti d'accordo con maurizio o altri x una gioda su come si smonta il DS smile.gif[/ot]
ness88
Anch'io sono parecchio interessato a questa guida... ma vorrei prima vedere l'ingombro totale che occupa il ds con la super batteria di gionko.
Qualcuno che l'ha fatta potrebbe uppare un immagini di come sarà la batteria il più presto possibile? Devo cambiare la batteria nn so se costruirla o comprarla in quel sito...
P.S Mi servirebbe altrettanto urgentemente (forse di +) le caratteristiche tecniche specifiche della batteria stardard del DS e quella del caricabatterie...
14zerozero
CITAZIONE (Fabio_figo71 @ Domenica 12 Febbraio 2006 - 19:49)

arrivato proprio ora questo battery pack l'avevo ordinato 2 mesi fa ma a causa dello smarrimento del pacchetto ho dovuto aspettare che si concludesse la lost parcell inquiry.

ora lo attacco e vi faccio sapere magari posto una mini review wink.gif



per ora vi dico che è meno invasivo di quanto sembra tanto che entra in un aeroform case che è praticamente fatto a misura di nds ( con tale case l' m3 dovete toglierlo e riporlo nel vostro taschino nemmeno appoggiandolo sul dorso dell'nds si riesce ad avere una chiusura "semplice" del passkey non se ne parla proprio ) allora la vite ancora bene il coccio, una volta stretta è ben assicurato all'nds la batteria attaccata al coccio ( batteria A ) è da 850mha e non da 1150 come indicato sulla confezione la cosa cmq non mi ha sorpreso perchè nei commenti di liksang era stato segnalato contando che una batteria da 850mha costa 15 euro da noi, e tale battery pack ne costa 11 € cmq non ci è andata male wink.gif

il montaggio richiede l'apertura dello sportellino e la rimozione della batteria originale c'è un piccolo cacciavite di dubbia qualità che non mancherà di lasciare microframmendi di metallo per svitare una semplice vite ma apprezziamo lo sforzo ( infatti mica l'ho trovato il cacciavite mentre lo cercavo per casa naughty.gif )

una volta inserito, incastrato e avvitato si apre lo sportellino superiore e si piazza la batteria originale ( Batteria B ) con un interruttore selezioneremo quale batteria usare e probabilmente anche quale ricaricare.

a DS acceso switchare batteria è indolore giusto per fugare ogni dubbio per chi ne avesse.


parafrasando fry ora non resta che aspettare un sabato sera senza donne, una bottiglia di frizzosa, una cassetta dei rush e giocare per 20 ore filate finchè non ci sanguinano le orbite biggrin.gifs:
nicox86
Ma ti dura veramente 20 ore??
io ho visto questo : http://www.divineo.it/cgi-bin/div-it/nds-dpopa

ma c'è scritto che dura fino a 13 ore!! sad.gif
Mangaka86
Appena trovo il cacciavite a "stella mercedes" apro il DS e vedo se riesco a fre un buchino da qualche parte e metterci un connettore piccino per la Gionca-Batteria, così nn devo procurarmi un caricabatterie da mozzare...

(Già nn ho il mio, ho il DS da solo pochi giorni, preso sul mercatino del forum. Era JAP e l'utente che me l'ha venduto nn mi ha spedito il caricabatterie)
Vai col tuning del DS!!!

Adesso faccio ripittare anche la parte sopra del DS da un amico carrozziere!
pionike
scusate vorrei costruirne una ank'io sl ke prorio nn la so fare..........e quindi magari........quando in commercio? biggrin.gif
oppure nn è ke me ne protreste fare una?? poi ve la pago......e voi me la mandate..... biggrin.gif
gionko
CITAZIONE (pionike @ Thursday 1 March 2007 - 15:04) *
scusate vorrei costruirne una ank'io sl ke prorio nn la so fare..........e quindi magari........quando in commercio? biggrin.gif
oppure nn è ke me ne protreste fare una?? poi ve la pago......e voi me la mandate..... biggrin.gif


mi pare che la guida sia abbastanza semplice, e cmq è meglio imparare facendo da soli, qualsiasi cosa mandami un PM
pionike
ahaha ci sn riuscio.......nn mi era kiarocome mettere il jack ma ora ci sn riuscito.... ho messo la pile(2000mAH avevano sl queste) in fil e nn come nella tua guida.....e così ci sn riuscito poi questa bacchetta l'ho assicurata al ds attraverso il laccetto.....sl una domanda....ma lo devo lasciare sempre attaccato?e se lo lascio sempre attaccato nn è ke mi karic la batteria e mi si scricano le pile???cmq fighissimo!!! biggrin.gifs:

p.s. se volete posto le foto olee.gif

adettso ci manca sl un sistema opertivo sul ds.........
gionko
CITAZIONE (pionike @ Saturday 3 March 2007 - 21:28) *
ahaha ci sn riuscio.......nn mi era kiarocome mettere il jack ma ora ci sn riuscito.... ho messo la pile(2000mAH avevano sl queste) in fil e nn come nella tua guida.....e così ci sn riuscito poi questa bacchetta l'ho assicurata al ds attraverso il laccetto.....sl una domanda....ma lo devo lasciare sempre attaccato?e se lo lascio sempre attaccato nn è ke mi karic la batteria e mi si scricano le pile???cmq fighissimo!!! biggrin.gifs:

p.s. se volete posto le foto olee.gif

adettso ci manca sl un sistema opertivo sul ds.........


posta le foto!
pionike
allora prendete la vostre 4 pile le mettete in fila su un foglio

poi kiudete il foglio con nastro e fissate su una estremità del filo con nastro isolante e fe poi risalire il filo fino all'altra estremità


sull'estremità ke nn avete kiuso fissare un altro filo sempre con nastro

fissate con nastro i 2 fili con il jack....

e questo è il risultato...

naturalmente io ho fatto una colonna ke ho legato al nds tramite il laccetto...


p.s. le batterie inziali della foto nn sn ricaricabili...voi le dovete usre ricaricabili....
p.s.2le foto sn fatte col cell spero siano kiare...
ciao
ringrazio gionko ke x 1° mi ha fatto capire come farla con la sua guida.....
Katzenjammer
Ormai sono un "pò" in ritardo, visto che l'ultimo post risale all'anno scorso...
ma volevo chiedere una cosetta...

Sul caricabatterie originale del DS c'è un simbolo che sta a significare che la corrente viene inviata pulsata e non continua (la linea tratteggiata sopra quella continua).
Ho chiesto un pò in giro e mi è stato detto che, dal momento che il DS per venire alimentato utilizza questo sistema, le batterie così fatte in casa potrebbero danneggiare o comunque "affaticare" la batteria del DS, in quanto non manderebbero corrente pulsata ma continua.

Qualcuno sa qualcosa?
sev7en
Complimenti per la guida! Quando hai tempo perchè non raccogli un FAQ con tutte le domande poste in queste 3 pagine di complimenti? tongue.gif
Mystikal
Scusate se riprendo un topic vecchiotto. Appena ho letto questo topic mi è subito piaciuta l'idea. Ho comprato le batterie (1,2V; 3000 mAH grog.gif) ma devo ancora trovare il caricabatterie per distruggerlo (sono un maestro in questo biggrin.gif) e il jack femmina. Avevo pensato, per evitare di cercare per mari e monti il jack femmina, di fare un vano batterie con sportellino dove mettere le batterie e, al momento di ricaricarle, toglierle e metterle sotto carica separatamente. Appena trovo uno scatolino delle giuste dimensioni provo

EDIT: Bingo! Per il vano batterie sto riciclando il pezzo di cartoncino che contiene le batterie alcaline. Appena posso costruisco e faccio le foto...
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.