IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
3 Pagine V  < 1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> Finanziare traduzioni ufficiali
albamk
messaggio Saturday 15 August 2015 - 17:05
Messaggio #21

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 34
Iscritto il: Sat 21 February 2009 - 15:21
Da: RIMINI
Utente Nr.: 35.158
Feedback: 0 (0%)




Concordo con entrambe le correnti di pensiero,l'inglese e' importante oggi piu' che mai,ma con i miei 60/70 euro penso di essermi strapagato la localizzazione del titolo che mi interessa a prescindere dal fatto che venda 10 o 10000 copie.
Sul discorso pirateria non mi sbilancio,fino a quando la gente non capira' che scaricare il gioco (o il film o il cd) equivale ad andare a rubare a casa del vicino non ci posso fare nulla.Poi ti dicono pure che la sanno piu' lunga di te..............................siamo a posto. (intanto le ultime 2 stagioni di Enterprise ce le siamo giocate grazie a questi furboni.Cit.off-topic)
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
fast83
messaggio Saturday 15 August 2015 - 21:11
Messaggio #22

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.808
Iscritto il: Fri 14 July 2006 - 10:20
Utente Nr.: 12.279
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1676-3666-4454
Dream Code Animal Crossing NL:
6800-2198-1135



Dico la mia da normale impiegato e traduttore freelance.
Sono dell'83, l'inglese l'ho imparato inizialmente a scuola, poi quello che mi ha veramente incuriosito (oltre ai videogiochi) è stato il Rap, e più precisamente Eminem: ogni testo necessitava (e necessita tuttora) di una capacità di comprensione incredibile, per cui la cosa mi ha portato a leggere e rileggere i testi fino ad oggi, ancora oggi.
I videogiochi, come il cellulare, il computer, e qualsiasi altra cosa, a casa mia vengono impostati sempre in inglese salvo rare eccezioni.
Le serie TV e i film, se devo vederli con mia moglie allora in italiano, altrimenti inglese e senza sottotitoli.
Per cui non diciamo cazzate con "l'inglese lo si impara per cose importanti".
Non sono un genio, sono portato per carità, ma niente che un'altra persona con un po' di forza di volontà non possa fare.

La traduzione, come detto da altri, è un lavoro lungo e meticoloso, raramente fatto da una persona sola, e il più delle volte ultimamente fatto da team che conoscono bene una/due/tre lingue, e le altre sommariamente.
Il risultato è che il 70% dei consumatori è felice di avere la propria lingua tradotta bene, il restante 25% è contento di avere un idioma comprensibile (sempre valutando che parecchie persone fanno fatica ad articolare una frase nel propria, di lingua), e il restante 5% rimane con l'amaro in bocca.

Quando è uscito OlliOlli per PSV, ho scritto al team Roll7 via Twitter, ho detto loro che la traduzione italiana faceva schifo (quando il gioco invece è una chicca), e mi sono offerto di tradurre, anche senza compenso.
L'ho fatto, e l'unico motivo per cui l'ho fatto è perché il gioco mi piaceva, e per aggiungere una riga al mio curriculum (anche perché tuttora lo gioco in inglese).
Alla fine ho guadagnato un articolo su IGN, una tavola marchiata OlliOlli2, e OlliOlli2 gratuito (non solo col plus in pratica).
Sono contento così, ma se avessi dovuto fatturare come faccio con traduzione di libri articoli ecc, avrei preso un millino come niente, per il tempo impiegato. Quando mi sono proposto per il sequel, mi hanno risposto che avevano un contratto con un'agenzia che fa tutte le traduzioni... ed è finita lì, amici come prima.
Ed è un gioco di skateboard, non un RPG.
Questo per dire che i progetti casalinghi resteranno sempre questo, casalinghi.
Senza contare che appena dichiari di voler fare qualcosa, subito mille messaggi mail ecc per chiederti quandofinisciquandoescequandoquandoquando.
Cosa importantissima poi è soprattutto il processo di certificazione, per cui NESSUNA SH vi darebbe in mano la traduzione di un loro progetto così, solo perché siete fan.
Io stesso ho dovuto interfacciarmi con una persona che ha revisionato il mio lavoro (nonostante non capisse un'acca di italiano).
My 2 cents obviously. wink.gif

Messaggio modificato da fast83 il Saturday 15 August 2015 - 21:15


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bardo
messaggio Sunday 16 August 2015 - 22:31
Messaggio #23

Boss GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 356
Iscritto il: Sat 14 February 2009 - 18:45
Utente Nr.: 35.013
Feedback: 0 (0%)




Il sogno sarebbe che le varie SH mettessero la possibilità ,nelle opzioni di gioco, di andare a selezionare un file di testo su memoria esterna ,che ormai consolle fisse o portatili hanno.
Una cosa del tipo che infili la cartuccia di gioco , dalle opzioni selezioni ESPORTA TESTO, lei ti pianta sulla SD un .TXT con tante righe ognuna che inizia con un identificativo ( 1 : "testo in lingua madre") chi vuole se lo rimaneggia nella lingua che vuole e lo ributta sulla SD. Niente pirateria ,niente hacking.
Certo così non traduci testi all'interno delle immagini, ma puoi farlo comparire come sottotitolo, meglio di niente.
Però rimane, appunto, un sogno.


--------------------
" se una cosa va quanto basta , non toccare che si guasta "
Siccome Facebook non bastava a contenere tutta la stupidità umana, hanno creato WhatsApp.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
SuperPokemonFan
messaggio Sunday 16 August 2015 - 22:37
Messaggio #24

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 742
Iscritto il: Sat 13 July 2013 - 18:52
Da: Roma
Utente Nr.: 61.108
Feedback: 0 (50%)




CITAZIONE (Bardo @ Sunday 16 August 2015 - 23:31) *
Il sogno sarebbe che le varie SH mettessero la possibilità ,nelle opzioni di gioco, di andare a selezionare un file di testo su memoria esterna ,che ormai consolle fisse o portatili hanno.
Una cosa del tipo che infili la cartuccia di gioco , dalle opzioni selezioni ESPORTA TESTO, lei ti pianta sulla SD un .TXT con tante righe ognuna che inizia con un identificativo ( 1 : "testo in lingua madre") chi vuole se lo rimaneggia nella lingua che vuole e lo ributta sulla SD. Niente pirateria ,niente hacking.
Certo così non traduci testi all'interno delle immagini, ma puoi farlo comparire come sottotitolo, meglio di niente.
Però rimane, appunto, un sogno.


Spesso e volentieri le sh amano mettere i bastoni fra le ruote ad i traduttori,una cosa del genere non succederà mai closedeyes.gif
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Th3_D3viL
messaggio Sunday 16 August 2015 - 23:12
Messaggio #25

Boss GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 659
Iscritto il: Sun 23 September 2012 - 15:07
Utente Nr.: 59.634
Feedback: 0 (0%)




È una cosa che dovrebbero prendere in considerazione smile.gif


--------------------
-Giocare ai grandi classici del GBA su un Dsi o su Ds con slot GBA rotto: LeGGi QUi

 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Monday 17 August 2015 - 08:07
Messaggio #26

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.676
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (Bardo @ Sunday 16 August 2015 - 23:31) *
Però rimane, appunto, un sogno.

E per fortuna aggiungerei.
Scusate ma mediamente (io parlo sempre in generale non mi riferisco a nessuno di noi) l'utente videogiocatore medio è un rompipalle sovraumano che va a contare i peli della barba, i fasci d'erba, la fisica della rotula, che si fa le seghine sui testi e non è raro leggere "io l'avrei reso meglio questo testo"...e poi ci abbasseremmo a questa oscenità?
Pensa anche solo a piccoli "fumetti" o campi di testo di modeste dimensioni (tipo i jRPG su portatile)...il testo che ci "entra" in inglese non è detto che ci stia in italiano o ancora peggio in tedesco e a quel punto cosa accadrebbe? Del testo che sbrodola fuori? O peggio ancora il rischio di avere un software fallato?

Non sono un programmatore ma ragazzi rendiamoci conto che questa "menata" delle traduzioni non è come l'esercizietto stupido che ci dà l'insegnante di inglese e dove ci dà sempre 8 perché la sQuola italiana manda avanti cani e porci, è un lavoro lungo e faticoso e l'atto della sola traduzione è la punta dell'iceberge
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
tafero
messaggio Monday 17 August 2015 - 08:45
Messaggio #27

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 807
Iscritto il: Sat 16 July 2011 - 22:00
Da: Nichelino (TO)
Utente Nr.: 55.122
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (Lybra @ Monday 17 August 2015 - 08:07) *
CITAZIONE (Bardo @ Sunday 16 August 2015 - 23:31) *
Però rimane, appunto, un sogno.

E per fortuna aggiungerei.
Scusate ma mediamente (io parlo sempre in generale non mi riferisco a nessuno di noi) l'utente videogiocatore medio è un rompipalle sovraumano che va a contare i peli della barba, i fasci d'erba, la fisica della rotula, che si fa le seghine sui testi e non è raro leggere "io l'avrei reso meglio questo testo"...e poi ci abbasseremmo a questa oscenità?
Pensa anche solo a piccoli "fumetti" o campi di testo di modeste dimensioni (tipo i jRPG su portatile)...il testo che ci "entra" in inglese non è detto che ci stia in italiano o ancora peggio in tedesco e a quel punto cosa accadrebbe? Del testo che sbrodola fuori? O peggio ancora il rischio di avere un software fallato?

Non sono un programmatore ma ragazzi rendiamoci conto che questa "menata" delle traduzioni non è come l'esercizietto stupido che ci dà l'insegnante di inglese e dove ci dà sempre 8 perché la sQuola italiana manda avanti cani e porci, è un lavoro lungo e faticoso e l'atto della sola traduzione è la punta dell'iceberge

Dato che non siamo programmatori, come dici tu, e non abbiamo la "qualifica" di fare ciò.. che lo facciano loro allora. Vengono pagati (e pure discretamente) per farlo e sanno che una fetta del loro lavoro arriverà qua. Se il gioco non è localizzato (togliendo molti pignoli) in pochi lo prenderanno o comunque lo "capiranno". Io ho finito tutta la saga di Phoenix Wright.. TUTTA, e l'ho amata.. adesso con l'ultimo in inglese mi sono stufato appena finito il primo caso. Kingdom Hearts 3D non l'ho proprio comprato per quanto KH sia la mia saga preferita di tutti i videogiochi.. tutto questo perchè c'è un principio .. ed è quello di avere le cose giuste nello Stato in cui si è. Io pago un gioco tra i 40€ e i 60€ e pretendo "completezza". Non è che se a qualcuno va bene averlo in inglese (o tiene casa sua in inglese) anche gli altri devono adattarsi.. ma per vari motivi pure che non sto ad elencare perchè son cose ovvie.
Vorrei vedere se, allora, nei negozi italiani vi trovate personale che vi parla un'altra lingua perchè "bisogna impararla" e stare dietro coi tempi perchè tale lingua puo' sempre servire o magari alla Feltrinelli vi vendono libri in lingua solo originale. Sono in Italia e parlo/leggo italiano.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
uriel7
messaggio Monday 17 August 2015 - 09:41
Messaggio #28

The Pampero Man
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 11.235
Iscritto il: Mon 27 March 2006 - 20:21
Da: Chioggia - Venezia
Utente Nr.: 10.901
Feedback: 3 (100%)

Codice Amico:
3866-8001-9740



Boh, ho come l'impressione che la discussione stia andando fuori tema (e si stia arenando sulle solite, cicliche questioni: "non localizzato? Fregacazzi-gnè-gnè oppure Non-lo-gioco-gnè-gnè?" no, perchè fondamentalmente ognuno farà quel che gli pare e agli altri non è che interessi e nemmeno cambieranno opinione), sbaglio?

Provando a tornare IT credo che, tra tutti, i primi post di Lybra e quello di Fast abbiano ben spiegato che no, non esiste una regola e mai esisterà uno "standard": dipende dai singoli casi.

Credo comunque che, se per caso volete localizzato il "vostro gioco preferito non previsto in italiano", la soluzione migliore sia attivarsi in prima persona... come descritto da Fast o come è successo nel caso di Addio Deponia, in ogni caso contattando direttamente lo sviluppatore.

Troppa fatica? Esticazzi. Se giocarlo in inglese non va bene, imparare la lingua nemmeno, muoversi personalmente per capire se si può fare qualcosa manco a parlarne, allora l'unica soluzione temo rimanga "fai a meno di comprare (e possibilmente non lamentarti se qualcun altro non ha fatto la fatica al posto tuo)".

smile.gif

Messaggio modificato da uriel7 il Monday 17 August 2015 - 09:42


--------------------
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Segui le gesta dell'Uriello Artista su DeviantArt!



THX to SpeedShine!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lybra
messaggio Monday 17 August 2015 - 11:22
Messaggio #29

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.676
Iscritto il: Fri 6 February 2009 - 11:46
Utente Nr.: 34.829
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5069 - 3947 - 3313
Nintendo Network ID:
Autodelta85



CITAZIONE (tafero @ Monday 17 August 2015 - 09:45) *
Dato che non siamo programmatori, come dici tu, e non abbiamo la "qualifica" di fare ciò.. che lo facciano loro allora. Vengono pagati (e pure discretamente) per farlo e sanno che una fetta del loro lavoro arriverà qua. Se il gioco non è localizzato (togliendo molti pignoli) in pochi lo prenderanno o comunque lo "capiranno".

Resta il concetto che ho descritto prima: c'è un prezzo di vendita, ci sono delle previsioni di vendita, si adatta il budget in base a questi parametri. Il resto sono pippe.
O meglio, dipende come ti chiami. Se ti chiami M$ puoi anche permetterti di portare Blue Dragon in Grecia tradotto in greco antico e aramaico...ma se ti chiami in altro modo allora la libertà di azione è limitata e bisogna fare scelte.
Ma questo vale per qualsiasi prodotto...se un prodotto per andare in un determinato mercato richiede molte modifiche (ad es. i macchinari industriali devono rispondere a normative molto diverse a seconda dei continenti) può essere più "economico" rinunciare ad un mercato piuttosto che spendere parecchi soldi per adattarlo e poi non vedere ripagato l'investimento fatto, scordiamoci che vendere=guadagnare eh...anzi ultimamente vendere=smenarci soldi
Quanto avrebbe venduto di più KH 3D se avesse avuto l'italiano? Veramente un niente di più, perché volente o nolente l'Italia è meno di una goccia nell'oceano dell'industria del gaming per cui se ho certo risorse (limitate) chi sarebbe il pazzo che preferisce l'italiano rispetto ad es. il cinese (visto che la Cina sta crescendo forte come mercato gaming) ?
Lo so, fa incazzare, ma dobbiamo prenderla così e se non ci piace: scaffale (come dice uriel)


CITAZIONE (tafero @ Monday 17 August 2015 - 09:45) *
Io pago un gioco tra i 40€ e i 60€ e pretendo "completezza". Non è che se a qualcuno va bene averlo in inglese (o tiene casa sua in inglese) anche gli altri devono adattarsi..

Non è questione di andare bene o meno, è solo una questione di soldi, mi spiace che più leggo blog/forum di gaming e più mi rendo conto che troppi ragazzi/signori non si rendono conto di questo piccolo dettaglio
Non esistono "buoni samaritani" (come una delle "tre" voleva farci credere all'inizio di questa generazione) ma solo il tentativo di guadagnare qualcosa...e se c'è qualche aspetto che mi fa correre troppi rischi o può causarmi delle perdite...beh lo si elimina, punto e finito.
Cinico? Si, lo sono...eppure il mondo gira così sad.gif sfortunatamente per tutti noi
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
fast83
messaggio Monday 17 August 2015 - 12:22
Messaggio #30

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.808
Iscritto il: Fri 14 July 2006 - 10:20
Utente Nr.: 12.279
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1676-3666-4454
Dream Code Animal Crossing NL:
6800-2198-1135



QUOTE (uriel7 @ Monday 17 August 2015 - 10:41) *
Credo comunque che, se per caso volete localizzato il "vostro gioco preferito non previsto in italiano", la soluzione migliore sia attivarsi in prima persona... come descritto da Fast o come è successo nel caso di Addio Deponia, in ogni caso contattando direttamente lo sviluppatore.

Troppa fatica? Esticazzi. Se giocarlo in inglese non va bene, imparare la lingua nemmeno, muoversi personalmente per capire se si può fare qualcosa manco a parlarne, allora l'unica soluzione temo rimanga "fai a meno di comprare (e possibilmente non lamentarti se qualcun altro non ha fatto la fatica al posto tuo)".

smile.gif


Quoto assolutamente.
Aggiungo inoltre che io ho contattato i Roll7 perché 1) la traduzione in italiano sembrava fatta da un misto di Biscardi/Google Translate e 2)è un gioco di Skate con una quantità di testo relativo.
La vita reale mi consente un tot di tempo libero, che di sicuro non butto nel cesso per tradurre un eventuale FF, per poi magari sentire un tot di spaccapalle che si lamentano perché qui manca una virgola e là avrei tradotto meglio io.
Perché, diciamocelo, il 90% di quelli che si lamentano di non avere traduzioni in italiano un po' di inglese lo sanno, ma non si sbatterebbero mai per tradurre due righe.
Mi dispiace per il restante 10% che proprio l'inglese non lo sa, ma io stesso non conosco il giapponese, eppure non mi lamento ogni giorno perché traducano tutto nella mia lingua. Se non riesco a comprendere la lingua, faccio a meno o uso delle guide, fine della storia.
Per chiunque poi abbia 35 anni o meno, mi dispiace ma in questo mondo un po' di inglese lo dovete sapere, non ci sono scuse.
Invece di scaricarvi serie TV o film in italiano, prendetele in inglese e al massimo metteteci i sottotitoli. Consiglio personale eh, io la vedo così. wink.gif


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
tafero
messaggio Monday 17 August 2015 - 12:58
Messaggio #31

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 807
Iscritto il: Sat 16 July 2011 - 22:00
Da: Nichelino (TO)
Utente Nr.: 55.122
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (uriel7 @ Monday 17 August 2015 - 09:41) *
Credo comunque che, se per caso volete localizzato il "vostro gioco preferito non previsto in italiano", la soluzione migliore sia attivarsi in prima persona... come descritto da Fast o come è successo nel caso di Addio Deponia, in ogni caso contattando direttamente lo sviluppatore.

Personalmente non è "troppa fatica" ma è per evitare "spoiler". Kingdom Hearts non è che non l'ho comprato perchè non so l'inglese ma perchè E' in inglese.. il che è diverso. Contattare Square non penso ci caghi minimamente e tradurlo personalmente, appunto, è per non evitare spoiler della trama (perchè leggendone i dialoghi è ovvio che capisci quel che sta succedendo). Ho fatto già traduzioni di giochi e anime ma mi sono stancato in fretta non per la pesantezza in se.. ma perchè stavo traducendo un qualcosa che a me interessava e, poi, mi passava la voglia di vederlo/giocarlo proprio perchè sapevo oramai già tutto.

CITAZIONE (fast83 @ Monday 17 August 2015 - 12:22) *
Perché, diciamocelo, il 90% di quelli che si lamentano di non avere traduzioni in italiano un po' di inglese lo sanno, ma non si sbatterebbero mai per tradurre due righe.

E' proprio qui che ti sbagli (per lo meno per me).. io so l'inglese mi sbatterei pure a tradurlo.. se non per la motivazione sopra citata. E' come se tu volessi vedere un film al cinema che aspetti da tanto tempo ma ti dicono che non verrà mai localizzato.. uno se lo guarda in lingua originale prima di te e poi ti dicesse tutto del film.. ti darebbe fastidio no? Il concetto è simile


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
uriel7
messaggio Monday 17 August 2015 - 14:36
Messaggio #32

The Pampero Man
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 11.235
Iscritto il: Mon 27 March 2006 - 20:21
Da: Chioggia - Venezia
Utente Nr.: 10.901
Feedback: 3 (100%)

Codice Amico:
3866-8001-9740



@Tafero:
Premesso che a me non è mai interessato farne una questione personale (tutt'altro, se leggi ho pure scritto che non m'interessa proprio determinare se esiste "un giusto e uno sbagliato" approccio alla questione... Per cui a me personalmente poco importa conoscere le motivazioni di ognuno di noi), implicitamente stai ribadendo ciò che ho scritto io: se, per un motivo o per l'altro, lo stato in cui il prodotto ci viene presentato non è di nostro gradimento e le possibili alternative non sono praticabili o non ci interessano, la soluzione estrema è "non comprare".

Sarà cinico ma non si scappa.

Dopodichè, se si preferisce usare i forum come " valvole di sfogo" per la lecita frustrazione personale, ci può anche stare... ben sapendo che difficilmente ciò porterà a cambiare qualcosa (salvo i buoni consigli sul come muoversi in caso di exploit di intraprendenza) e che i suddetti "sfoghi" potrebbero originare atrettanto leciti commenti che magari potrebbero anche non far piacere... E dato che suddetti "scambi di pensieri" son tristemente ciclici, torno a dire che la discussione era molto più interessante prima di sfociare nello scontro "inglese vs italiano", anche perchè spesso si rischia di farsi prendere la mano e confondere la propria casistica personale con le macroscopiche leggi del mercato. smile.gif

Messaggio modificato da uriel7 il Monday 17 August 2015 - 14:38


--------------------
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Segui le gesta dell'Uriello Artista su DeviantArt!



THX to SpeedShine!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
tafero
messaggio Monday 17 August 2015 - 14:54
Messaggio #33

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 807
Iscritto il: Sat 16 July 2011 - 22:00
Da: Nichelino (TO)
Utente Nr.: 55.122
Feedback: 0 (0%)




Ah ma io non sto prendendo la discussione come sfogo personale, tutt'altro XD mi piace argomentare e dire la mia tesi. Se poi qualcuno la prende sul personale o comunque si sente offeso ecc li non è colpa mia diretta. Dico solo la mia e come la penso. Poi se qualcuno non è d'accordo con me ben venga.. non siamo mica tutti uguali nel mondo ci mancherebbe XD


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
fast83
messaggio Monday 17 August 2015 - 21:38
Messaggio #34

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.808
Iscritto il: Fri 14 July 2006 - 10:20
Utente Nr.: 12.279
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1676-3666-4454
Dream Code Animal Crossing NL:
6800-2198-1135



QUOTE (tafero @ Monday 17 August 2015 - 13:58) *
QUOTE (fast83 @ Monday 17 August 2015 - 12:22) *
Perché, diciamocelo, il 90% di quelli che si lamentano di non avere traduzioni in italiano un po' di inglese lo sanno, ma non si sbatterebbero mai per tradurre due righe.

E' proprio qui che ti sbagli (per lo meno per me).. io so l'inglese mi sbatterei pure a tradurlo.. se non per la motivazione sopra citata. E' come se tu volessi vedere un film al cinema che aspetti da tanto tempo ma ti dicono che non verrà mai localizzato.. uno se lo guarda in lingua originale prima di te e poi ti dicesse tutto del film.. ti darebbe fastidio no? Il concetto è simile


Ammiro la tua forza di volontà, dove, pur capendo l'idioma, ti sei "sacrificato" non comprando il gioco appunto perché è solo in inglese, facendone quindi una questione di principio.
Non posso capire la tua situazione in quanto io sono anglofilo al 100%, se potessi parlare/scrivere/guardare/giocare in inglese tutti i giorni lo farei.
Poi eh, siamo in Italia e sono d'accordo che si dovrebbe parlare in italiano, ma basta fare un giro a Bolzano per capire quanto questa teoria valga in Italia...
Dall'altra parte però, non guasterebbe una certa predisposizione (parlo fin dall'asilo), un po' come fanno i nostri cugini nordici: la loro lingua non la parla nessuno, per cui a parte coltivarla per cultura personale, studiano la lingua universale fin da piccoli. I film al massimo sono sottotitolati, anche al cinema per assurdo.
Ora passiamo da un estremo all'altro, ma solo per farti capire che tali paesi non hanno abbandonato le proprie tradizioni o la propria lingua per essere inglesi al 100%, hanno solo fatto 2+2 e si sono resi conto che non avessero fatto così, non si sarebbe stato futuro e sarebbero vissuti per sempre nel passato.

Detto questo, da traduttore molte volte mi vergogno della qualità delle traduzioni stesse, modi di dire che fanno pietà, giochi di parole resi a caso, frasi tradotte alla lettera manco fosse Google Translate ecc ecc, per cui per non farmi venire il nervoso, quando posso, preferisco la lingua originale. wink.gif


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Butterhands
messaggio Monday 17 August 2015 - 23:52
Messaggio #35

Guru GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 4.909
Iscritto il: Fri 1 April 2011 - 15:39
Da: Lucca
Utente Nr.: 53.811
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1289-8195-7484



Io invece sono tipo che anche se gli raccontano il finale del film lo guarda lo stesso, per vedere coi suoi occhi come succede.

Infatti a me l'idea dei testi liberamente traducibili da chiunque piacerebbe, io non avrei problemi a tradurmi un gioco per giocarci in maniera più fluida senza soffermarmi troppo ad interpretare il testo inglese (a scuola dei giochi di parole me li hanno insegnati, ma non li conosco certo tutti, meglio a volte usare Google traduttore o un dizionario inglese online mentre si sta traducendo il gioco, piuttosto che stopparlo per andare a vedere la parola) resto comunque dell'idea che alcuni giochi in inglese siano più belli... I Cruis'n per esempio... Sono poche cose e a me diverte di più sentirle e leggerle in inglese. Mentre incredibilmente su un sito spagnolo mentre cercavo metodi per hacking ho trovato la traduzione in spagnolo di Cruis'n Exotica, mi chiedo che bisogno ci fosse, io capisco tutto anche se il gioco è in inglese, o sono una cima io o chi l'ha tradotto deve averlo destinato a degli ignoranti totali... XD


--------------------




Possessore di:
» Clicca per leggere lo Spoiler! «

Nintendo 3DS nerazzurro
2 Nintendo 64: giapponese con RGB e PAL francese moddato in RGB da me.
DS FAT Argentato e N5
DS lite verde
Wii bianco 4.3E+SOFTMOD
GameBoy Advance SP argentato+EZ4miniSD
Game boy advance SP Nero
Nintendo GameCube porpora
GameBoy Color verde scuro
Ps3 FAT
PSone
PSX modchip
Ps2 FAT nero
Ps2 slim modchip argentato
Negli USA, usa giocare a Cruis'n USA!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Cicciolll
messaggio Tuesday 18 August 2015 - 09:57
Messaggio #36

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 97
Iscritto il: Mon 29 September 2014 - 16:26
Utente Nr.: 62.641
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
0104-4243-5686



CITAZIONE (fast83 @ Saturday 15 August 2015 - 22:11) *
Dico la mia da normale impiegato e traduttore freelance.
Sono dell'83, l'inglese l'ho imparato inizialmente a scuola, poi quello che mi ha veramente incuriosito (oltre ai videogiochi) è stato il Rap, e più precisamente Eminem: ogni testo necessitava (e necessita tuttora) di una capacità di comprensione incredibile, per cui la cosa mi ha portato a leggere e rileggere i testi fino ad oggi, ancora oggi.
I videogiochi, come il cellulare, il computer, e qualsiasi altra cosa, a casa mia vengono impostati sempre in inglese salvo rare eccezioni.
Le serie TV e i film, se devo vederli con mia moglie allora in italiano, altrimenti inglese e senza sottotitoli.
Per cui non diciamo cazzate con "l'inglese lo si impara per cose importanti".
Non sono un genio, sono portato per carità, ma niente che un'altra persona con un po' di forza di volontà non possa fare.

La traduzione, come detto da altri, è un lavoro lungo e meticoloso, raramente fatto da una persona sola, e il più delle volte ultimamente fatto da team che conoscono bene una/due/tre lingue, e le altre sommariamente.
Il risultato è che il 70% dei consumatori è felice di avere la propria lingua tradotta bene, il restante 25% è contento di avere un idioma comprensibile (sempre valutando che parecchie persone fanno fatica ad articolare una frase nel propria, di lingua), e il restante 5% rimane con l'amaro in bocca.

Quando è uscito OlliOlli per PSV, ho scritto al team Roll7 via Twitter, ho detto loro che la traduzione italiana faceva schifo (quando il gioco invece è una chicca), e mi sono offerto di tradurre, anche senza compenso.
L'ho fatto, e l'unico motivo per cui l'ho fatto è perché il gioco mi piaceva, e per aggiungere una riga al mio curriculum (anche perché tuttora lo gioco in inglese).
Alla fine ho guadagnato un articolo su IGN, una tavola marchiata OlliOlli2, e OlliOlli2 gratuito (non solo col plus in pratica).
Sono contento così, ma se avessi dovuto fatturare come faccio con traduzione di libri articoli ecc, avrei preso un millino come niente, per il tempo impiegato. Quando mi sono proposto per il sequel, mi hanno risposto che avevano un contratto con un'agenzia che fa tutte le traduzioni... ed è finita lì, amici come prima.
Ed è un gioco di skateboard, non un RPG.
Questo per dire che i progetti casalinghi resteranno sempre questo, casalinghi.
Senza contare che appena dichiari di voler fare qualcosa, subito mille messaggi mail ecc per chiederti quandofinisciquandoescequandoquandoquando.
Cosa importantissima poi è soprattutto il processo di certificazione, per cui NESSUNA SH vi darebbe in mano la traduzione di un loro progetto così, solo perché siete fan.
Io stesso ho dovuto interfacciarmi con una persona che ha revisionato il mio lavoro (nonostante non capisse un'acca di italiano).
My 2 cents obviously. wink.gif


scusami... ma cosa c'è di tanto importante se i telefilm li guardi in inglese? o se imposti gli apparecchi in inglese? potrei dirti allora... perchè non li guardi o non li imposti in francese? se i telefilm sn in italiano perchè guardarli in inglese? non capisco il motivo... magari sarà del mio stesso parere tua moglie che anch'ella li guarda in italiano...

Per me l'inglese è importante solo nel momento in cui è essenziale per determinate cose, tipo andare a vivere fuori italia o svolgere un lavoro dove bisogna sapere l'inglese o essere un ossessionato di viaggi...

Per altre cose lo vedo inutile visto che la mia lingua (italiano) non è ancora stata bandita in italia...voglio dire, conoscere l'italiano in italia non mi complica gravemente la vita, anzi fortunatamente in italia molte cose sono state tradotte...

Certo, se poi lo vogliamo imparare per una questione di hobby come hai fatto tu x tradurre i testi di eminen è un'altro conto, tu l'hai fatto x pura passione, e sono sicuro che se ti piacesse un cantante giapponese avresti imparato anche il jappo...

Vogliamo dire anche per una questione di cultura? certo, come no, anche leggere la geografia potrebbe servire ad aumentare il livello di cultura..

Le cose importanti (a mio parere) sono le cose per cui le rendiamo NOI importanti, non che siano ESSENZIALI per la vita.

Io l'inglese lo conosco a livello scolastico, dunque, giocare ad un gioco ai miei livelli mi perderei tanta belllezza della trama, dunque ribadisco, che se io potessi contriubuire con 5€ assieme ad altri per pagare chi volesse tradurre un gioco di cui a me piacerebbe giocarlo in italiano non vedo quale sia il problema? Tutte le parti sono contenti, quindi perchè imparate l'inglese perfettamente? Esisti un tizio che già lo fa e con una piccola donazione (di cui io ho già fatto) puoi accedere all'area riservata dove puoi scaricare i suoi lavori di traduzione per alcuni giochi... Io sono contento, lui è contento... quindi non vedo il problema..

nn vi dico il sito x nn fare pubblicità, ma vi dò un'indizio "creadipiu"

Messaggio modificato da Cicciolll il Tuesday 18 August 2015 - 10:08
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
fast83
messaggio Tuesday 18 August 2015 - 13:18
Messaggio #37

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.808
Iscritto il: Fri 14 July 2006 - 10:20
Utente Nr.: 12.279
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
1676-3666-4454
Dream Code Animal Crossing NL:
6800-2198-1135



QUOTE (Cicciolll @ Tuesday 18 August 2015 - 10:57) *
scusami... ma cosa c'è di tanto importante se i telefilm li guardi in inglese? o se imposti gli apparecchi in inglese? potrei dirti allora... perchè non li guardi o non li imposti in francese? se i telefilm sn in italiano perchè guardarli in inglese? non capisco il motivo... magari sarà del mio stesso parere tua moglie che anch'ella li guarda in italiano...

Per me l'inglese è importante solo nel momento in cui è essenziale per determinate cose, tipo andare a vivere fuori italia o svolgere un lavoro dove bisogna sapere l'inglese o essere un ossessionato di viaggi...

Per altre cose lo vedo inutile visto che la mia lingua (italiano) non è ancora stata bandita in italia...voglio dire, conoscere l'italiano in italia non mi complica gravemente la vita, anzi fortunatamente in italia molte cose sono state tradotte...

Certo, se poi lo vogliamo imparare per una questione di hobby come hai fatto tu x tradurre i testi di eminen è un'altro conto, tu l'hai fatto x pura passione, e sono sicuro che se ti piacesse un cantante giapponese avresti imparato anche il jappo...

Vogliamo dire anche per una questione di cultura? certo, come no, anche leggere la geografia potrebbe servire ad aumentare il livello di cultura..

Le cose importanti (a mio parere) sono le cose per cui le rendiamo NOI importanti, non che siano ESSENZIALI per la vita.

Io l'inglese lo conosco a livello scolastico, dunque, giocare ad un gioco ai miei livelli mi perderei tanta belllezza della trama, dunque ribadisco, che se io potessi contriubuire con 5€ assieme ad altri per pagare chi volesse tradurre un gioco di cui a me piacerebbe giocarlo in italiano non vedo quale sia il problema? Tutte le parti sono contenti, quindi perchè imparate l'inglese perfettamente? Esisti un tizio che già lo fa e con una piccola donazione (di cui io ho già fatto) puoi accedere all'area riservata dove puoi scaricare i suoi lavori di traduzione per alcuni giochi... Io sono contento, lui è contento... quindi non vedo il problema..

nn vi dico il sito x nn fare pubblicità, ma vi dò un'indizio "creadipiu"


Non dico che sia importante guardare telefilm o film o giocare in inglese, questionavo solo sul fatto che tu relegassi i videogiochi a "non importanti", visto che, parole tue, "l'inglese non si impara in un mese, e comunque per cose realmente importanti, non certo per un videogioco".

Certo che siamo in Italia e certo che prima di una lingua straniera, conviene sapere bene soprattutto la propria (non correggo gli errori che hai fatto ma vale anche per te, come anche per me wink.gif), e certo anche che volendo potrei ascoltare e leggere in francese: peccato che non mi interessi, e che non lo trovi così utile come l'inglese.

Ok, conosci l'inglese a livello scolastico. Ok, ti perderesti parte della trama.
Ma vuoi dirmi che se senti un personaggio dire "no problem man, it's a piece of cake", e due minuti dopo aver fatto quel che doveva fare, ripetere "I told you it was a piece of cake, didn't I?", e vedi il personaggio che so, sconfiggere un nemico con un colpo di pistola da 500m con un occhio bendato e mangiando un cheeseburger, non riesci ad immaginare che "piece of cake" significa "una cosa semplice"?
Non capirai la prima volta, non capirai la seconda, ma vedrai che alla terza capisci eccome...

In ogni caso, a me piace avere le notizie (e qualsiasi altra cosa) nel più breve tempo possibile, per cui ecco un breve elenco di quello che, sapendo un po' di inglese, si riesce a sapere/avere/leggere/guardare/giocare prima del concittadino medio:

-notizie dal mondo, che non siano in Italia/Germania/UK
-notizie specifiche su prodotti creati al di fuori dell'Italia, alcuni esempi sono tutti i gadget elettronici (tv/smartphone/computer/console ecc ecc)
-film e serie TV talvolta con ANNI di anticipo (stiamo un po' migliorando su questo piano, ma con molta - tipicamente italiana - lentezza)
-videogiochi molte volte più convenienti comprandoli dall'estero, per cui solo con l'inglese
-videogiochi talvolta bilingue anche se usciti solo in Giappone
-risoluzione di problemi legati a qualsiasi cosa (dalle macchine alle lavastoviglie, dal Nintendo DS all'iMac) con molta più velocità cercando in inglese anziché in italiano
-qualche possibilità di lavoro in più rispetto a chi non sa nemmeno una parola
-viaggi più confortevoli e con meno ansia

Sono un paio di cose, e se vogliamo tutte "superflue", nel senso che parecchie persone potrebbero vivere senza tutto ciò, ma io, personalmente, non farei a meno di nulla.

Poi eh, non ci sono tante soluzioni, se tu hai trovato quella che ti va a genio, ossia pagare 5 euro Giangy per ogni traduzione, buon per te, sappi solo che, anche fosse la traduzione migliore del mondo, comunque ti perdi delle chicche in lingua originale. wink.gif


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
CapRichard
messaggio Tuesday 18 August 2015 - 13:36
Messaggio #38

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Newser
Messaggi: 2.475
Iscritto il: Mon 3 February 2014 - 16:22
Da: Reggio Nell'Emilia
Utente Nr.: 61.965
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
0490-5253-6562



Più che altro, di solito è preferibile vedere/ascoltare qualcosa nella loro lingua originale, per poter cogliere al meglio cosa voleva davvero dire l'autore in quel momento.

Io mi mangio le mani che non so il giapponese, xenogears in inglese è si bello, ma un dramma, si sono perse troppe sfumature da un passaggio all'altro, cosa molto importante in un gioco stracolmo di testo come può essere uno Xeno.
Le serie TV ed i giochi occidentali, vengono fatti in inglese e quindi giocandoli/vedendoli nella lingua nella quale sono nati si capisce sempre ciò che si vuol dire, specie quando le espressioni idiomatiche sono ovunque.

Poi questo porta a cose fatte un po' a metà, del tipo, perché ora i Vendicatori cinematografici si chiamano Avengers anche in italiano, se nei fumetti noi li abbiamo tradotti sempre come Vendicatori?
Per fortuna che la gag Ant-Man - ANThony sono riusciti in qualche modo a mantenerla anche in italiano, ma di sicuro è meno immediata....

Lo so, conoscere tutte le lingue del mondo è impensabile ed infatti il lavoro di traduzione e soprattutto di riadattamento (tra durre veramente vuol dire riadattare il lavoro ad un'altra cultura e modo di pensare, è più complesso di quel che sembri) è molto, molto importante, ma ad una traduzione fatta male, preferisco non avere nessuna traduzione.


--------------------
Blog -> Piattaforme da gioco ->
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Adhrast
messaggio Tuesday 18 August 2015 - 13:50
Messaggio #39

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.738
Iscritto il: Sun 20 August 2006 - 09:13
Da: Pordenone
Utente Nr.: 12.908
Feedback: 8 (100%)

Codice Amico:
2938-6194-1975
Nintendo Network ID:
Adhrast



CITAZIONE (CapRichard @ Tuesday 18 August 2015 - 14:36) *
Più che altro, di solito è preferibile vedere/ascoltare qualcosa nella loro lingua originale, per poter cogliere al meglio cosa voleva davvero dire l'autore in quel momento.

Io mi mangio le mani che non so il giapponese, xenogears in inglese è si bello, ma un dramma, si sono perse troppe sfumature da un passaggio all'altro, cosa molto importante in un gioco stracolmo di testo come può essere uno Xeno.
Le serie TV ed i giochi occidentali, vengono fatti in inglese e quindi giocandoli/vedendoli nella lingua nella quale sono nati si capisce sempre ciò che si vuol dire, specie quando le espressioni idiomatiche sono ovunque.

Poi questo porta a cose fatte un po' a metà, del tipo, perché ora i Vendicatori cinematografici si chiamano Avengers anche in italiano, se nei fumetti noi li abbiamo tradotti sempre come Vendicatori?
Per fortuna che la gag Ant-Man - ANThony sono riusciti in qualche modo a mantenerla anche in italiano, ma di sicuro è meno immediata....

Lo so, conoscere tutte le lingue del mondo è impensabile ed infatti il lavoro di traduzione e soprattutto di riadattamento (tra durre veramente vuol dire riadattare il lavoro ad un'altra cultura e modo di pensare, è più complesso di quel che sembri) è molto, molto importante, ma ad una traduzione fatta male, preferisco non avere nessuna traduzione.


CapRichard come al solito ha centrato perfettamente il punto.
Cicciolll, non si tratta di "fare gli esterofili perché si", il problema è che non stai fruendo di un'opera (libro, film, serie tv, videogioco ecc.) nella forma originale in cui è stata creata.
Questo non vuole dire (non necessariamente, almeno) che in italiano sia "peggio", però è indubbio che ti stai perdendo qualcosa.
Ti cito l'esempio che ho fatto ad un amico parlando della traduzione e del doppiaggio delle serie tv: Gomorra avrebbe lo stesso significato, avrebbe lo stesso impatto se fosse recitato con la classica intonazione, inflessione e perfetta dizione del doppiaggio? Io non credo, è un'opera pensata per essere così, e non sarebbe la stessa cosa se fosse altrimenti.

Chiaro che se non hai la possibilità di avere qualcosa (in questo caso sapere l'inglese ad un buon livello) l'opzione che ti resta è rinunciarvi perché, anche se mi rendo conto che il paragone è un po' tirato ma passatemelo, non è che se non posso economicamente permettermi una Ferrari posso pretendere che costi come una Panda Young del '92...

Messaggio modificato da Adhrast il Tuesday 18 August 2015 - 13:53


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Cicciolll
messaggio Wednesday 19 August 2015 - 15:17
Messaggio #40

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 97
Iscritto il: Mon 29 September 2014 - 16:26
Utente Nr.: 62.641
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
0104-4243-5686



CITAZIONE (fast83 @ Tuesday 18 August 2015 - 14:18) *
CITAZIONE (Cicciolll @ Tuesday 18 August 2015 - 10:57) *
scusami... ma cosa c'è di tanto importante se i telefilm li guardi in inglese? o se imposti gli apparecchi in inglese? potrei dirti allora... perchè non li guardi o non li imposti in francese? se i telefilm sn in italiano perchè guardarli in inglese? non capisco il motivo... magari sarà del mio stesso parere tua moglie che anch'ella li guarda in italiano...

Per me l'inglese è importante solo nel momento in cui è essenziale per determinate cose, tipo andare a vivere fuori italia o svolgere un lavoro dove bisogna sapere l'inglese o essere un ossessionato di viaggi...

Per altre cose lo vedo inutile visto che la mia lingua (italiano) non è ancora stata bandita in italia...voglio dire, conoscere l'italiano in italia non mi complica gravemente la vita, anzi fortunatamente in italia molte cose sono state tradotte...

Certo, se poi lo vogliamo imparare per una questione di hobby come hai fatto tu x tradurre i testi di eminen è un'altro conto, tu l'hai fatto x pura passione, e sono sicuro che se ti piacesse un cantante giapponese avresti imparato anche il jappo...

Vogliamo dire anche per una questione di cultura? certo, come no, anche leggere la geografia potrebbe servire ad aumentare il livello di cultura..

Le cose importanti (a mio parere) sono le cose per cui le rendiamo NOI importanti, non che siano ESSENZIALI per la vita.

Io l'inglese lo conosco a livello scolastico, dunque, giocare ad un gioco ai miei livelli mi perderei tanta belllezza della trama, dunque ribadisco, che se io potessi contriubuire con 5€ assieme ad altri per pagare chi volesse tradurre un gioco di cui a me piacerebbe giocarlo in italiano non vedo quale sia il problema? Tutte le parti sono contenti, quindi perchè imparate l'inglese perfettamente? Esisti un tizio che già lo fa e con una piccola donazione (di cui io ho già fatto) puoi accedere all'area riservata dove puoi scaricare i suoi lavori di traduzione per alcuni giochi... Io sono contento, lui è contento... quindi non vedo il problema..

nn vi dico il sito x nn fare pubblicità, ma vi dò un'indizio "creadipiu"


Non dico che sia importante guardare telefilm o film o giocare in inglese, questionavo solo sul fatto che tu relegassi i videogiochi a "non importanti", visto che, parole tue, "l'inglese non si impara in un mese, e comunque per cose realmente importanti, non certo per un videogioco".

Certo che siamo in Italia e certo che prima di una lingua straniera, conviene sapere bene soprattutto la propria (non correggo gli errori che hai fatto ma vale anche per te, come anche per me wink.gif ), e certo anche che volendo potrei ascoltare e leggere in francese: peccato che non mi interessi, e che non lo trovi così utile come l'inglese.

Ok, conosci l'inglese a livello scolastico. Ok, ti perderesti parte della trama.
Ma vuoi dirmi che se senti un personaggio dire "no problem man, it's a piece of cake", e due minuti dopo aver fatto quel che doveva fare, ripetere "I told you it was a piece of cake, didn't I?", e vedi il personaggio che so, sconfiggere un nemico con un colpo di pistola da 500m con un occhio bendato e mangiando un cheeseburger, non riesci ad immaginare che "piece of cake" significa "una cosa semplice"?
Non capirai la prima volta, non capirai la seconda, ma vedrai che alla terza capisci eccome...

In ogni caso, a me piace avere le notizie (e qualsiasi altra cosa) nel più breve tempo possibile, per cui ecco un breve elenco di quello che, sapendo un po' di inglese, si riesce a sapere/avere/leggere/guardare/giocare prima del concittadino medio:

-notizie dal mondo, che non siano in Italia/Germania/UK
-notizie specifiche su prodotti creati al di fuori dell'Italia, alcuni esempi sono tutti i gadget elettronici (tv/smartphone/computer/console ecc ecc)
-film e serie TV talvolta con ANNI di anticipo (stiamo un po' migliorando su questo piano, ma con molta - tipicamente italiana - lentezza)
-videogiochi molte volte più convenienti comprandoli dall'estero, per cui solo con l'inglese
-videogiochi talvolta bilingue anche se usciti solo in Giappone
-risoluzione di problemi legati a qualsiasi cosa (dalle macchine alle lavastoviglie, dal Nintendo DS all'iMac) con molta più velocità cercando in inglese anziché in italiano
-qualche possibilità di lavoro in più rispetto a chi non sa nemmeno una parola
-viaggi più confortevoli e con meno ansia

Sono un paio di cose, e se vogliamo tutte "superflue", nel senso che parecchie persone potrebbero vivere senza tutto ciò, ma io, personalmente, non farei a meno di nulla.

Poi eh, non ci sono tante soluzioni, se tu hai trovato quella che ti va a genio, ossia pagare 5 euro Giangy per ogni traduzione, buon per te, sappi solo che, anche fosse la traduzione migliore del mondo, comunque ti perdi delle chicche in lingua originale. wink.gif


ma stiamo parlando di cose ovvie, lo so che conoscere l'inglese si ha una marcia in più in tante cose anche quelle che non hai elencato. Ma quello che io voglio farti capire è che non serve saperlo perfettamente per restare al passo coi tempi, basta avere le basi scolastiche tanto per smanettare uno smartphone TUTTO in inglese o usare un decoder o un apparecchio in inglese, io non ho problemi, posso tranquillamente usarli, certamente non posso giocare ad un RPG in inglese (ho fatto eccezione negl'anni 90 solo cn FF7 con qualche sacrificio) oppure guardarmi un telefilm in inglese.

Però oggigiorno se ti interessa arrivare prima su una notizia in inglese, puoi comunque fare un COPIA-INCOLLA con google traslate come faccio io sopratutto quando visito il sito liveleak. Certo, lo so, non traduce benissimo, ma il 90% del testo che traduce è comprensibile.

Ci metterò più tempo di te? mi perderò qualche chicca in più? Pazienza laugh.gif

Per quanta riguarda i telefilm o film, è vero. Mi tocca aspettare molto di più... Pazienza happy.gif

Vuoi insistere per farmelo imparare come te? fai bene, ti ammiro, tu l'hai imparato per delle tue passioni. Ma "purtroppo" per quello per cui vivo, non lo considero essenziale se non fosse solo x qualche hobby che al momento nn mi ha dato quel grande stimolo che hai avuto tu.

PS1: Mi scuso per qualche errore grammaticale, anch'esse sono di livello scolastico.
PS2: Non pago a Giangy per ogni traduzione, lui accetta solo donazioni, ed io ho donato una sola volta 5 (o 10€ nn ricordo) ed ho accesso a tutte le sue traduzioni.

Messaggio modificato da Cicciolll il Wednesday 19 August 2015 - 15:54
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V  < 1 2 3 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Mon 20 February 2017- 05:00

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.