IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Seguici su:    
 
Closed TopicStart new topic
> [Recensione] Dingoo A330
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 18:02
Messaggio #1

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



Dingoo A-330




Quick Links
Homepage: Sito Ufficiale Dingoo
Dingoo Scene: Dingoo Scene Blogspot
Blog di sviluppo di SiENcE: Dingoo Linux
Thread di discussione GBARL: Thread GbaRL



I nostri ringraziamenti vanno a Ultragames per averci fornito il sample di questa recensione.


E' passato circa un anno dall'uscita della Dingoo A-320 e già troviamo una nuova versione rivista e migliorata, la Dingoo A-330.
Partiamo subito col precisare che la A330 non è stata prodotta dalla Dingoo Digital, ma bensì dalla Dingoo Tecnology (compagnia fondata da ex dipendenti della Dingoo Digital), quindi è da considerarsi a tutti gli effetti un prodotto non ufficiale, ma non per questo non è un prodotto valido.

La Dingoo è una console open-source in grado di emulare vecchie console del passato, oltre a funzionare da mediaplayer, sicuramente l'oggetto ideale da portare in vacanza o per i noiosi tratti bus/metro.


Introduzione e Caratteristiche


Analizziamo le caratteristiche della Dingoo A-330, così come riportate dal produttore:
CITAZIONE
  • Dimensioni estremamente contenute e leggerissimo (120 gr);
  • 6 tasti utilizzabili per gli emulatori (A,B,X,Y, più due dorsali L,R) più i tasti
    start/reset, una levetta a scorrimento d'accensione con la funzione di HOLD e tasto RESET;
  • Display LCD brillante TFT con 16milioni di colori ad alta definizione da 2.8 pollici,
    risoluzione 320*240 riproduzione qualità DVD;
  • Uscita AV esterna per la TV tramite cavo composito in dotazione per riproduzione in qualità
    DVD;
  • Supporta i seguenti formati video: RMVB, RM, AVI, WMV, FLV, MPEG, DAT, MP4, ASF, 3GP, MPG,
    MPE, FLASH 7.0;
  • Ricevitore Wireless 2.4 Ghz per collegare il pad dedicato;
  • Lettore di Ebook con segnalibri, ridimensionamento automatico dei caratteri, lettura orale
    TTS. Sarà possibile leggere anche mentre si ascolta la musica.
  • Riproduce i formati MP3,WMA APE, FLAC con equalizzatore dedicato e suono 3D surround.
    Possibilità di riprodurre la musica in background;
  • Emulatori integrati nel firmware: GBA, SFC, SNES, FC, NES, MD, MVS, NEO-GEO, CPS1, CPS2;
  • Implementa una radio FM automatica/manuale, con 40 canali salvabili. Possibilità di
    ascoltare la radio in background;
  • Ha la funzione di registratore digitale in MP3/WAW;
  • Browser di immagini, legge i formati: JPG, BMP GIF, PNG con possibilità di zoom, rotazione e
    funzione slideshow;
  • Collegamento pc e ricarica tramite attacco mini USB 2.0 con cavo in dotazione;
  • Attacco audio tramite Jack 3.5 e cuffie stero in dotazione;
  • Memoria interna 4GB espandibile con MiniSD fino ad 8GB;
  • Batteria interna ricaricabile da 1700mAh ad alta durata
  • U-Disk Virus Protection, software integrato per la protezione dai virus;
  • Sistema operativo in cinese e inglese e personalizzabile con temi.


Rispetto alla sorella minore, in fatto di compatibilità audio/video non è cambiato praticamente nulla, quindi resta validissimo come media player.
La novità più succosa è sicuramente il ricevitore wireless che ci permetterà di connettere il pad dedicato e giocare molto più comodamente, ma lo analizzeremo dopo nel dettaglio.
E' stata aumentata inoltre la RAM, che è passata da 32 Mb a 64 Mb, tutto a favore di una migliore emulazione, ma il meglio di sè lo da con Dingux, di cui parleremo abbondantemente piu sotto.

Quindi bando alle ciance e cominciamo ad analizzare la nostra Dingoo-A330 nel dettaglio!


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 19:00
Messaggio #2

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



Primo Contatto







Il grosso scatolone "come vedete" ha fatto arrivare la Dingoo in perfette condizioni, essendo stato imballato dai ragazzi di Ultragames a prova di bomba!
Ora andiamo ad esaminare velocemente il contenuto della confezione.




Appena aperta la piccola scatola contente la console troviamo: ovviamente la Dingoo stessa, un paio di auricolari (la qualità audio non è delle migliori), cavetto TV (per la connessione ad un qualsiasi TV), un cavo USB e rispettivo caricabatterie USB con attacco americano (comunque è possibile caricarla via USB dal PC, quindi non c'è problema) e l'immancabile libretto di istruzioni a doppia facciata, in Inglese e Cinese.



Tolti gli incartamenti, notiamo che i materiali impiegati sono abbastanza buoni e l'impugnatura non risulta scomoda.
Questa volta la console è totalmente di colore nero lucido, il che gli da sicuramente un tocco di classe, peccato solo per le ditate.
Le casse invece, poste sul retro della console (proprio come la nuova Canoo... Sarà una moda?), sono di buona qualità, ma nel caso in cui si abbiano le mani grandi, il suono potrebbe venire "tappato", quindi potrebbe essere preferibile usare un paio di cuffie.
I vari tasti sono posizionati bene e non danno problemi anche per lunghe sessioni di gioco. L'unico appunto da fare è sulla croce direzionale, che a volte è un tantino troppo "scricchiolante", nonostante svolga bene il suo lavoro.




Il tasto di accensione "proprio come la PSP", è posto sul fianco destro e sotto ad esso troviamo il jack da 3.5 mm per le cuffie; sull'altro fianco è invece posizionato il microfono ed il tasto reset, utile per riavviare la console in caso si blocchi. Purtroppo come per la Dingoo A320, dovrete munirvi di uno spillo per premerlo .
La parte inferiore invece ospita l'attacco per l'USB, lo slot per la Mini-SD (che supporta card fino a 16 Gb e le Mini-SD con relativo adattatore) e l'uscita per il TV Out.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 20:39
Messaggio #3

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



Wireless Game Controller




Passiamo ora ad analizzare il controller wireless: nella confezione troviamo il pad e le istruzioni a doppia facciata, in Inglese e Cinese.
Lo stesso appare fin da subito molto solido e maneggevole: ottima la presenza dell'impugnatura antiscivolo!
Il controller funziona con due stilo (non incluse) alloggiate nel retro e la durata delle batterie è ottima in quanto non si sono scaricate dopo una sessione di gioco di oltre 8 ore.
Circa la connessione con la Dingoo basta premere il tasto Wi-fi posizionato sul pad ed in pochi secondi avverrà la connessione .



Passiamo ora al fattore più importante cioè la giocabilità: essa migliora sensibilmente specie con i giochi 3D , complice la presenza dei due stick analogici; l'ideale è usarlo con la Dingoo collegata alla TV, ma va benone anche se mettete la console in una posizione stabile.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 21:17
Messaggio #4

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



GUI & Emulatori


Teniamo premuto per qualche secondo il tasto power e diamo il via alle danze!
La shell è rimasta invariata, quindi se avete una Dingoo A320 o una PSP non avrete problemi a prenderci confidenza.
Anche lo schermo è rimasto pressochè uguale, presenta 5 livelli di illuminazione e risulterà nitido per la maggior parte degli ambienti.



Andiamo ora ad analizzare gli emulatori forniti di default con la console, che è una delle cose che ci interessa di più:

CITAZIONE
CPS1
CPS2
Neo Geo
Sega Mega Drive/Genesis
NES
SNES
GBA


Parto subito col precisare che gli emulatori sono un semplice porting di quelli della Dingoo A320, quindi avranno la medesima compatibilità: ad ogni modo non disperate, perchè con l'installazione di Dingux la situazione migliorerà nettamente.



In tutti gli emulatori premendo la giusta combinazione (solitamente è SELECT+START, ma potrete impostarla a vostro piacimento) apparirà il menù delle opzioni nel quale potremo: regolare il volume, usare il salvataggio in tempo reale (ed ovviamente riprendere la partita dallo stesso), cambiare la configurazione dei tasti, resettare il gioco e logicamente uscire dall'emulatore.

Detto ciò vediamoli singolarmente.



Partiamo con l'emulatore CPS1: diciamo subito che l'emulazione è ottima e non si riscontrano grossi problemi. I giochi vanno messi nel formato [.zip] e non necessitano di nessuna conversione, richiesta invece con i giochi CPS2; essi funzionano tutti in fullspeed ed alcuni potrebbero avere piccoli glitch grafici, ma spesso sono di minore rilevanza.



Passiamo all'emulazione CPS2, ed anche qui andiamo benone. Questa volta come già anticipato, i giochi andranno prima convertiti con l'apposito converter che vi restituirà un file [.CP2], pronto per essere inserito nella cartella da voi desiderata. Anche qui la maggior parte dei giochi va senza problemi, anche se potrebbero apparire i classici glitch grafici e qualche calo di framerate. Possiamo comunque affermare che anche questo emulatore funziona più che bene!



Ora è il turno dell'emulatore NEOGEO: anche qui i giochi andranno convertiti con l'apposito converter che ve li restituirà nel formato [.MVS]. Ora viene la nota dolente... Mentre nella "vecchia" Dingoo A320 funzionava tutto alla perfezione, sulla A330 molti giochi risultano ingiocabili e presentano vistosi glitch grafici. Purtroppo ad oggi non è stato rilasciato nessun aggiornamento, quindi dobbiamo sperare in un porting per Dingux.



Andiamo a vedere come si comporta l'emulatore del Genesis, conosciuto da noi col nome di Mega Drive. I giochi piu famosi vanno senza particolari problemi, si riscontrano giusto piccoli cali di framerate: c'è però da dire che con questo emulatore alcuni giochi non funzionano proprio e risulteranno a schermo nero senza alcuna soluzione.



Entriamo ora nel mondo di "mamma" Nintendo e cominciamo dalla sua console più vecchia, ovvero il NES. Questo è sicuramente uno dei migliori emulatori disponibili, visto che la stragrande maggioranza dei giochi funziona in fullspeed e non presenta il minimo problema. Se volete giocarvi i titoli più popolari, andrete quindi sul sicuro.



Saltiamo all'emulatore SNES. Il Super Nintendo è sicuramente una delle console fisse più divertente e ricca di titoli della storia ed anche per questo è abbastanza difficile da emulare al 100%. Diciamo subito che questo emulatore non supporta tutti quei giochi contenenti uno speciale chip (come ad esempio lo stupendo Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars); in altri giochi come Megaman X c'è un fastidioso glitch che non fa visualizzare il personaggio e lo rende ingiocabile. In definitiva, affermiano che sarà possibile emulare una buona fetta di giochi, ma avranno tutti qualche problema più o meno fastidioso e l'unica soluzione sarà quella di smanettare un pò con il frameskip.



Concludiamo con una console portatile, che personalmente adoro, ovviamente sto parlando del GBA! Posso affermare che questo è il miglior emulatore disponibile per la Dingoo (non a caso l'ho lasciato per ultimo tongue.gif). La compatibilità è praticamente al 100% ed anche i giochi più rognosi, come Super Mario Advance 4, funzionano alla perfezione.


Funzionalità Multimediali



Analizziamo adesso l'altra faccia della Dingoo, ovvero la sua multimedialità. Con essa infatti potrete: ascoltare musica e radio, leggere ebook, guardare video, immagini e animazioni flash; sarà anche possibile registrare clip audio in [.mp3].
Il punto forte sono sicuramente i video, visto che è supportato un gran numero di formati, quindi potrete dargli in pasto di tutto. La risoluzione consigliata è 640x480, ma vengono lette senza problemi anche risoluzioni maggiori: qualora abbiate dei problemi, converte i video con un qualsiasi converter ed andrete tranquilli!
Altra cosa buona è il lettore di ebook che supporta file [.txt] ed ha anche la funzione TTS (text-to-sound), ma con l'Italiano non va troppo d'accordo.
Anche il resto funziona senza problemi ed è l'ideale per "spezzare" un pò le sessioni di gioco.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 21:18
Messaggio #5

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



Dingux




Passiamo ora a Dingux, firmware alternativo per la Dingoo, d'obbligo se volete spremere al massimo la vostra console.
Dingux vi offrirà un mondo di novità, prima tra tutte la possibilità di overclockare la CPU fino a 430MHz ed usare tutti i 64 Mb di RAM, per rendere più performanti i vari emulatori. Sono inoltre inclusi numerosi emulatori, giochi, applicazioni da usare, che vi faranno sicuramente comodo.
L'installazione è piuttosto semplice, ma niente paura, la redazione di GbaRL è qui per togliervi le castagne del fuoco e guidarvi passo passo nell'installazione del firmware alternativo.

Sommario della guida


1.Installazione del Dual-Boot tramite PC con Windows
2.Preparazione della miniSD


Necessario:
- Dingoo A330
- Mini-SD
- Archivio dual_boot_installer_a330, scaricabile QUI.
- Archivio localpack (Versione 0.35) contenente Dingux tutto l'occorrente (emulatori compresi), scaricabile QUI.

Preciso subito che il local pack non verrà più aggiornato, visto che è diventato semplice inserire collegamenti: basterà premere SELECT e poi "Add link in emulators".

1.Installazione del Dual-Boot tramite PC con Windows


La prima cosa da fare sarà installare il Dual-Boot, per fare in modo di scegliere se avviare Dingux oppure il firmware originale.

1) Scompattate l'archivio dual_boot_installer_a330 in una cartella a vostro piacimento (ad esempio c:\dual_boot_installer_a330).

2) Avviate la Dinggo in USB-Boot Mode tenendo premuto B e poi premete il tasto d'accensione. Lo schermo rimarrà nero, ma è tutto normale.

3) Fatto ciò collegate la Dingoo al vostro PC, tramite il cavo USB. Comparirà la scritta " Nuovo Hardware rilevato " NON scegliete la selezione automatica dei drivers, ma selezionate invece "No, non ora" e scegliete la cartella dove avete scompattato poc'anzi (dual_boot_installer_a330\dingux-330\windows\drivers) e fate installare i driver.

4) Fate ora un doppio click sul file windows-install.bat, che vi chiederà se accettate le condizioni, premete Y e vi troverete in questa schermata:



5) Premendo 1 all'accensione si avvierà il firmware nativo (premendo SELECT avvierete Dingux), premendo 2 invece si avvierà Dingux (premendo SELECT accederete al fw originario). Io vi consiglio di premere 2, perchè una volta provato Dingux difficilmente tornerete al FW originale.

6) Fatta la vostra scelta vi troverete in questa schermata, premete un qualsiasi tasto per procedere.



7) Qui semplicemente digitate run install e date Invio.



Bene! Ora premete un qualsiasi tasto per chiudere il prompt dei comandi e con un spillo premete il tasto RESET per riavviare la Dingoo.
Abbiamo quasi finito, vediamo adesso come preparare la vostra miniSD.

2.Preparazione della miniSD


Per prima cosa formattate la vostra MiniSD in FAT32. Possibilmente evitate le partizioni su di essa ed usate tutto lo spazio a vostra disposizione. Dopo aver formattato la vostra memory card scompattate l'archivio localpackv0.35 e copiate tutto nella vostra miniSD, in modo da avere sulla root della miniSD il seguente contenuto:

1) Cartella Local
2) File ROOTFS

Noterete poi due files relativi ai controller LCD, chiamati zImage, cancellateli e scaricate questo pack, prendete il file 100704_ILI9331-A330-64M_zImage e RINOMINATELO in zImage (rispettando la I maiuscola) senza nessun tipo di estensione.
Fatto ciò, prendetelo e mettetelo nella root della vostra Mini-SD.

Ora inserita la Mini-SD, se avrete fatto tutto correttamente, vedrete il GMenu e potrete iniziare a divertirvi con Dingux!



--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post
OniAle
messaggio Tuesday 31 August 2010 - 21:19
Messaggio #6

Hunt or be Hunted
Gruppo icone

Gruppo: Amministratori
Messaggi: 12.675
Iscritto il: Wed 29 November 2006 - 19:35
Da: Roma
Utente Nr.: 14.967
Feedback: 31 (100%)

Codice Amico:
1332-8033-5028
Nintendo Network ID:
OniAle



Conclusioni


Siamo giunti alla fine di questa recensione, è dunque il momento di tirare le somme.
Questa Dingoo è sicuramente un buon prodotto, ma per chi possiede già la "vecchia" A320, potrebbe non essere molto motivato all'acquisto, visto che essenzialmente di nuovo c'è ben poco: per un nuovo utente che si affaccia ora al mondo delle console open source, potrebbe essere un ottima scelta a patto di installare Dingux, visto che senza di esso non sarà possibile sfruttare il nuovo hardware al 100%.
Ottimo anche il supporto del TV-Out che insieme al Pad Wireless, faranno diventare la vostra Dingoo una piccola console "fissa".

Diamo ora un breve riassunto dei pro e contro:

Pro
+ Compatta e leggera
+ Supporto del TV-Out
+ 64 Mb di RAM
+ Ottima predisposizione alla multimedialità
+ Memoria espandibile tramite Mini-SD
+ Compatibile con Dingux
+ Game Pad Wireless aggiuntivo
+ LCD brillante e definito
+ Possibilità di essere caricata via USB


Contro
- Troppo simile alla vecchia A320
- Croce direzionale un po rumorosa
- Gli speaker posti nel retro non rendono bene il sonoro
- Tasto RESET difficile da premere (necessita di uno spillo)
- Firmware nativo poco performante per quanto riguarda gli emulatori

Recensione scritta da OniAle per GbaRL.it. La riproduzione della stessa, senza il consenso dell'autore, è severamente vietata al di fuori di GbaRL.it e GoPSP.it.


--------------------
 Go to the top of the page
 
+Quote Post

Closed TopicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: Sun 22 January 2017- 17:18

.: GBArl.it :. Copyright © 2003-2015, All Rights Reserved.
Loghi, documenti e immagini contenuti in questo Sito appartengono ai rispettivi proprietari,
e sono resi pubblici sotto licenza Creative Commons

Creative Commons License
.::.