IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
 
Reply to this topicStart new topic
> Feeling di Switch e 3DS a confronto
ederenzi78
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 08:22
Messaggio #1

Special User
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 183
Iscritto il: Mon 19 August 2013 - 10:37
Utente Nr.: 61.291
Feedback: 0 (0%)




Salve ragazzi,

Scrivo per condividere con voi le mie sensazioni sul confronto tra 3DS e Switch. Il 3DS l'ho fin dall'uscita (ed ora uso un N3DSXL) mentre lo Switch da dicembre 2017 e quindi, essendo passato un po' di tempo, posso fare un confronto tra i due. Mi sembra brutto dirlo ma io ... preferisco il 3DS! Lo Switch è certamente molto più potente e stanno uscendo giochi a rotta di collo ma lo ritengo un po' troppo grande per i miei gusti (parlo della modalità portatile). Ho sempre preferito schermi di grandi dimensioni (ed infatti preferisco il 3DSXL a quello standard) ma lo Switch mi risulta fin troppo grande e ingombrante. Tra l'altro, non essendo a conchiglia come il 3DS, quando finisco di giocarci devo necessariamente metterlo nella custodia per proteggere lo schermo, mentre il 3DS posso tranquillamente chiuderlo e lasciarlo sul letto/comodino senza correre il rischio di schiacciarlo. Inoltre il 3DS ha giochi più "da portatile" (più mordi e fuggi) rispetto a Switch che, giustamente, funziona anche da console fissa. In questi ultimi due mesi, nonostante abbia lo Switch e stiano uscendo giochi veramente belli, mi sono trovato a preferire il 3DS: Corpse Party, Captain Toad, Warioware Gold, Warioland 3 (VC) .... Non so se anche voi avete sensazioni simili. Grazie agli sconti ho accumulato ormai parecchi giochi su Switch ma ne ho giocati di fatto pochi. Spero in futuro in uno Switch Mini più portatile (magari senza i joycon staccabili per ridurne l'ingombro) che mi faccia cambiare idea. Probabilmente a breve inizierò uno tra Hollow Knight / Iconoclasts / Dead Cells ma per il momento sto finendo Warioland 3 .... Pensiero random: spero (ma razionalmente immagino sia poco probabile) che esca un successore del 3DS (intendo come console a doppio schermo): ancora oggi mi trovo a giocare a giochi DS o 3DS (o VC GB/GBC/NES) che fino ad ora non ho avuto il tempo di provare!

Ciao!

Messaggio modificato da ederenzi78 il Tuesday 28 August 2018 - 09:26
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
WeirdAlYankovic
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 10:47
Messaggio #2

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 2.137
Iscritto il: Fri 1 February 2013 - 17:02
Da: Canadafrica
Utente Nr.: 60.400
Feedback: 9 (100%)




Non possiedo switch ma hai riassunto più o meno tutti i miei dubbi a riguardo, il fatto è che fatico a riconoscerla come attuale "portatile" nintendo e quel segmanto mi sembra ancora vuoto (se non consideriamo 3ds che ormai ha 7 anni di carriera sul groppone).
Io sono convinto che uscirà uno switch veramente portatile, più economico, con scocca all-in-one e senza supporto alla dock per il collegamento alla tv,
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
uriel7
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 10:51
Messaggio #3

The Pampero Man
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 11.658
Iscritto il: Mon 27 March 2006 - 20:21
Da: Chioggia - Venezia
Utente Nr.: 10.901
Feedback: 3 (100%)

Codice Amico:
7168-3624-4994
Codice Amico:
3866-8001-9740



Io invece mi trovo nella situazione diametralmente opposta: da quando ho Switch, non riesco più a giocare con altre portatili.

Le dimensioni e la qualità dello schermo, oltre ovviamente alla line-up software decisamente fuori scala, mi rendono davvero "pesante" riprendere in mano persino psVita (che fino all'arrivo di Switch e in aggiunta dell'ottimo grip della Hori era, secondo me, il miglior handhdld sul mercato...) che in termini di qualità dello schermo era anni luce avanti ai pannelli usati su qualsiasi 3Ds... Inoltre l'ergonomia del portatile di Kyoto non ha mai brillato per eleganza ed usabilità (fatta alva la chiusura a conchiglia che effettivamente lo rende apparentemente più robusto).

Non a caso proprio in questi giorni mi son ritrovato a pensare "ma perchè non han fatto pure per Switch il remake di Luigi's Mansion?!": Non nascondo che dopo tutti questi anni ci tornerei pure a giocare, ma farlo su 3Ds proprio non mi va più. happy.gif


--------------------
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Segui le gesta dell'Uriello Artista su DeviantArt!



THX to SpeedShine!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
ederenzi78
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 10:59
Messaggio #4

Special User
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 183
Iscritto il: Mon 19 August 2013 - 10:37
Utente Nr.: 61.291
Feedback: 0 (0%)




Spero anch'io che esca uno Switch mini veramente portatile. Tra l'altro questa cosa di preferire il 3DS mi dispiace perché davvero lo Switch si sta riempiendo di tantissimi giochi di alta qualità che meriterebbero di essere giocati. L'altro giorno ho lanciato Blossom Tales (tanto per citare un gioco indie retro-style) e su Switch in modalità portatile sembrava troppo "pixellato". Mi spiego meglio: gioco a tanti retrogame e la grafica in bassa risoluzione non mi dispiace affatto ma un'immagine in bassa risoluzione su uno schermo troppo grande non si vede bene perché si perdela visione d'insieme (di fatto non si riesce ad apprezzare la pixel art in quanto i singoli pixel occupano troppo spazio e quindi non si percepisce bene ciò che l'insieme dei pixel vorrebbero rappresentare).

@uriel7
Forse sono uno dei pochi che apprezza il 3D ma io aspetto Luigi's Mansion, che ho giocato ai tempi su Gamecube, su 3DS proprio per vedere l'effetto 3D! Captain Toad l'ho giocato su WiiU e l'ho ripreso su 3DS per questo! Non so tu ma a me i Sega 3D Classics mi sono piaciuti un casino proprio per ammirare il 3D. Ho acquistato appositamente la 3^ collezione JAP che includeva Turbo Outrun e Thunderforce 3 e mi dispiace che Sega/M2 non abbia continuato a far uscire altri riproposizioni 3D di vecchie glorie

Messaggio modificato da ederenzi78 il Tuesday 28 August 2018 - 11:13
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
WeirdAlYankovic
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 11:56
Messaggio #5

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 2.137
Iscritto il: Fri 1 February 2013 - 17:02
Da: Canadafrica
Utente Nr.: 60.400
Feedback: 9 (100%)




CITAZIONE (ederenzi78 @ Tuesday 28 August 2018 - 11:59) *
Forse sono uno dei pochi che apprezza il 3D ma io aspetto Luigi's Mansion, che ho giocato ai tempi su Gamecube, su 3DS proprio per vedere l'effetto 3D! Captain Toad l'ho giocato su WiiU e l'ho ripreso su 3DS proprio per questo! Non so tu ma a me i Sega 3D Classics mi sono piaciuti un casino proprio per questo. Ho acquistato anche la 3^ collezione JAP che includeva Turbo Outrun e Thunderforce 3 per questo motivo e mi dispiace che Sega/M2 non abbia continuato a far uscire altri riproposizioni 3D di vecchie glorie


Anche io adoro l'effetto 3d, non lo disattivo mai eccetto in quei rari giochi che lo implementano davvero male (ad esempio metal gear solid 3, una sofferenza per la vista...) e mi dispiace sempre tanto quando sento che la maggior parte degli utenti se ne fregano, perchè significa che non lo rivedrò in futuro. Così come mi sono piaciuti tanto i classici sega rimasterizzati col 3d, tutti fatti a regola d'arte, in alcuni casi li ho trovati anche più giocabili grazie alla percezione della profondità, come ad esempio outrun.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hellsasa
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 19:06
Messaggio #6

Special User
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 209
Iscritto il: Fri 5 March 2010 - 09:21
Da: Bari
Utente Nr.: 45.043
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
5043-3665-1205
Nintendo Network ID:
salvait93



CITAZIONE (uriel7 @ Tuesday 28 August 2018 - 11:51) *
Io invece mi trovo nella situazione diametralmente opposta: da quando ho Switch, non riesco più a giocare con altre portatili.

Le dimensioni e la qualità dello schermo, oltre ovviamente alla line-up software decisamente fuori scala, mi rendono davvero "pesante" riprendere in mano persino psVita (che fino all'arrivo di Switch e in aggiunta dell'ottimo grip della Hori era, secondo me, il miglior handhdld sul mercato...) che in termini di qualità dello schermo era anni luce avanti ai pannelli usati su qualsiasi 3Ds... Inoltre l'ergonomia del portatile di Kyoto non ha mai brillato per eleganza ed usabilità (fatta alva la chiusura a conchiglia che effettivamente lo rende apparentemente più robusto).

Non a caso proprio in questi giorni mi son ritrovato a pensare "ma perchè non han fatto pure per Switch il remake di Luigi's Mansion?!": Non nascondo che dopo tutti questi anni ci tornerei pure a giocare, ma farlo su 3Ds proprio non mi va più. happy.gif


Ho pensato anche io la stessa cosa su Luigi's Mansion! E poi si, da quando ho Switch non riesco a giocare più con le altre portatili, la qualità è troppo superiore ed è comodissima. Sinceramente io, ma anche credo la maggior parte dei possessori, la considerò molto più una console portatile, ragion per cui non mi spiego questo dualismo 3DS - Switch. Francamente ho ancora paura che Nintendo faccia scelte discutibili.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
uriel7
messaggio Tuesday 28 August 2018 - 20:28
Messaggio #7

The Pampero Man
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 11.658
Iscritto il: Mon 27 March 2006 - 20:21
Da: Chioggia - Venezia
Utente Nr.: 10.901
Feedback: 3 (100%)

Codice Amico:
7168-3624-4994
Codice Amico:
3866-8001-9740



@ederenzi78:
Beh, i 3Dclassic son tanta roba (la miglior conversione di Outrun, uno dei miei giochi preferiti di sempre! drool.gif ), ma non me la sento di dire che lo sono proprio per la stereoscopia... Che comunque è un "in più" sempre gradito.

Onestamente non vedo l'ora esca la "nuova" collana (Sega Ages) che dovrebbe riversare su Switch la stessa filosofia dei "porting perfetti e anzi migliorati" (con l'ovvia esclusione della suddetta stereoscopia)! smile.gif

P.s. è un grande peccato che Nintendo non abbia voluto o non sia riuscita (alla fin fine gli introiti facili piacciono a chiunque, e dato che il retrogaming è ormai stato sdoganato, perchè accontentarsi delle sole royalties concesse da N, sulle proprietà altrui?!) a dare seguito alla strepitosa Virtual Console vista su Wii: con lo snello sistema operativo di Switch, sarebbe stata una vera goduria avere un format unico e ben fornito. Invece ci dovremo "accontentare" di varie collane monomarca (Snk, Sega, ecc), o delle raccolte che inevitabilmente lasciano indietro perle che soggettivamente non vedremmo l'ora di (ri)giocare. happy.gif



Edit: per quanto riguarda Blossom Tales, ammetto che devo ancora farlo partire (anche se già comprato nella mia solita bulimia videoludica) ma mi chiedo se magari non sia un effetto dovuto proprio alle scelte stilistiche... Infondo da 5 a 6 pollici non è che cambi l'inverosimile. ohmy.gif

Messaggio modificato da uriel7 il Tuesday 28 August 2018 - 20:31


--------------------
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Segui le gesta dell'Uriello Artista su DeviantArt!



THX to SpeedShine!
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
tuen92
messaggio Wednesday 29 August 2018 - 10:41
Messaggio #8

Boss GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 311
Iscritto il: Tue 30 June 2015 - 15:34
Utente Nr.: 63.258
Feedback: 0 (0%)




anch'io sono del parere che da quando ho switch, non ho mai praticamente più toccato 3ds, psp e altre console portatili, compreso lo smartphone con annesso bluetooth controller per gli emulatori (in quanto sto dando una speranza a switch di vedere magari un giorno un ripensamento da parte di nintendo sulla virtual console o che magari porti su switch quanti più titoli possibili di gamecube e wii e ovviamente anche delle sue altre console portatili e non, magari come titoli a se su eshop rifatti, come tra l'altro se ne vedono alcuni del nes o del neo geo). Altrimenti mi dovrò affidare per quello agli homebrew e quindi ad emulatori non ufficiali, retroarch sembra già che vada piuttosto bene e per n64-wii-gamecube su dolphin con "Lakka" per adesso sembra raggiungere i 30 fps su qualsiasi titolo. Ovvio che il tutto non è ancora ottimizzato per niente. Per il resto mi trovo benissimo ad usare switch come portatile dato che cmq rare volte la porto fuori casa, la maggior parte del tempo la utilizzo a letto e poche volte su TV... e proprio per questo a me piacerebbe utilizzare giochi retrò, avere la possibilità di giocarli in tutti e due i modi.

Messaggio modificato da tuen92 il Wednesday 29 August 2018 - 10:42
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
ulaula
messaggio Wednesday 29 August 2018 - 15:39
Messaggio #9

Expert GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.611
Iscritto il: Wed 26 May 2004 - 17:32
Utente Nr.: 717
Feedback: 7 (100%)




CITAZIONE (uriel7 @ Tuesday 28 August 2018 - 11:51) *
Io invece mi trovo nella situazione diametralmente opposta: da quando ho Switch, non riesco più a giocare con altre portatili.

Le dimensioni e la qualità dello schermo, oltre ovviamente alla line-up software decisamente fuori scala, mi rendono davvero "pesante" riprendere in mano persino psVita (che fino all'arrivo di Switch e in aggiunta dell'ottimo grip della Hori era, secondo me, il miglior handhdld sul mercato...) che in termini di qualità dello schermo era anni luce avanti ai pannelli usati su qualsiasi 3Ds... Inoltre l'ergonomia del portatile di Kyoto non ha mai brillato per eleganza ed usabilità (fatta alva la chiusura a conchiglia che effettivamente lo rende apparentemente più robusto).

Non a caso proprio in questi giorni mi son ritrovato a pensare "ma perchè non han fatto pure per Switch il remake di Luigi's Mansion?!": Non nascondo che dopo tutti questi anni ci tornerei pure a giocare, ma farlo su 3Ds proprio non mi va più. happy.gif


Quoto, assolutamente d'accordo.
Lo switch in portabilità è qualcosa di fenomenale, si tiene in mano che è uno spettacolo, altro che 3ds o n3ds, non c'è paragone. Lo schermo è perfetto, si vede benissimo, contrasti, luce, colori. I joycon vanno veramente bene, gli analogici sono calibri i maniera stupefacente, per qualsiasi gioco. I giochi ne stanno uscendo a vagonate (e vero la maggior parte sono indi, ma c'è ne qualcuno che spacca veramente). Ultimamente ringrazio lo Switch perché avrei smesso di giocare, non avendo più tempo con gli orari di lavoro, me la porto dietro e quando faccio lo spezzato (pause di 1 ora, 1 ora e mezza, spesso) gli do giù.
Unico neo: IL BLUETOOTH!!. Cioé se voglio usare un paio di cuffie bluethooth in portabilità mi devo comprare un "aggeggio" da attacare al jack, e nel 2018 con una console di questa potenza non è ammissibile. Ma tanto Nintendo da qualche parte "l'errore doveva mettercelo".

Messaggio modificato da ulaula il Wednesday 29 August 2018 - 15:45


--------------------



 Go to the top of the page
 
+Quote Post
tuen92
messaggio Wednesday 29 August 2018 - 18:48
Messaggio #10

Boss GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 311
Iscritto il: Tue 30 June 2015 - 15:34
Utente Nr.: 63.258
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (ulaula @ Wednesday 29 August 2018 - 15:39) *
CITAZIONE (uriel7 @ Tuesday 28 August 2018 - 11:51) *
Io invece mi trovo nella situazione diametralmente opposta: da quando ho Switch, non riesco più a giocare con altre portatili.

Le dimensioni e la qualità dello schermo, oltre ovviamente alla line-up software decisamente fuori scala, mi rendono davvero "pesante" riprendere in mano persino psVita (che fino all'arrivo di Switch e in aggiunta dell'ottimo grip della Hori era, secondo me, il miglior handhdld sul mercato...) che in termini di qualità dello schermo era anni luce avanti ai pannelli usati su qualsiasi 3Ds... Inoltre l'ergonomia del portatile di Kyoto non ha mai brillato per eleganza ed usabilità (fatta alva la chiusura a conchiglia che effettivamente lo rende apparentemente più robusto).

Non a caso proprio in questi giorni mi son ritrovato a pensare "ma perchè non han fatto pure per Switch il remake di Luigi's Mansion?!": Non nascondo che dopo tutti questi anni ci tornerei pure a giocare, ma farlo su 3Ds proprio non mi va più. happy.gif


Quoto, assolutamente d'accordo.
Lo switch in portabilità è qualcosa di fenomenale, si tiene in mano che è uno spettacolo, altro che 3ds o n3ds, non c'è paragone. Lo schermo è perfetto, si vede benissimo, contrasti, luce, colori. I joycon vanno veramente bene, gli analogici sono calibri i maniera stupefacente, per qualsiasi gioco. I giochi ne stanno uscendo a vagonate (e vero la maggior parte sono indi, ma c'è ne qualcuno che spacca veramente). Ultimamente ringrazio lo Switch perché avrei smesso di giocare, non avendo più tempo con gli orari di lavoro, me la porto dietro e quando faccio lo spezzato (pause di 1 ora, 1 ora e mezza, spesso) gli do giù.
Unico neo: IL BLUETOOTH!!. Cioé se voglio usare un paio di cuffie bluethooth in portabilità mi devo comprare un "aggeggio" da attacare al jack, e nel 2018 con una console di questa potenza non è ammissibile. Ma tanto Nintendo da qualche parte "l'errore doveva mettercelo".

in effetti, be almeno si può ovviare in quel modo per il bluetooth, anche se io prediligo sempre le cuffie con cavo classiche sia per il gaming e sia per la musica e solo in rari casi ascolto via bluetooth (in palestra ad esempio)
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Sun 8 December 2019- 03:15

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.