Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Hyperkin RetroN 5
.: GBArl.it :. News sulle Console Nintendo - Emulazione - Flash Cards - Trainer > Console World > Console Generali & Retrogames
nexus81
Salveeeeee laugh.gif
https://hyperkin.com/Retron5/
https://www.amazon.it/Hyperkin-M01688-BK-Re...5/dp/B00DZIX3CQ
Per puro caso ho scoperto da poco questa console per il retrogaming..che assimila diverse console in una sola e che è legata al solo possesso della cartuccia..
qualcuno di voi ce l'ha?
sarei curiosa di saperne di più smile.gif
Alexander Doom
L'ho tenuta parecchio sott'occhio pure io e non è male, almeno sulla carta perché ancora non l'ho presa.
Comunque so che è un'emulazione alla fine perché la console fa in tempo reale un dump e poi attraverso l'emulatore interno, che se non sbaglio è retroarch, lo fa partire.
Poi gestisce i salvataggi, che tra l'altro è possibile fare un backup oppure scrivere il salvataggio sulla cartuccia stessa.
Si possono mettere i trucchi attraverso un database inseribile con una SD.
Puoi utilizzare i pad originali snes/sfc, MD e NES.
Fa partire i giochi snes, sfc, nes, Famicom, game boy, gbc, gba, MD e, a detta dei hyperkin anche master system con l'adattatore per mega drive ma pare non funzionare.
Ultima cosa che so è che con qualche processo di rooting è roba simile è possibile fare il backup delle proprie cartucce, ma non mi sono documentato molto...

.... Spero di aver detto tutto tongue.gif
YassoMasso
Praticamente è solo un dispositivo che esegue i giochi presenti sulle cartucce usando vari emulatori, utilizzati e modificati senza il permesso dei loro creatori, violando quindi numerose licenze (qui e qui puoi leggere più a riguardo).

Invece di buttare dei soldi per un dispositivo del genere, secondo me sarebbe meglio usare quei soldi per comprare un Raspberry pi o un dispositivo simile (da usare poi con Retroarch), insieme a tutto il necessario per dumpare le cartucce delle varie console.

Dragon Chan
CITAZIONE (YassoMasso @ Friday 5 January 2018 - 13:55) *
Praticamente è solo un dispositivo che esegue i giochi presenti sulle cartucce usando vari emulatori, utilizzati e modificati senza il permesso dei loro creatori, violando quindi numerose licenze (qui e qui puoi leggere più a riguardo).

Invece di buttare dei soldi per un dispositivo del genere, secondo me sarebbe meglio usare quei soldi per comprare un Raspberry pi o un dispositivo simile (da usare poi con Retroarch), insieme a tutto il necessario per dumpare le cartucce delle varie console.


Se non fosse che raspberry è usabile e user friendly quanto un manuale di fisica quantistica computazionale. Una rottura di palle immane, e lo dico da possessore di 3 raspini, rispettivamente in versione 1, 2 e 3.

No, decisamente, non consigliate ste cose a chi vuol inserire una cartuccia e giocare, come penso voglia fare Nexuccia. wink.gif
byiobuz23
CITAZIONE (nexus81 @ Friday 5 January 2018 - 11:45) *
Salveeeeee laugh.gif
https://hyperkin.com/Retron5/
https://www.amazon.it/Hyperkin-M01688-BK-Re...5/dp/B00DZIX3CQ
Per puro caso ho scoperto da poco questa console per il retrogaming..che assimila diverse console in una sola e che è legata al solo possesso della cartuccia..
qualcuno di voi ce l'ha?
sarei curiosa di saperne di più smile.gif


io ti consiglio di vedere il video che il caro DoctorGame ci ha dedicato. Indica tutti i Pro e i Contro della Console il video è abbastanza lunghetto 39 minuti (che se saltando la parte iniziale che riassume la storia di hyperkin e la parte finale che continua una sorta di serie di video da lui inventata allora il video dura un 25 minuti) in cui prova anche i giochi per ogni console che retron propone.

https://www.youtube.com/watch?v=zf1v6ZBz3AA
YassoMasso
CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 5 January 2018 - 14:02) *
Se non fosse che raspberry è usabile e user friendly quanto un manuale di fisica quantistica computazionale. Una rottura di palle immane, e lo dico da possessore di 3 raspini, rispettivamente in versione 1, 2 e 3.

No, decisamente, non consigliate ste cose a chi vuol inserire una cartuccia e giocare, come penso voglia fare Nexuccia. wink.gif


Dato che secondo me l'acquisto del retron 5 è assolutamente da evitare vista la sua dubbia legalità, mi sembrava giusto consigliare una valida alternativa.

Inoltre ci sono innumerevoli guide che spiegano come configurare un raspberry per qualsiasi uso, quindi, a parte un po' i tempo perso per il setup iniziale, dopo si può tranquillamente utilizzare come qualsiasi altro dispositivo.

Comunque, per rendere tutto ancora più facile, è possibile usare lakka, una distribuzione linux apposita per Retroarch, che in pochi passi permette di configurare un raspberry pi.
Alexander Doom
CITAZIONE (YassoMasso @ Friday 5 January 2018 - 14:27) *
CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 5 January 2018 - 14:02) *
Se non fosse che raspberry è usabile e user friendly quanto un manuale di fisica quantistica computazionale. Una rottura di palle immane, e lo dico da possessore di 3 raspini, rispettivamente in versione 1, 2 e 3.

No, decisamente, non consigliate ste cose a chi vuol inserire una cartuccia e giocare, come penso voglia fare Nexuccia. wink.gif


Dato che secondo me l'acquisto del retron 5 è assolutamente da evitare vista la sua dubbia legalità, mi sembrava giusto consigliare una valida alternativa.

Inoltre ci sono innumerevoli guide che spiegano come configurare un raspberry per qualsiasi uso, quindi, a parte un po' i tempo perso per il setup iniziale, dopo si può tranquillamente utilizzare come qualsiasi altro dispositivo.

Comunque, per rendere tutto ancora più facile, è possibile usare lakka, una distribuzione linux apposita per Retroarch, che in pochi passi permette di configurare un raspberry pi.

Il punto è un altro: Retron 5 nasce proprio come concetto completamente diverso da un raspberry. Retron 5 nasce come console all-in-one per giocare con le proprie cartucce e controller, il che è oro per un collezionista che vuole giocare ai propri giochi (come il sottoscritto).

Viceversa, raspberry non nasce per questo motivo, ma nasce per chi vuole semplicemente giocare usando, 90 su 100, rom scaricate (diciamoci la verità, su).

Tra l'altro, il video del caro Doctor Game, spiega bene il tutto e spiega proprio a chi è indirizzata questa console. smile.gif
YassoMasso
CITAZIONE (Alexander Doom @ Friday 5 January 2018 - 14:35) *
Il punto è un altro: Retron 5 nasce proprio come concetto completamente diverso da un raspberry. Retron 5 nasce come console all-in-one per giocare con le proprie cartucce e controller, il che è oro per un collezionista che vuole giocare ai propri giochi (come il sottoscritto).

Viceversa, raspberry non nasce per questo motivo, ma nasce per chi vuole semplicemente giocare usando, 90 su 100, rom scaricate (diciamoci la verità, su).

Tra l'altro, il video del caro Doctor Game, spiega bene il tutto e spiega proprio a chi è indirizzata questa console. smile.gif


Premesso che, con quello che costa il retron 5, uno potrebbe usare quei soldi per comprare un raspberry e i vari dumper per le cartucce (quindi il discorso di usare rom scaricate non esiste); ma il fatto più importante, secondo me, è che il retron 5 è un dispositivo (con prestazioni discutibili) creato da un'azienda che lucra (illegalmente) sul lavoro gratuito dei creatori dei vari emulatori.

Per me quindi non va presa neanche in considerazione la possibilità di acquistare un dispositivo del genere. Inoltre usando Retroarch si ha la possibilità di avere emulatori sempre aggiornati e maggiori funzionalità, mentre con il retron 5 si deve sperare che il produttore continui a rilasciare aggiornamenti nel corso degli anni.
tafero
CITAZIONE (YassoMasso @ Friday 5 January 2018 - 15:21) *
CITAZIONE (Alexander Doom @ Friday 5 January 2018 - 14:35) *
Il punto è un altro: Retron 5 nasce proprio come concetto completamente diverso da un raspberry. Retron 5 nasce come console all-in-one per giocare con le proprie cartucce e controller, il che è oro per un collezionista che vuole giocare ai propri giochi (come il sottoscritto).

Viceversa, raspberry non nasce per questo motivo, ma nasce per chi vuole semplicemente giocare usando, 90 su 100, rom scaricate (diciamoci la verità, su).

Tra l'altro, il video del caro Doctor Game, spiega bene il tutto e spiega proprio a chi è indirizzata questa console. smile.gif


Inoltre usando Retroarch si ha la possibilità di avere emulatori sempre aggiornati e maggiori funzionalità, mentre con il retron 5 si deve sperare che il produttore continui a rilasciare aggiornamenti nel corso degli anni.

Vabbeh su questo lato si sta parlando di emulazione di console talmente "vecchie" e talmente ottimizzate che tutti i giochi vanno già da Dio senza nessun problema di compatibilità, eventuali aggiornamenti non servirebbero nemmeno in caso.
R@sty
Nex, ti rimando alla video review del Doctor Game
Alexander Doom
CITAZIONE (YassoMasso @ Friday 5 January 2018 - 15:21) *
CITAZIONE (Alexander Doom @ Friday 5 January 2018 - 14:35) *
Il punto è un altro: Retron 5 nasce proprio come concetto completamente diverso da un raspberry. Retron 5 nasce come console all-in-one per giocare con le proprie cartucce e controller, il che è oro per un collezionista che vuole giocare ai propri giochi (come il sottoscritto).

Viceversa, raspberry non nasce per questo motivo, ma nasce per chi vuole semplicemente giocare usando, 90 su 100, rom scaricate (diciamoci la verità, su).

Tra l'altro, il video del caro Doctor Game, spiega bene il tutto e spiega proprio a chi è indirizzata questa console. smile.gif


Premesso che, con quello che costa il retron 5, uno potrebbe usare quei soldi per comprare un raspberry e i vari dumper per le cartucce (quindi il discorso di usare rom scaricate non esiste); ma il fatto più importante, secondo me, è che il retron 5 è un dispositivo (con prestazioni discutibili) creato da un'azienda che lucra (illegalmente) sul lavoro gratuito dei creatori dei vari emulatori.

Per me quindi non va presa neanche in considerazione la possibilità di acquistare un dispositivo del genere. Inoltre usando Retroarch si ha la possibilità di avere emulatori sempre aggiornati e maggiori funzionalità, mentre con il retron 5 si deve sperare che il produttore continui a rilasciare aggiornamenti nel corso degli anni.

Però a sto punto metto in dubbio un'altra cosa, se parliamo di licenze: un prodotto che mi permette di fare un dump, ha la licenza da parte della casa madre per effettuare il backup?

Inoltre, parlando di costi, è mooooolto più economico un retron 5 per effettuare i backup che qualsiasi altro dispositivo per ogni singola console che costa minimo 100€ a console...

EDIT:aggiungo una cosa. Finché è in vendita, non si può considerare illegale. Nel momento che viene tolto, sì. Viceversa no smile.gif
nexus81
Che bello!! Vi ho resi partecipi e vedo che argomentate con passione: bravi!!!! clap.gif vedo anche che siete molto preparati.
Come ha scritto qualcuno, che mi conosce un po' di più forse, casomai dovessi acquistarlo, sarebbe solo per risparmiare tempo e console (che posseggo), per racchiudere tutto in un unico dispositivo dove inserire la cartuccia smile.gif
Inutile ed evitabile probabilmente, ma in caso, comodo secondo me.
Appena possibile guardo la rece! Qualcuno di voi ce l'ha?
Cmq sugli aggiornamenti credo anche io che non ci sia molto da dire, anche perché parliamo di cartucce di gioco morte e sepolte che non avranno sicuramente più niente da raccontare.. Non credo si mettano a fare nuovi livelli o a rilasciare un aggiornamento per un gioco del nes o dello snes..
YassoMasso
CITAZIONE (Alexander Doom @ Friday 5 January 2018 - 17:19) *
EDIT:aggiungo una cosa. Finché è un vendita, non si può considerare illegale. Nel momento che viene tolto, sì. Viceversa no smile.gif

Il software di Retron 5 usa anche degli emulatori coperti da licenze non commerciali e quindi la vendita del dispositivo con gli emulatori installati costituisce una chiara violazione di queste licenze. È ancora in vendita perché i creatori di questi emulatori hanno deciso di non intentare una causa all'azienda e chiederne la rimozione dalla vendita. Non l'hanno fatto anche perché dopo a Hyperkin sarebbe bastato vendere il dispositivo senza emulatori installati per aggirare praticamente tutte le violazioni.

Alla fine comunque ognuno è libero di spendere i propri soldi come meglio crede e di finanziare aziende come questa che sfruttano il lavoro altrui, invece di dare qualche soldo agli sviluppatori degli emulatori: gente come byuu, che spende tempo e denaro per tentare di emulare alla perfezione fin nei minimi dettagli una console. Ma se alla fine la maggior parte delle persone si accontenta di qualche box di plastica colorato e di un paio di speed hack messi insieme alla bell'e meglio, forse il loro è solo tempo sprecato.

CITAZIONE (nexus81 @ Friday 5 January 2018 - 17:57) *
Cmq sugli aggiornamenti credo anche io che non ci sia molto da dire, anche perché parliamo di cartucce di gioco morte e sepolte che non avranno sicuramente più niente da raccontare.. Non credo si mettano a fare nuovi livelli o a rilasciare un aggiornamento per un gioco del nes o dello snes..

Intendevo gli aggiornamenti dei vari emulatori, visto che anche quelli di console vecchie, come per esempio il NES, hanno ancora molto margine di miglioramento (e di sicuro siamo molto molto lontani da un'emulazione perfetta) anche su pc; per questo penso che gli aggiornamenti siano importanti, specialmente su un dispositivo con così poca potenza come il Retron 5

EDIT:
CITAZIONE (Alexander Doom @ Friday 5 January 2018 - 17:19) *
Però a sto punto metto in dubbio un'altra cosa, se parliamo di licenze: un prodotto che mi permette di fare un dump, ha la licenza da parte della casa madre per effettuare il backup?

Se il prodotto non vìola nessuna proprietà intellettuale non ha bisogno di alcuna licenza e in Italia l'utente finale ha il diritto di effettuare la copia privata.
snake75
Stiamo parlando di lana caprina, Nex ha chiesto solo dei pareri sulla comodità o meno del retron. D'altra parte se la console è venduta regolarmente vuol dire che per ora è in regola no?
Io la posseggo da D1 e devo dire che spenderci più di 150 euro è veramente troppo. Resta però ad oggi una buona alternativa allo smanacciamento del raspberry. Rita, se vuoi sia qui che via PM(messenger) ti do maggiori info, esprimi i tuoi dubbi e se posso ti do più che volentieri una mano :-)
YassoMasso
CITAZIONE (snake75 @ Saturday 6 January 2018 - 01:24) *
D'altra parte se la console è venduta regolarmente vuol dire che per ora è in regola no?

No, significa solamente che Amazon non è un tribunale e quindi non spetta a esso stabilire se la vendita di un prodotto è legale oppure no. Finché i detentori dei diritti sull'uso degli emulatori non intraprendono una qualche azione legale, la vendita del prodotto è perfettamente lecita. È come dire che se uno mi ruba il portafoglio e io non lo denuncio allora quella persona non è un ladro.
Alexander Doom
CITAZIONE (YassoMasso @ Saturday 6 January 2018 - 11:34) *
CITAZIONE (snake75 @ Saturday 6 January 2018 - 01:24) *
D'altra parte se la console è venduta regolarmente vuol dire che per ora è in regola no?

No, significa solamente che Amazon non è un tribunale e quindi non spetta a esso stabilire se la vendita di un prodotto è legale oppure no. Finché i detentori dei diritti sull'uso degli emulatori non intraprendono una qualche azione legale, la vendita del prodotto è perfettamente lecita. È come dire che se uno mi ruba il portafoglio e io non lo denuncio allora quella persona non è un ladro.

E allora perché lamentarsene, scusa?

Però dico anche che se non intraprendi nessuna azione legale, in questo caso della console, è un po' come se fossi d'accordo, eh. Se non sei d'accordo, "tu" detentore dei diritti ovviamente, fai qualcosa a livello legale, viceversa non ti lamentare :/
Ammesso che sia così, comunque.

E comunque ripeto una cosa: RetroN 5 non nasce semplicemente per "giocare", per quello esistono emulatori e altra roba, ma nasce con l'obiettivo di risparmiare spazio, avere tutto in uno e utilizzabile per bene su una tv moderna, cosa che con un cavo scart non viene benissimo, con l'hdmi sì, invece biggrin.gif

P.S. Prima di essere frainteso, non sto rispondendo per generare flame ma semplicemente per amor di ragionamento. smile.gif
Cusy
CITAZIONE (Alexander Doom @ Saturday 6 January 2018 - 13:00) *
CITAZIONE (YassoMasso @ Saturday 6 January 2018 - 11:34) *
CITAZIONE (snake75 @ Saturday 6 January 2018 - 01:24) *
D'altra parte se la console è venduta regolarmente vuol dire che per ora è in regola no?

No, significa solamente che Amazon non è un tribunale e quindi non spetta a esso stabilire se la vendita di un prodotto è legale oppure no. Finché i detentori dei diritti sull'uso degli emulatori non intraprendono una qualche azione legale, la vendita del prodotto è perfettamente lecita. È come dire che se uno mi ruba il portafoglio e io non lo denuncio allora quella persona non è un ladro.

E allora perché lamentarsene, scusa?

Però dico anche che se non intraprendi nessuna azione legale, in questo caso della console, è un po' come se fossi d'accordo, eh. Se non sei d'accordo, "tu" detentore dei diritti ovviamente, fai qualcosa a livello legale, viceversa non ti lamentare :/
Ammesso che sia così, comunque.

Stai ignorando tutto il discorso etico che c'è dietro.
Se vai da un rigattiere che tratta articoli rubati sapendo di questa sua particolarità legalmente sei nel giusto come acquirente finale, eticamente non sei per niente diverso da quello che ha fatto il colpo in appartamento e ha portato tutto al rigattiere.

Il discorso in ballo è simile: c'è qualcuno che ha infranto la legge ma che non si ha modo di fermare per i più disparati motivi (primo tra tutti che gli avvocati costano, e che probabilmente piccoli progetti open source non possono permettersi una causa pluriannuale contro chi ha ben più soldi di loro).
Se ti senti nel giusto puoi acquistare i loro prodotti, legalmente non infrangi nessuna regola.
Se ti da fastidio, invece, cerchi di dissuadere potenziali acquirenti dell'oggetto, spiegando il dilemma etico che c'è dietro, come sta facendo YassoMasso.
snake75
Dilemma etico ampiamente dibattuto qua sopra come altrove all'uscita del retron 5, ma vendita PER ORA legale.
Il senso del mio intervento era: ora diamo risposte inerenti a quanto richiesto da Nex?
Grazie.
freelander
Una volta tanto che c' era una po' di discussione.... ma tant'è... scusate anche il mio OT, per penitenza mi inginocchierò sul lato saldature delle mie cartucce originali.
nexus81
Io credo di avere avuto elementi a sufficienza.
Però mi interessa cmq molto il punto di vista della legalità o meno.
La discussione è parecchio interessante e mi piace cmq saperne di più, per cui discutiamone purea ammesso ci sia ancora qualcosa da dire.
Senza scannarci ovviamente! tongue.gif
DNIN
a differenza delle prime tre retron la 5 e' pure e semplice emulazione il fatto d' infilarci la cartuccia fisica permette al sistema di fare un dump al volo del gioco detto questo a sto punto ti prendi un raspberry pi3 e vai su un noto sito che trovi tramite google dove trovi immagini RETROPIE gia belle che pronte di tutte le misure 8\16\32\64\128\200 gb
Alexander Doom
CITAZIONE (DNIN @ Sunday 7 January 2018 - 18:23) *
a differenza delle prime tre retron la 5 e' pure e semplice emulazione il fatto d' infilarci la cartuccia fisica permette al sistema di fare un dump al volo del gioco detto questo a sto punto ti prendi un raspberry pi3 e vai su un noto sito che trovi tramite google dove trovi immagini RETROPIE gia belle che pronte di tutte le misure 8\16\32\64\128\200 gb

Non sono d'accordo. Se l'obiettivo principale dell'acquirente è semplicemente giocare, ok.
Ma se invece l'obiettivo è giocare con le proprie cartucce, mi spiace ma il RetroN 5 serve proprio a questo. E' nato per questo motivo, come ho scritto prima, non semplicemente per "giocare", ma per giocare con la propria collezione.

Comunque @Cusy dopo il tuo post ho capito il concetto che esprimeva @YassoMasso, però sinceramente la penso come Snake75: finché è in vendita, mi viene da dire, non si può dire nulla. Viceversa, cambia tutto. smile.gif
Card N'FoRcE
In realtà alternative moderne alle vecchie console per giocare a cartucce NES o SNES ci sono pure, e mi vengono in mente:
Analogue Super NT: https://www.analogue.co/pages/super-nt/
Analogue Nt mini: https://www.analogue.co/pages/nt-mini/
retroUSB AVS: http://www.retrousb.com/index.php?cPath=36
Il vantaggio di queste macchine è che usano hardware compatibile col codice delle console nativamente, senza fare uso di emulatori e giri strani e hanno output HD con una fedeltà senza pari, ma di contro costano notevolmente di più e sono limitate a una singola console come compatibilità (anche se una di queste aveva anche un cfw per avviare altri tipi di rom).
Mi pareva giusto almeno menzionarle, vista la piega che ha preso il discorso.
Alexander Doom
Ah dimenticavo: c'è anche questa alternativa al RetroN 5: Retro Freak.
Stessi pregi e difetti del RetroN con un'unica differenza: legge anche le Hu-Card del PC Engine. E costa un pelo di più tongue.gif
snake75
CITAZIONE (Alexander Doom @ Monday 8 January 2018 - 00:07) *
Ah dimenticavo: c'è anche questa alternativa al RetroN 5: Retro Freak.
Stessi pregi e difetti del RetroN con un'unica differenza: legge anche le Hu-Card del PC Engine. E costa un pelo di più tongue.gif

E la versione base ha un attacco usb e se vuoi gli attacchi dei pad originali devi comprare un accessorio a parte, o la versione deluxe :-)

@ Card, avevo seguito quella ditta i primi tempi, ma poi me ne son scordato. Vorrei indagarci su maggiormente, grazie del promemoria :-)
Alexander Doom
CITAZIONE (snake75 @ Monday 8 January 2018 - 00:14) *
CITAZIONE (Alexander Doom @ Monday 8 January 2018 - 00:07) *
Ah dimenticavo: c'è anche questa alternativa al RetroN 5: Retro Freak.
Stessi pregi e difetti del RetroN con un'unica differenza: legge anche le Hu-Card del PC Engine. E costa un pelo di più tongue.gif

E la versione base ha un attacco usb e se vuoi gli attacchi dei pad originali devi comprare un accessorio a parte, o la versione deluxe :-)

@ Card, avevo seguito quella ditta i primi tempi, ma poi me ne son scordato. Vorrei indagarci su maggiormente, grazie del promemoria :-)

Ah quello me l'ero dimenticato... buono a sapersi... smile.gif
snake75
CITAZIONE (Alexander Doom @ Monday 8 January 2018 - 01:33) *
Ah quello me l'ero dimenticato... buono a sapersi... smile.gif

In effetti basta prendere la deluxe e via, però non è chiatamente indicata la cosa.
Che poi quando uscì avevo già il retron, ed ero indeciso se fare il cambio proprio per via della compatibilità con il pc engine, ma alla fine ho preferito investire nella riparazione e modifica RGB del PCE già in mio possesso e via :-)
Butterhands
Certo sono anni che aspetto la RetroN 6 perché legga le cartucce N64 come aveva promesso l'azienda costruttrice ma niente, considerando che la console originale non mi soddisfa a causa dei lag e della risoluzione volevo qualcosa che correggesse quei difetti leggendomi le cartucce originali e connettendosi alla normale TV, ma questa RetroN 6 proprio non esce... sad.gif
Alexander Doom
Finalmente, dopo aver seguito un po' di aste, sono riuscito a portarmi un Retron 5 ad un prezzo ridicolo rispetto al suo costo e stando all'inserzione pare essere nuovo.
Oggi lo ricevo e... e non parte. Collego l'alimentatore, tengo pigiato il tasto power fino ad un minuto ma nulla, non si accende niente. La console è andata? L'alimentatore è andato? Ancora non sono riuscito a capire il problema... qualcuno ha avuto qualche problema simile? sad.gif
Butterhands
Forse ti ha truffato... Quanto hai speso? Se hai speso poco ti consiglio di provare ad aprire l'alimentatore e controllare se i condensatori sono gonfi, di solito il problema è quello... Li cambi con 2 euro e sei a posto.
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.