IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
> [Approfondimento] New Nintendo 2DS XL
rdaelmito
messaggio Saturday 29 July 2017 - 15:22
Messaggio #1

No-Life GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 8.677
Iscritto il: Fri 1 June 2007 - 10:13
Utente Nr.: 18.505
Feedback: 37 (100%)

Codice Amico:
0546-7433-3902
Codice Amico:
1203-9369-0029
Nintendo Network ID:
ricky1585





Sono passati pi¨ di sei anni (era il 26 febbraio 2011) dal debutto del Nintendo 3DS. L'azienda di Kyoto piuttosto che lanciare sul mercato un successore ha seguito la moda dell'upgrade (chiedere a Sony e Microsoft), proponendo l'11 ottobre 2014 il New Nintendo 3DS. Nel mezzo il Nintendo 2DS e le versioni XL del 3DS / New 3DS.

Cinque modelli in sei anni. Per fare cifra tonda, il 28 luglio 2017 arriva il New Nintendo 2DS XL: in soldoni, un New Nintendo 3DS XL senza la tecnologia 3D. Il resto dell'hardware Ŕ, infatti, esattamente lo stesso.

In questo approfondimento andremo a scoprire le differenze estetiche e di progettazione tra New Nintendo 2DS XL e New Nintendo 3DS (XL). Chi necessita di maggiori dettagli pu˛ far riferimento alla recensione del New Nintendo 3DS e al successivo confronto con il New Nintendo 3DS XL. Come anticipato - escludendo le sezioni relative alla tecnologia 3D - siamo di fronte a tre console del tutto identiche tra loro per prestazioni e compatibilitÓ.

Data l'enormitÓ di edizioni uscite nel corso degli anni, vi ricordiamo della nostra Guida ai modelli della famiglia 3DS: completa, costantemente aggiornata e in esclusiva per GBArl.it.
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

Inserisci in questo messaggio


Closed TopicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Passa a: Normale · Passa a: Lineare · Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Mon 18 March 2019- 16:58

.: GBArl.it :. Copyright ę 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.