Nintendo ha pubblicato i risultati finanziari del secondo trimestre 2017 (1░ luglio 2016 - 30 settembre 2016). Continua purtroppo il periodo nero, con perdite rispetto sia al primo trimestre 2017 sia allo stesso periodo dello scorso anno.

Sono state registrate entrate d'esercizio per 74,843 miliardi di yen (nello stesso periodo dell'anno scorso 113,959 miliardi, calo del 33%). In questi primi sei mesi il margine operativo netto continua ad essere in rosso per un totale di 5,947 miliardi di yen (nello stesso periodo dell'anno scorso si guadagnavano 8,977 miliardi di yen) e si registra una perdita ordinaria di 30,883 miliardi di yen (in calo rispetto al primo trimestre 2017, ma un anno fa il risultato ordinario era positivo di 16,436 miliardi di yen). In controtendenza Ŕ per˛ l'utile netto, salito a ben 38,299 miliardi di yen nell'arco di sei mesi, il 234% rispetto allo scorso anno (erano 11,466 miliardi di yen) e un +62,833 miliardi di yen rispetto al -24,534 miliardi di yen del primo trimestre 2017. Attenzione, non c'Ŕ da stupirsi: questo risultato Ŕ stato raggiunto grazie alla vendita dei Seattle Mariners, team di baseball della Major League americana il cui proprietario era proprio Nintendo of America. Ad oggi Nintendo Ŕ rimasta proprietaria soltanto del 10%.
Pesantemente riviste al ribasso (e in perdita) tutte le previsioni delle principali voci finanziarie per la fine dell'anno fiscale 2017 (31 marzo 2017), ad eccezione dell'utile netto per cui ora si prevedono 50 miliardi di yen (nel primo trimestre "solo" 35 miliardi di yen).

Questo pessimo trimestre Ŕ stato condizionato dall'assenza di titoli importanti (e dalla perenne scusa dello yen forte), solo il 3DS ha guadagnato qualcosa in termini di vendite con l'aiuto di PokÚmon Go, app che ha portato alla riscoperta della serie principale su console.
Il terzo trimestre potrebbe essere pi¨ positivo: per 3DS sono in arrivo PokÚmon Sole / Luna e Super Mario Maker, comparirÓ a scaffale il Nintendo NES Mini e a dicembre su iOS sarÓ il turno dell'app Super Mario Run. Si ribadisce come un martello che la nuova console presentata Nintendo Switch debutterÓ a marzo 2017.

Di seguito le vendite registrate per hardware e software in questo trimestre.
  • famiglia 3DS
    • 2DS / 3DS / 3DS XL: 630.000 console (di cui 610.000 sono 2DS, un anno fa di questa versione erano state vendute 110.000 unitÓ, ottime le vendite al di fuori del Giappone)
    • New 3DS / New 3DS XL: 1.140.000 console (190.000 New 3DS e 950.000 New 3DS XL, in aumento rispetto al milione di unitÓ dello stesso periodo di un anno fa, ma inferiore sul totale di sei mesi - 1.810.000 contro 1.860.000 di un anno fa)
    • 10,76 milioni di software
    • Totale primi sei mesi: 2,71 milioni di console / 19,23 milioni di software (un anno fa 2,28 milioni di console / 19,20 milioni di software)
  • Wii U
    • 340.000 console
    • 3,62 milioni di software
    • Totale primi sei mesi: 560.000 console / 8,30 milioni di software (un anno fa 1,19 milioni di console / 12,37 milioni di sofware)
  • amiibo (primi sei mesi)
    • 3,80 milioni di statuette
    • 1,70 milioni di carte

In spoiler la classifica aggiornata dei giochi pi¨ venduti.
» Clicca per leggere lo Spoiler! «
  • famiglia 3DS
    • PokÚmon X / Y: 15,64 milioni
    • Mario Kart 7: 13,94 milioni
    • PokÚmon Rubino Omega / Zaffiro Alpha: 13,18 milioni
    • Super Mario 3D Land: 10,98 milioni
    • New Super Mario Bros. 2: 10,60 milioni
    • Animal Crossing: New Leaf: 10,34 milioni
    • Super Smash Bros. per Nintendo 3DS: 8,35 milioni
    • Tomodachi Life: 5,30 milioni
    • Luigi's Mansion: Dark Moon: 5,03 milioni
    • The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D ľ 4,52 milioni
  • Wii U
    • Mario Kart 8: 8,00 milioni
    • New Super Mario Bros. U: 5,45 milioni
    • Super Mario 3D World: 5,19 milioni
    • Nintendo Land: 5,13 milioni
    • Super Smash Bros. per Wii U: 4,99 mililoni
    • Splatoon: 4,57 milioni
    • Super Mario Maker: 3,73 milioni
    • New Super Luigi U: 2,74 milioni
    • The Legend of Zelda: The Wind Waker HD: 1,98 millioni
    • Mario Party 10: 1,94 millioni