IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
4 Pagine V  < 1 2 3 4 >  
Reply to this topicStart new topic
> È game over per Nintendo DS e Sony PSP?, il mercato videoludico portatile sempre più su smartphone
Lybra
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:08
Messaggio #41

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.729
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 11 November 2011 - 09:51) *
Oramai gli smartphone sono diffusissimi e la piattaforma GAME CENTER di iOS è la prima al mondo per diffusione e giocatori. Riflettete un attimo, se voi foste sviluppatori cosa preferireste programmare? Qualcosa che richiede poco sforzo e assicura massimi guadagni o qualcosa che comporti un rischio e tanta fatica? A me la risposta pare abbastanza ovvia.


C'è però u nsolo rischio: e se questi giochini per smartphone fossero solo un tiepido vento primaverile destinato a sparire nel giro di un paio di anni?
Se io sviluppatore diminuisco gli investimenti nei reparti canonici e mi concentro solo sui giochetti "touch" va a finire che rimango indietro in un settore...settore che magari tra qualche anno ritornerà preponderante.In tale caso ho fatto l'ingordo sul momento (salvando trimestrale,utili,fatturato e il mio culo di amministratore delegato con contratto determinato) ma ho rovinato l'azienda nel lungo periodo.

Mi stanno molto sul culo i markettari o i sociologi che pensano di saperla lunga sui mercati (perchè spesso cannano) ma sono figure professionali che dovrebbero evitarti patatrac venturi.Rovio o Halfbrick lo sanno che le loro galline dalle uova d'oro hanno i mesi contanti rolleyes.gif ? O pretendono di andare avanti con DLC a vita?
PS:non ho niente nè contro Rovio o Hallfbrick, anzi Fruit Ninja è il miglior titolo per Kinect al momento IMHO biggrin.gif


CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 11 November 2011 - 09:51) *
Ormai gli ultimi smartphone scattano foto da 8mpx e filmati a 1080p di qualità PIU' che buona e sufficiente per il 99,9% dell'utenza comune.

Che siano sufficenti per mettere le foto su FB è vero, ma poi perchè vengono dal pirla di turno (me medesimo) quando c'è da fare la foto bella?Oppure perchè si continuano a mollare giù 100€ al fotofrago di laurea per venderti 3 foto in croce?
Evidentemente la qualità é tutto sommato ancora richiesta, cosa che nè le compattine nè i cellulari riescono ancora a darti...solo che comprare una reflex e imparare ad usarla costa tempo e fatica, la gente paga anche unafollia pur di non dover imparare qualcosa di nuovo

Che poi siano molto comodi e vadano più che bene per scattare 4 foto oscene al ristorante per fare l'upload su FB siamo in piena sintonia wink.gif


CITAZIONE (Pie @ Friday 11 November 2011 - 09:53) *
Ovvio anche per me, e la risposta mi fa letteralmente rabbrividire.
Se questo è il futuro, io ho chiuso.

Quoto, indipendentemente dalla piattaforma i giochi su smartphone/tablet li trovo ingiocabili c'è poco da fare, sarò vecchio ma è così.
Discorso che non posso fare invece per i vari WiiMote,Kinect,PS Move che a piccole dosi e se ben integrati sono sistemi di controllo rivoluzionari e divertenti

 Go to the top of the page
 
+Quote Post
ufo999
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:11
Messaggio #42

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.669
Iscritto il: Wed 9 November 2005 - 09:07
Da: outer space
Utente Nr.: 8.500
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1676-3874-0711



CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 11 November 2011 - 09:51) *
CITAZIONE (ufo999 @ Friday 11 November 2011 - 09:36) *
CITAZIONE (nexus81 @ Friday 11 November 2011 - 10:28) *
io ho sempre ragionato in questo modo e continuerò a farlo:
telefono = telefona e manda sms o videochiamate e stop
console = si gioca


e aggiungerei:
la macchina fotografica fa le foto
la videocamera fa i filmati.

ora si sta appiattendo tutto facendo fare ai device tutto ma in maniera mediocre (per non dire pessima)


Discorso generico e superficiale, che attenzione qualche anno fa appoggiavo anche io.

Ma bisogna rendersi conto che i tempi sono DECISAMENTE cambiati e che i cellulari non sono più quelli di una volta.

Oramai gli smartphone sono diffusissimi e la piattaforma GAME CENTER di iOS è la prima al mondo per diffusione e giocatori. Riflettete un attimo, se voi foste sviluppatori cosa preferireste programmare? Qualcosa che richiede poco sforzo e assicura massimi guadagni o qualcosa che comporti un rischio e tanta fatica? A me la risposta pare abbastanza ovvia.

Per quanto concerne il discorso macchina fotografica/videocamera, è chiaro e ovvio che non si possano paragonare macchine reflex o videocamere di fascia alta ma è vero sicuramente il contrario per la fascia bassa.

Ormai gli ultimi smartphone scattano foto da 8mpx e filmati a 1080p di qualità PIU' che buona e sufficiente per il 99,9% dell'utenza comune, senza contare il fatto che ormai community come twitter, flickr e anche instagram si basano sullo share delle foto scattate per tale via. Con una fotocamera e videocamera mi pare molto difficile.

wink.gif


come ben sappiamo però le regole del mercato non portano sempre a buoni risultati.
si chiamano semplicemente speculazioni e hanno portato il mondo verso il baratro.

vado OT
io lavoro nell'ambito della registrazione audio professionale e oramai il mio settore sta morendo perché alla gente della qualità non importa più assolutamente niente.
registrare con un preamplificatore convertitore AD e dei microfoni seri o con un cantatu per il 99% della gente è la stessa cosa anzi meglio il cantatu perché cosata meno.
e con i videogame sarà la stessa cosa. tra un po' avremo milioni di sviluppatori team formati da un paio di persone e prodotti di qualità scadente.
a padova quest'anno sono nate un centinaio di "aziende" che producono "software" per smartphone. tutti li a prendersi una fettina di qeusta torta.
e all'utente finale rimarrà solamente robaccia. costa poco ma è robaccia.
come pie se i grandi sviluppatori chiudono chiudo anche io.
guardacaso il forum è pieno di retrogamer.



--------------------


BROUGHT TO YOU BY:





QUOTES:

» Clicca per leggere lo Spoiler! «

CITAZIONE (Evrain @ Saturday 25 October 2008 - 15:01) *
Se poi la vostra condotta su Internet corrisponde ai sintomi di questa terrificante e terribile malattia, non lamentatevi del giusto ban impartitovi da Chuck Norris nelle vesti del sottoscritto :D
Evrain


Statisticamente, il 98% dei ragazzi nel mondo ha provato a fumare spinelli. Se sei fra il 2% che preferisce i bong,copia e incolla questa frase nella tua firma.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dragon Chan
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:14
Messaggio #43

Chan 2.0
Gruppo icone

Gruppo: Veterani
Messaggi: 10.879
Iscritto il: Fri 4 February 2005 - 16:07
Da: Sciacca
Utente Nr.: 3.859
Feedback: 30 (100%)

Nintendo Network ID:
viewtiful.vega



CITAZIONE (ufo999 @ Friday 11 November 2011 - 10:11) *
e all'utente finale rimarrà solamente robaccia. costa poco ma è robaccia.
come pie se i grandi sviluppatori chiudono chiudo anche io.
guardacaso il forum è pieno di retrogamer.


Dipende, non sempre è così.

Vedi un software come garageband che costa 3,99 euro. Non sarà uno studio di registrazione professionale, non sarà lo stato dell'arte della musica ma CACCHIO se funziona, e bene! E per divertirsi va PIU' che bene.

Non facciamo di tutta l'erba un fascio, la robaccia è ovunque. Il 90% dei giochi DS non è robaccia forse? Il 90% dei giochi PSP non è robaccia forse?

Gente i mercati si evolvono e noi con loro, inutile rimanere ancorati ai retaggi del passato. Oggi è tutto troppo diverso da 10 anni fa, quando era impensabile che un artista mandasse affanculo una major per autoprodursi. Oggi avviene e avverrà sempre più spesso e questo grazie a cosa? Al progresso.

Chiaro che in questo contesto chi ha una professionalità deve affinarla. Sperare di rimanere come eravamo non ha senso, perchè oggi non siamo più così.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:17
Messaggio #44

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.729
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (ufo999 @ Friday 11 November 2011 - 10:11) *
a padova quest'anno sono nate un centinaio di "aziende" che producono "software" per smartphone. tutti li a prendersi una fettina di qeusta torta.

Chiamasi "bolle" rolleyes.gif
E' accaduto lo stesso nel 2009 e nel 2010 con le rinnovabili...sono nate miliardi di aziendine di installatori di pannelli solari con annesi corsi professionali.
Guardacaso finiti gli incentivi si è rotto il giochino e si è dissolto il tutto nel nulla rolleyes.gif

Seguire le mode che vanno e vengono è molto facile, più difficile è trovare un investimento da fare sul lungo periodo...però almeno costruisci "qualcosa" per te e magari da passare pure ai figli
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Pie
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:20
Messaggio #45

Ex-Admin & Founder
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 20.995
Iscritto il: Sun 11 January 2004 - 13:42
Da: Provincia Torino
Utente Nr.: 1
Feedback: 5 (100%)

Codice Amico:
1662-8175-4905
Codice Amico:
1590-4669-8575
Nintendo Network ID:
Nintendaro



Non è la robaccia che mi preoccupa, ma perdere i giochi VERI.
Inutile girarci troppo intorno, titoli dalla profondità, giocabilità, ricchezza e contenuti di uno Zelda, un Final Fantasy, un Metal Gear Solid, un Mario, Layton, Daxter, Kingdom Hearts e chi più ne ha più ne metta, su iOS o Android, o comunque smartphone, mai li abbiamo visti e mai li vedremo. Una tragedia perderli.

Messaggio modificato da Pie il Friday 11 November 2011 - 10:24


--------------------
Nintendaro D.O.C. dal 1983 + Massaia dal 2012 + Gatto Danaroso dal 2013 + Persona triste dal 2014
--------------------
Codice Amico 3DS
1590-4669-8575

Nintendo Network ID
Nintendaro

Codice Amico Switch
1662-8175-4905
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
paki-san
messaggio Friday 11 November 2011 - 10:27
Messaggio #46

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 928
Iscritto il: Thu 13 December 2007 - 18:50
Da: TDG, Napoli
Utente Nr.: 23.575
Feedback: 1 (100%)

Codice Amico:
SW-0928-6884-8865
Codice Amico:
4639-9157-6385
Nintendo Network ID:
Paki



CITAZIONE (Pie @ Friday 11 November 2011 - 10:20) *
Non è la robaccia che mi preoccupa, ma perdere i giochi VERI.
Inutile girarci troppo intorno, titoli dalla profondità, giocabilità, ricchezza e contenuti di uno Zelda, un Final Fantasy, un Metal Gear Solid, un Mario, Layton, Daxter, Kingdom Hearts e chi più ne ha più ne metta, su iOS o Android, o comunque smartphone, mai li abbiamo visti e mai li vedremo. Una tragedia perderli.

Difficilmente andranno persi titoli di questo calibro.
Il punto è che gente come noi, che videogioca dai tempi degli 8bit, vuole il titolone serio, difficile e che ti prende. E siamo disposti a spendere anche tanto per avere ciò. Detto questo magari l'hardcore ridiventa di nuovo di nicchia (come era 15 anni fa), tutti i bbk a smanettare su iOS/Android, e noi riabbiamo, finalmente, titoli degni di questo nome e non i soliti supersparatuttoiograndeerorediterzaguerramondiale!


--------------------
W il Dreamcast!
Barchettista!
Link per Dropbox: http://db.tt/HKfBorej
Mercatino di Paki
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dragon Chan
messaggio Friday 11 November 2011 - 12:34
Messaggio #47

Chan 2.0
Gruppo icone

Gruppo: Veterani
Messaggi: 10.879
Iscritto il: Fri 4 February 2005 - 16:07
Da: Sciacca
Utente Nr.: 3.859
Feedback: 30 (100%)

Nintendo Network ID:
viewtiful.vega



CITAZIONE (Pie @ Friday 11 November 2011 - 10:20) *
Non è la robaccia che mi preoccupa, ma perdere i giochi VERI.
Inutile girarci troppo intorno, titoli dalla profondità, giocabilità, ricchezza e contenuti di uno Zelda, un Final Fantasy, un Metal Gear Solid, un Mario, Layton, Daxter, Kingdom Hearts e chi più ne ha più ne metta, su iOS o Android, o comunque smartphone, mai li abbiamo visti e mai li vedremo. Una tragedia perderli.


Ma chi ha parlato di perderli? Perchè devi essere catastrofista?

Succederà invece l'esatto opposto; giochi più hardcore sugli handheld che per forza di cose saran comprati dallo zoccolo duro e giochini di merd.a alla angry birds sui celli.



--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
snake75
messaggio Friday 11 November 2011 - 12:40
Messaggio #48

All your base are belong to us
Gruppo icone

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 6.463
Iscritto il: Sat 12 February 2005 - 14:52
Da: Isola di Koholint
Utente Nr.: 3.924
Feedback: 22 (100%)

Codice Amico:
1332-7697-6786
Nintendo Network ID:
Snake75



CITAZIONE (Dragon Chan @ Friday 11 November 2011 - 13:34) *
CITAZIONE (Pie @ Friday 11 November 2011 - 10:20) *
Non è la robaccia che mi preoccupa, ma perdere i giochi VERI.
Inutile girarci troppo intorno, titoli dalla profondità, giocabilità, ricchezza e contenuti di uno Zelda, un Final Fantasy, un Metal Gear Solid, un Mario, Layton, Daxter, Kingdom Hearts e chi più ne ha più ne metta, su iOS o Android, o comunque smartphone, mai li abbiamo visti e mai li vedremo. Una tragedia perderli.


Ma chi ha parlato di perderli? Perchè devi essere catastrofista?

Succederà invece l'esatto opposto; giochi più hardcore sugli handheld che per forza di cose saran comprati dallo zoccolo duro e giochini di merd.a alla angry birds sui celli.

Finchè gli converrà, ma come ho detto meglio così per pochi anni che il solito brodo allungato per "far mangiare" anche i casual.

In tutto questo c'è a mio avviso un ritorno alle origini( G & W ): smatphone che superano le caratteristiche del mio pc utilizzati come "scacciapensieri" ...Bella cosa la tecnologia laugh.gif


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Friday 11 November 2011 - 12:58
Messaggio #49

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.729
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



Però non dimenticato che il casual in questi anni ha permesso di raccogliere soldi magari poi reinvestiti nei giochi seri, anche solo il fatto di vendere tante consolle con Zumba Fit è un incentivo per chi deve poi fare il plan degli investimenti, più è grande la base installata meglio è.Una consolle che vende neanche 10 milioni di pezzi a 10 milioni di "hardcore" non sta in piedi c'è poco da fare
Parliamoci chiaro...a parte GTA e a parte i numeroni della priam settimana di lancio molti titoli tripla A esauriscono in fretta la loro benzina e nel giro di 3 mese finiscono nel cestone delle offerte a 15€, finita la moda finito l'interesse
IMHO il mercato hardcore da solo non sa reggersi in piedi anche perchè è veramente carente di idee (e qui non do torto a Rovio che almeno non ha creato un altro FPS o un'altra avventura da 10h scarse), finchè i soldoni arrivavano dagli Zumba o dai KinectAnimals tutto bene perchè comunque erano titoli che facevano vendere le consolle e spesso finivano nelel tasche di chi poi finanziava i first e second party (e relativi giochi seri), la mia preoccupazione è che oggi i soldi escono dal settore prettamente gaming ed entrano da un'altra parte
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
frankbel
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:12
Messaggio #50

Guru GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 5.021
Iscritto il: Fri 12 March 2004 - 00:53
Da: Messina - Reggio Calabria
Utente Nr.: 237
Feedback: 1 (100%)

Codice Amico:
4382-2014-9234



CITAZIONE (Lybra @ Friday 11 November 2011 - 12:58) *
Però non dimenticato che il casual in questi anni ha permesso di raccogliere soldi magari poi reinvestiti nei giochi seri, anche solo il fatto di vendere tante consolle con Zumba Fit è un incentivo per chi deve poi fare il plan degli investimenti, più è grande la base installata meglio è.Una consolle che vende neanche 10 milioni di pezzi a 10 milioni di "hardcore" non sta in piedi c'è poco da fare
Parliamoci chiaro...a parte GTA e a parte i numeroni della priam settimana di lancio molti titoli tripla A esauriscono in fretta la loro benzina e nel giro di 3 mese finiscono nel cestone delle offerte a 15€, finita la moda finito l'interesse
IMHO il mercato hardcore da solo non sa reggersi in piedi anche perchè è veramente carente di idee (e qui non do torto a Rovio che almeno non ha creato un altro FPS o un'altra avventura da 10h scarse), finchè i soldoni arrivavano dagli Zumba o dai KinectAnimals tutto bene perchè comunque erano titoli che facevano vendere le consolle e spesso finivano nelel tasche di chi poi finanziava i first e second party (e relativi giochi seri), la mia preoccupazione è che oggi i soldi escono dal settore prettamente gaming ed entrano da un'altra parte

Questo è quello che volevo venisse fuori da questa discussione. Siamo sicuri che Nintendo e Sony avranno la sostanza necessaria per lanciare nuovi hardware? Sony un po' sta cavalcando l'onda Android con i telefoni Xperia play certificati Playstation, per coloro che vogliono tasti fisici.
Poi è inutile che ci prendiamo in giro: i veri giochi non dipendono dall'hardware su cui girano e Nintendo potrebbe produrre i propri giochi su piattaforma iOS per esempio senza nulla togliere alla qualità del gioco in se stesso.
Penso che nel momento in cui non sarà più remunerativo sviluppare un hardware dedicato come una console portatile, allora nessuno le produrrà più. Ed io credo che abbiamo superato quel punto e questa potrebbe essere concretamente l'ultima generazione di console portatili.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Butterhands
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:29
Messaggio #51

Guru GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 5.314
Iscritto il: Fri 1 April 2011 - 15:39
Da: Lucca
Utente Nr.: 53.811
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1289-8195-7484



CITAZIONE (frankbel @ Friday 11 November 2011 - 14:12) *
i veri giochi non dipendono dall'hardware su cui girano e Nintendo potrebbe produrre i propri giochi su piattaforma iOS per esempio senza nulla togliere alla qualità del gioco in se stesso.
Un volta esisteva una casa di nome Atari, produceva video giochi e console, smise di produrre console e diventò una software house qualche tempo prima di fallire...


--------------------




Possessore di:
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

Nintendo 3DS nerazzurro
Nintendo 3DS nero (schermo superiore rotto)
2 Nintendo 64: giapponese con RGB e PAL francese moddato in RGB da me.
DS FAT Argentato e N5
DS lite verde
Wii bianco 4.3E+SOFTMOD
GameBoy Advance SP argentato+EZ4miniSD
Game boy advance SP Nero
Nintendo GameCube porpora
GameBoy Color verde scuro
GameBoy Color verde pisello
Ps3 FAT
PSone
PSX modchip
Ps2 FAT nero
Ps2 slim modchip argentato
Negli USA, usa giocare a Cruis'n USA!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Pie
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:39
Messaggio #52

Ex-Admin & Founder
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 20.995
Iscritto il: Sun 11 January 2004 - 13:42
Da: Provincia Torino
Utente Nr.: 1
Feedback: 5 (100%)

Codice Amico:
1662-8175-4905
Codice Amico:
1590-4669-8575
Nintendo Network ID:
Nintendaro



Però giochi venduti a 79 centesimi dubito potrebbero mantenere la stessa qualità di quelli attuali.
Per dire, rpg da 50 e passa ore, con migliaia di quest e via dicendo, sparirebbero del tutto.
Io spero solo che le console portatili non spariscano mai, e se davvero andrà così allora amen, concordo con quanto dice Dragon, i titoli di "profondità" ci saranno ancora, e su quelli punterò.
Ma se davvero le console sparissero allora addio a tutto, ovviamente svilupperebbero solo più giochetti da una botta e via, giusto per far numero, e sarebbe la fine per me.

Messaggio modificato da Pie il Friday 11 November 2011 - 13:44


--------------------
Nintendaro D.O.C. dal 1983 + Massaia dal 2012 + Gatto Danaroso dal 2013 + Persona triste dal 2014
--------------------
Codice Amico 3DS
1590-4669-8575

Nintendo Network ID
Nintendaro

Codice Amico Switch
1662-8175-4905
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:41
Messaggio #53

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.729
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (Butterhands @ Friday 11 November 2011 - 13:29) *
CITAZIONE (frankbel @ Friday 11 November 2011 - 14:12) *
i veri giochi non dipendono dall'hardware su cui girano e Nintendo potrebbe produrre i propri giochi su piattaforma iOS per esempio senza nulla togliere alla qualità del gioco in se stesso.
Un volta esisteva una casa di nome Atari, produceva video giochi e console, smise di produrre console e diventò una software house qualche tempo prima di fallire...

Ma esisteva anche una casa che produceva cabinati,hardware e software...un giorno si rese conto che l'hardware non glielo comprava nessuno e il software di conseguenza visto che era esclusivo sulle sue piattaforme.
Si è turata il naso, ha chiuso la divisione hardware e si è messa a fare software per tutti senza fare la schizzinosa e rinnegando anche molti valori dei suoi primi 10 anni di storia.

Oggi la SEGA non è odiata da nessuno, non ci sono fanboy che si strappano ancora le lacrime sul Saturn perduto e tuttosommato gode di buona salute pur essendo comunque più un publisher e un detentore di diritti che uno sviluppatore vero e proprio.

Ciò dimostra che talvolta l'orgoglio serve a poco quando i conti sono in rosso da troppo, non dico che nintendo domani chiuderà il reparto hardware però oh...quando hai ottimo software che non riesci a vendere per colpa dell'hardware qualcosa devi pure cambiare.Non credo che oggi Nintendo possa ancor sopprotare un periodo come quello del N64 e del GC, troppo nervosismo economico,troppa competizione, troppo tutto...oggi per una trimestrale di qualche punto % negativa sei fuori
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
sinistro
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:41
Messaggio #54

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.020
Iscritto il: Wed 28 April 2010 - 18:08
Utente Nr.: 46.357
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (Butterhands @ Friday 11 November 2011 - 13:29) *
CITAZIONE (frankbel @ Friday 11 November 2011 - 14:12) *
i veri giochi non dipendono dall'hardware su cui girano e Nintendo potrebbe produrre i propri giochi su piattaforma iOS per esempio senza nulla togliere alla qualità del gioco in se stesso.
Un volta esisteva una casa di nome Atari, produceva video giochi e console, smise di produrre console e diventò una software house qualche tempo prima di fallire...


Ma non c'entra molto con il discorso di frankbel l'esempio su Atari.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
lava1983
messaggio Friday 11 November 2011 - 13:57
Messaggio #55

Special User
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 259
Iscritto il: Thu 28 June 2007 - 22:59
Utente Nr.: 19.168
Feedback: 3 (100%)




Eccomi, con me ha funzionato, Order and Chaos, mmorpg che ha acquisito tutto il tempo da me precedentemente dedicato alle console portatili. Comandi eccezionali che non fanno rimpiangere minimamente l' assenza di tasti fisici, ottima grafica, il tutto ovunque voglia tramite hotspot da cellulare o wifi. Appartengo alla casta dei "migranti".
Esistono già un centinaio di titoli che richiedono più di 10-12 ore di gioco prima di essere terminati, non molto lontani dalla longevità degli attuali giochi per console. Il parco giochi che contraddistingue IOS a Android non si limita ai passatempo quali Angry Birds & co.
Mi spiace ma il futuro è quello ed è inesorabilmente segnato, secondo me, a Nintendo si presenta una sola scelta: migrare o estinguersi.

Messaggio modificato da lava1983 il Friday 11 November 2011 - 14:00
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Friday 11 November 2011 - 14:07
Messaggio #56

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.729
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (lava1983 @ Friday 11 November 2011 - 13:57) *
Mi spiace ma il futuro è quello ed è inesorabilmente segnato, secondo me, a Nintendo si presenta una sola scelta: migrare o estinguersi.

Le scelte sono due biggrin.gif
Comunque Nintendo non dimentichiamoci è una casa di giochi da fine 1800 e nonostante producesse carte da gioco è stata tra le primissime a capire che il futuro sarebbe stato elgato all'elettronica, a ben vedere oggi ha avuto ragione visto che i giochi "classici" che spopolavano negli anni'80 sono estinti o si trovano solo da Santa Lucia a Natale rolleyes.gif

Insomma è vero negli anni'80 c'erano altri dirigenti e altri dipendenti in Nintendo, innegabile,ma essendo del settore da più di un secolo credo che un minimo sappia leggere i cambiamenti in atto.Se poi si intestardiscono o sbagliano completamente le loro valutazioni beh rolleyes.gif si allora a quel punto hanno sbagliato e mi spiace dirlo ma meritano di sparire o essere ridimensionati
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dragon Chan
messaggio Friday 11 November 2011 - 14:12
Messaggio #57

Chan 2.0
Gruppo icone

Gruppo: Veterani
Messaggi: 10.879
Iscritto il: Fri 4 February 2005 - 16:07
Da: Sciacca
Utente Nr.: 3.859
Feedback: 30 (100%)

Nintendo Network ID:
viewtiful.vega



State tranquilli, non sparirà nessuno, ci sarà al massimo più scelta.

Detto ciò, per quanto mi concerne poi, la Nintendo degli ultimi 3 anni può tranquillamente sparire smile.gif


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
ultra82
messaggio Friday 11 November 2011 - 14:51
Messaggio #58

Boss GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 313
Iscritto il: Mon 23 April 2007 - 12:29
Utente Nr.: 17.804
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (ufo999 @ Friday 11 November 2011 - 10:36) *
CITAZIONE (nexus81 @ Friday 11 November 2011 - 10:28) *
io ho sempre ragionato in questo modo e continuerò a farlo:
telefono = telefona e manda sms o videochiamate e stop
console = si gioca


e aggiungerei:
la macchina fotografica fa le foto
la videocamera fa i filmati.

ora si sta appiattendo tutto facendo fare ai device tutto ma in maniera mediocre (per non dire pessima)


un articolo che credo possa interessarvi allora:
Il pane spremuto e il limone tostato

Credo che il titolo sia più che approppriato...

Messaggio modificato da ultra82 il Friday 11 November 2011 - 14:51
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
frankbel
messaggio Friday 11 November 2011 - 16:02
Messaggio #59

Guru GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 5.021
Iscritto il: Fri 12 March 2004 - 00:53
Da: Messina - Reggio Calabria
Utente Nr.: 237
Feedback: 1 (100%)

Codice Amico:
4382-2014-9234



CITAZIONE (ultra82 @ Friday 11 November 2011 - 14:51) *
CITAZIONE (ufo999 @ Friday 11 November 2011 - 10:36) *
CITAZIONE (nexus81 @ Friday 11 November 2011 - 10:28) *
io ho sempre ragionato in questo modo e continuerò a farlo:
telefono = telefona e manda sms o videochiamate e stop
console = si gioca


e aggiungerei:
la macchina fotografica fa le foto
la videocamera fa i filmati.

ora si sta appiattendo tutto facendo fare ai device tutto ma in maniera mediocre (per non dire pessima)


un articolo che credo possa interessarvi allora:
Il pane spremuto e il limone tostato

Credo che il titolo sia più che approppriato...

L'articolo sopra linkato è l'opinione di uno scrittore/filosofo di oltre 10 anni fa (l'articolo è datato Luglio 1999).
Oggi nel 2011, i devices multifunzione vanno per la maggiore ed offrono funzionalità paragonabili a strumenti mono-funzione.
Gli smartphones sono un concentrato di all-in-one device, e se la cavano egregiamente nel fare foto, filmati, telefonia, social networking, gaming, agenda, navigazione, ... e tante altre cose.

Poi si può essere daccordo con questa filosofia o meno, ma i dati non cambiano. Sul fronte gaming portatile abbiamo Nintendo+Sony che ricavano $2.2 miliardi, $1.6 miliardi e $1.4 miliardi nel 2009, 2010 e 2011, rispettivamente, mentre iOS+Android ricavano nello stesso periodo $500 milioni, $800 milioni e $1.9 miliardi.
Ora si può opinare su tutto, ma i dati rimangono sempre quelli e mostrano un netto declino delle piattaforme tradizionali a fronte di quelle alternative. Come già detto sopra, Nintendo ha due strade: piegarsi al nuovo mercato abbandonando lo sviluppo hardware, oppure continuare sulla propria strada, rischiando una fine in stile Nokia nel campo della telefonia. Sony in qualche modo sta cercando di mettere un piede dall'altro lato con i telefoni Xperia.

Personalmente ritengo che Nintendo avrebbe tenuto meglio questa generazione presentando un hardware più multifunzione, scimmiottano uno smartphone, anche nella parte telefonica con le applicazioni VoIP.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
snake75
messaggio Friday 11 November 2011 - 16:20
Messaggio #60

All your base are belong to us
Gruppo icone

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 6.463
Iscritto il: Sat 12 February 2005 - 14:52
Da: Isola di Koholint
Utente Nr.: 3.924
Feedback: 22 (100%)

Codice Amico:
1332-7697-6786
Nintendo Network ID:
Snake75



CITAZIONE (frankbel @ Friday 11 November 2011 - 17:02) *
CUT..

Secondo me invece in questi 10 anni si sono abbassati notevolmente gli standard e le aspettative delle persone, ponendo l'asticella di ciò che rientra nella media spaventosamente in basso.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

4 Pagine V  < 1 2 3 4 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Mon 18 February 2019- 01:37

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.