IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
5 Pagine V  « < 3 4 5  
Reply to this topicStart new topic
> [GUIDA] NintendoDS Battery Pack v0.1, Come costruire una batteria x NintendoDS
scuba65
messaggio Friday 2 January 2009 - 14:44
Messaggio #81

Niubbo
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1
Iscritto il: Fri 2 January 2009 - 11:44
Utente Nr.: 33.710
Feedback: 0 (0%)




Ciao a tutti

sono "nuovo" del mondo DS e non ne posseggo nemmeno uno, ma ho una nipote che stressa lo zio su tutte le questioni hi-tech :blush: . Ho trovato il vostro sito cercando una delle card per usare il DS come lettore MP3 e ho letto anche questo post, visto che comunque la durata non è mai abbastanza.

Non voglio fare ne il saputello ne sminuire il lavoro fatto notworthy.gif , ma permettemi di correggere alcune inesattezze:
  • le batterie da 2500 mA completamente cariche possono folgorare (o fare male) un uomo: FALSO. La corrente che circola in un elemento (sia esso una resistenza, un diodo o un uomo) è in relazione con la tensione applicata all'elemento e la resistenza elettrica dell'elemento stesso (legge di Ohm). Viene considerata sicura una tensione continua sino a 48 volt, indipendente dall'amperaggio disponibile.
  • batterie in parallelo per aumentare la capacità: NON CONSIGLIATO, almeno senza nessun meccanismo di controllo o, come minimo, con un diodo in serie ad ogni pacco di batterie per evitare "ritorni". Questo è dovuto al fatto che le batterie, causa tolleranze di costrunione, non hanno tutte le stesse caratteristiche di tensione, corrente e, soprattutto, resistenza interna. L'effetto è che alcune batterie diventerebbero un carico per le altre con il risultato di diminuire complessivamente l'autonomia (in casi peggiori potrebbero andare in corto e causare danni seri).
    Meglio usare celle più grosse o celle in serie con un regolatore di tensione (solo switching, tipo i DE-SW050, per evitare di perdere energia in calore) per ridurre la tensione. Tra l'altro l'uso di un riduttore permetterebbe di usare celle ricaricabili o normali batterie senza influenzare la tensione di uscita
  • doppio jack: esistono degli spinotti dotati di uno o due "interruttori" che possono escludere altri circuiti quando viene inserito il jack.
  • tensione batteria, caricabatteria e funzionamento elettronica: l'elttronica interna prevede sempre un regolatore di tensione per ridurre la tensione della batteria alla tensione di lavoro dei chip interni, solitamente intorno ai 3.3 volt o anche meno. L'uso di batterie a tensione più elevata permette di immagazzinare più energia e di sfruttare la scarica fino a tensioni molto basse, aumentando la durata complessiva.
  • caricabatterie autocostruiti: evitate di collegare direttamente un alimentatore ad un batteria senza un adeguato circuito di controllo, soprattutto le NiMH o le litio. I caricabatteria che trovate in commercio hanno a bordo questi chip di controllo e permettono di generare una corrente costante per la carica indipendente dalla differenza di tensione tra alimentatore e batteria. Collegando un alimentatore la corrente di carica sarà maggiore a batteria scarica e tenderà ad azzerarsi quando la batteria arriverà alla stessa tensione di alimentazione (sempre per la legge di ohm ed è funzione della resistenza interna delle batterie). Tra le altre cose l'uso di una ricarica a corrente costante riduce l'effetto memoria delle batterie anche se non si scaricano completamente.
  • Tensioni misurate e reali: soprattutto per caricabatterie ed alimentatori le misure devono essere fatte con il CARICO COLLEGATO, altrimenti si leggeà sempre una tensione più elevata (ed è giusto sia così)

bye
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
lindalinda
messaggio Wednesday 25 March 2009 - 20:15
Messaggio #82

Niubbo
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1
Iscritto il: Wed 25 March 2009 - 20:08
Utente Nr.: 35.865
Feedback: 0 (0%)




è possibile costruire questa batteria con batterie non ricaricabili da 1.5v in serie e poi stabilizzate a 5v
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
es_pablo
messaggio Saturday 31 October 2009 - 00:45
Messaggio #83

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 35
Iscritto il: Thu 22 October 2009 - 10:27
Utente Nr.: 41.049
Feedback: 0 (0%)




Ciao, ho letto questa ottima guida, e mi è venuta un idea, forse malsana, non so abbastanza di elettronica, per poter portare valori/tempi/tensioni ecc, ma l'idea mi sembra buona, quindi io la butto li, se qualcuno ha le capacità e la voglia di vedere se è realizzabile e funzionale, tanto meglio....

Dunque, io avevo pensato di ridurre drasticamente le dimensioni del battery pack, usando delle batterie per cellulare, o batterie stesse del DS, non so a voi la scelta, per arrivare ad aggiungere un poccolo pannello solare, che sia in grado di tenrle sempre ben cariche, (ovviamente, le batterie servono per avere sempre una scorta di corrente, dato che alimentarsi direttamente dal pannello potrebbe non essere sempre possibile).
A voi per le critiche...
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
andreaf
messaggio Monday 22 February 2010 - 16:10
Messaggio #84

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Banned
Messaggi: 24
Iscritto il: Sun 2 August 2009 - 13:02
Utente Nr.: 39.362
Feedback: 0 (0%)




ma nn si trovano in commercio batterie nintendo originali?
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
pasky
messaggio Sunday 26 September 2010 - 13:28
Messaggio #85

Utente GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 31
Iscritto il: Thu 3 May 2007 - 22:56
Da: Thunder Bluff XD
Utente Nr.: 17.996
Feedback: 0 (0%)




Inanzitutto complimenti per la guida dire ke è fantastica è poso =),poi volevo chiedere una piccola info...Io posseggo un DS Lite,va bene anche per quello la guida?


--------------------
» Clicca per leggere lo Spoiler! «



Watashi wa omoide ni wa naranai sa
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dark Efreet
messaggio Sunday 26 September 2010 - 16:13
Messaggio #86

Guru GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 4.042
Iscritto il: Tue 13 December 2005 - 13:36
Da: un posto come qualsiasi altro
Utente Nr.: 9.351
Feedback: 2 (100%)

Codice Amico:
0344 - 9355 - 2607



Certo, però a causa dei consumi maggiori del ds lite questa batteria ti durerà di meno che sui vecchi phat.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Rapha'el Xedus
messaggio Sunday 26 September 2010 - 19:22
Messaggio #87

Fanatic GBA/NDS
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 1.126
Iscritto il: Sun 10 October 2004 - 12:30
Utente Nr.: 2.180
Feedback: 0 (0%)




CITAZIONE (Dark Efreet @ Sunday 26 September 2010 - 18:13) *
Certo, però a causa dei consumi maggiori del ds lite questa batteria ti durerà di meno che sui vecchi phat.

Sicuro non sia il contrario?


--------------------
Waiting for...
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
Zoro3
messaggio Monday 9 January 2012 - 21:01
Messaggio #88

Special User
Gruppo icone

Gruppo: Membri
Messaggi: 239
Iscritto il: Sun 25 March 2007 - 15:33
Utente Nr.: 17.365
Feedback: 0 (0%)

Codice Amico:
Kira : 1032-1572-8911
Nintendo Network ID:
Kira25



Ma mi sa che sui ds nuovi non funziona tipo dsi dsi xl e 3ds.


--------------------

Fiero Possessore di:
» Clicca per leggere lo Spoiler! «
Commodore 64
Super Nintendo
Game Boy+Game Boy Camera
Nintendo 3Ds + DsTwo
Nintendo 3Ds XL + Circle Pad Pro XL
PsOne
Xbox(Prima Versione)
Nintendo Wii 3.2+SoftMod



 Go to the top of the page
 
+Quote Post

5 Pagine V  « < 3 4 5
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Wed 26 November 2014- 02:18

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2014, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons
Creative Commons License
.::.