IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
 
Closed TopicStart new topic
> [RECENSIONE] Pokémon Go Plus
rdaelmito
messaggio Saturday 17 September 2016 - 17:44
Messaggio #1

No-Life GBARL
Gruppo icone

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 7.630
Iscritto il: Fri 1 June 2007 - 10:13
Utente Nr.: 18.505
Feedback: 37 (100%)

Codice Amico:
1203-9369-0029
Nintendo Network ID:
ricky1585







Introduzione


Nell'era degli smartphone, di tanto in tanto compare un'app dal successo straordinario: il 2016 č senza dubbio l'anno di Pokémon Go, app-gioco sviluppata da Niantic per conto di The Pokémon Company e Nintendo. Da luglio 2016, mese del lancio, Pokémon Go ha superato i 500 milioni di download, generato un fatturato immenso (e innateso) e battuto diversi record in merito alle app piů popolari (anche grazie al passaparola).

L'annuncio del gioco fu accompagnato da un secondo annuncio: l'arrivo di un bracciale bluetooth in grado di dialogare con l'app permettendo la cattura dei Pokémon (e altre azioni basilari) con la semplice pressione di un pulsante, senza dover necessariamente tenere lo schermo dello smartphone acceso.

Questo accessorio, chiamato Pokémon Go Plus, č oggi finalmente disponibile. Varrŕ la pena acquistarlo?



Pokémon Go


Ma cos'č precisamente Pokémon Go?

Nel gioco l'unico vero obiettivo č quello di catturare tutti i Pokémon disponibili. Sono presenti solo quelli della prima serie (001-151), ma come da tradizione Pokémon i leggendari non si possono catturare normalmente (bisognerŕ attendere qualche distribuzione o evento speciale). Altre caratteristiche che rimandano al mondo Pokémon sono gli strumenti e le palestre, nonché le classiche evoluzioni. Tutto perň č adeguato al mondo smartphone, quindi non solo alcuni concetti sono stati stravolti, ma per ottenere il meglio occorre camminare, esplorare per davvero il mondo reale, altro che stare comodamente seduti sul divano con in mano la nostra console portatile Nintendo.

Tutte le azioni disponibili nell'app posso essere svolte solo ed esclusivamente se il gioco č attivo e lo schermo dello smartphone acceso. Ciň ha creato non pochi problemi agli appassionati visto l'enorme consumo energetico, considerando che oggi č giŕ difficile arrivare a fine giornata per la maggior parte degli smartphone. Č qui che Pokémon Go Plus dovrebbe riuscire a mettere una pezza.



Pokémon Go Plus


Questo bracciale si collega allo smartphone via bluetooth e permette di compiere la maggior parte delle azioni disponibili lasciando l'app in background... e schermo ovviamente spento.

La compatibilitŕ č ampia, a patto di avere uno smartphone recente. I problemi principali potrebbero esserci per gli utenti Android poiché il proprio dispositivo deve possedere almeno 2 GB di memoria RAM (quantitativo non sempre presente soprattutto nella fascia economica).
  • iOS 8-9
  • iPhone 5 / 5c / 5s / SE / 6 / 6s / 6 Plus / 6s Plus

  • Android 4.4 – 6.0
  • Bluetooth Smart (v4.0 o successivo) e almeno 2GB di memoria RAM.


Molto semplice la confezione di vendita, totalmente in cartone e davvero piccola: misura soltanto 12,5 (A) x 7 (L) x 2,7 (P) cm con un peso di 52 g. Gran parte dello spazio č occupato da avvisi multilingua su come il bracciale possa essere usato solo in abbinamento all'app Pokémon Go. Internamente non č presente nessun divisore, del tutto inutile vista la piccola dimensione della scatola che permette di contenere agevolmente due manuali rapidi con le principali lingue e il bracciale.





Il vero Pokémon Go Plus č un piccolo device a forma di goccia serigrafato come una Poké Ball, misura 4,6 (A) x 3,3 (L) x 1,75 (P) cm con un peso di appena 14 g (batteria inclusa). Al centro un comodo pulsante č l'unico modo per interagire con l'app e lo smartphone, pulsante che puň illuminarsi in cinque colori diversi a seconda della situazione. Presente la vibrazione (abbastanza forte) come avviso, cosě da non dover guardare in continuazione se il pulsante si illumina.



Pokémon Go Plus puň essere "indossato" con una clip (alla quale č abbinato di default nella confezione) oppure puň essere unito ad un bracciale in poliestere il cui colore principale č blu. Un po' scomodo l'avvitamento sul supporto essendo la vite coperta dal cinturino, quest'ultimo poi ha un diametro massimo non proprio eccellente (circa 7 cm) e non essendo "apribile" potrebbe creare qualche problema ai giocatori con grandi mani. Il solo bracciale ha un peso di 6 g, quando unito a Pokémon Go Plus si raggiunge un peso di 17 g.



Molto facile il collegamento con lo smartphone, dopo aver ovviamente attivato il bluetooth: si apre l'app (aggiornata almeno alla versione 0.37), si va nelle impostazioni alla voce Pokémon Go Plus e si preme l'unico pulsante sul device. L'accoppiamento č molto rapido senza dover passare dalle impostazioni del proprio smartphone. Una volta accoppiato, un'icona nella mappa di gioco segnalerŕ il collegamento con Pokémon Go Plus, collegamento che puň essere attivato / disattivato semplicemente premendo questa icona. Ora č possibile lasciare l'app in background e iniziare ad esplorare la nostra cittŕ. Pokémon Go Plus vibrerŕ in vicinanza di un PokéStop o di un Pokémon: nel primo caso la semplice pressione del pulsante permetterŕ di acquisire immediatamente tutti gli oggetti disponibili, nel secondo caso sarŕ lanciata una Poké Ball nel tentativo di catturare il Pokémon.



La funzione di vibrazione e i segnali visivi sono davvero ben sviluppati.
La vibrazione sarŕ diversa non solo nel caso di incontro con un PokéStop oppure un Pokémon, ma anche se si incontra un Pokémon giŕ catturato piuttosto che uno nuovo.
Il pulsante si illuminerŕ di un colore diverso, fisso o lampeggiante, a seconda dell'azione prevista: PokéStop, incontro con un Pokémon giŕ catturato, incontro con un Pokémon nuovo, cattura riuscita o fallita, e cosě via. La prima cosa da fare sarebbe infatti imparare le varie combinazioni di colori per ricordarsi poi cosa sta segnalando Pokémon Go Plus!



Pokémon Go Plus non esclude l'uso dello smartphone. Quando si riceve una segnalazione č possibile aprire l'app e interagire direttamente con essa. Non č una scelta banale, purtroppo Pokémon Go Plus ha diversi limiti, proprio nella cattura dei Pokémon. Tralasciando l'ovvia assenza di un display che non permette di sapere quale Pokémon abbiamo incontrato, premendo il pulsante centrale non si farŕ altro che lanciare una singola Poké Ball: nel caso in cui il Pokémon non sia catturato, non ci sarŕ possibilitŕ di lanciare altre sfere, cosa invece possibile usando l'app. Inoltre sarŕ lanciata sempre e solo la classica Poké Ball, impedendo di scegliere un'altra sfera come ad esempio la Mega Ball. Un utilizzo intelligente di Pokémon Go Plus sarebbe quello di passare all'app in caso di segnalazione di un nuovo Pokémon, cosě da gestire per bene la cattura, mentre se si incontrano Pokémon giŕ catturati si potrebbe rischiare la cattura via bracciale.

Pokémon Go Plus č capace di contare i passi, questo vuol dire che sarŕ possibile far schiudere uova risparmiando la batteria dello smartphone.

Non č possibile al momento stabilire la durata della batteria di Pokémon Go Plus, l'unica indicazione sul manuale rapido č una durata approssimativa di 100 giorni (con la solita nota "dipende dall'utilizzo"). A differenza dello standard odierno che vuole batterie ricaricabili ovunque, il device usa invece una classica pila a bottone CR2032. Il consumo energetico dovrebbe essere molto contenuto e a pila esaurita la sostizione č davvero semplice, al costo di 2-3€ per una pila nuova.





Conclusioni


Pokémon Go Plus č un ottimo compagno di avventura per tutti i fan di Pokémon Go. Non č perfetto, soprattutto nella sua funzione principale di cattura dei Pokémon, ma garantisce un notevole risparmio di batteria dello smartphone e soprattutto una maggiore sicurezza per tutti. Ricordiamo infatti che la stessa natura del gioco (muoversi in continuazione nel mondo reale) ha causato tantissimi incidenti - anche molto gravi. Colpa di chi usa lo smartphone senza badare a cosa succede intorno oppure no, con Pokémon Go Plus si puň finalmente guardare la strada e giocare allo stesso tempo. Č utile soprattutto ai giocatori occasionali che vogliono unire una passaggiata alla cattura di qualche Pokémon, mentre chi pretende di piů dal gioco non ne trarrŕ grandi benefici.

Č dunque un acquisto consigliato? Assolutamente no!
Il motivo č presto spiegato: il prezzo. L'enorme prezzo. L'esorbitante prezzo. Lo smisurato prezzo. L'irragionevole prezzo. Insomma... costa troppo: 40€ di listino, ma alcune catene - almeno in questa finestra di lancio - stanno sfruttando il successo di Pokémon Go e si sono spinti a vendere Pokémon Go Plus addirittura a 50€. Puň un device del genere costare quanto un gioco classico della serie Pokémon? Puň un pezzo di plastica dotato solo di led, vibrazione e collegamento bluetooth (con una batteria a bottone che si usa da decenni) costare quanto un Wii Remote Plus che di certo ha una tecnologia di gran lunga, ma di gran lunga superiore? Secondo il parere di chi sta recensendo, no. Pokémon Go Plus č un accessorio carino, discreto alla vista e fa quel che deve fare... a 10€ sarebbe stato un best-buy... a 20€ un acquisto consigliato per l'appassionato... oltre onestamente č puro sfruttamento di un fenomeno che, visto il mercato volubile, potrebbe anche terminare domani.










Recensione scritta da rdaelmito per GBArl.it.
La riproduzione della stessa, senza il consenso dell'autore, č severamente vietata al di fuori di GBArl.it
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

Closed TopicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Tue 17 January 2017- 09:53

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.